Calciomercato Milan/ News, Paolo Palermo: ottimo mercato dei rossoneri, Bonucci… (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club rossonero: seguile con noi live, in tempo reale.

Bonucci_Borini_Montolivo_Milan_lapresse_2017
Addio a "Forza Milan" - La Presse

Nove punti in quattro giornate, un bottino che il Milan non totalizzava da ben undici stagioni. Un inizio di stagione positivo quindi, merito anche del calciomercato estivo aggressivo, a cui hanno dato vita l’ad Fassone e il ds Mirabelli. Molti gli operatori di mercato convinti che in via Aldo Rossi hanno lavorato in maniera ottima, compreso l’addetto ai lavori Paolo Palermo. Intervistato dai microfoni dei colleghi di Tuttomercatoweb, ha ammesso: «Chi ha fatto il mercato migliore? L’Inter ha preso un grande allenatore. Mentre il Milan ha rivoluzionato la squadra prendendo giocatori di grande qualità». Fra i grandi acquisti dell’estate del club meneghino, spicca senza dubbio il centrale di difesa della Nazionale italiana, ex Juventus, Leonardo Bonucci. E a riguardo Palermo ha spiegato: «Se l’assenza di Bonucci pesa nella Juve? Sì. Perché nelle competizioni ci vuole gente d’esperienza e alla lunga certe cose puoi pagarle. Ma il Barcellona è sempre il Barcellona». Fino ad oggi Bonucci non ha ancora brillato nel Milan, ma il club rossonero necessitava di un giocatore delle qualità e soprattutto del carisma dell’ex juventino. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

JANKTO NON DELUDE

La sfida fra il Milan e l’Udinese è stata anche argomento di mercato. In campo vi era infatti il centrocampista del club bianconero, Jakub Jankto, 21enne della nazionale ceca. Il giocatore era stato accostato al club di via Aldo Rossi già durante la recente sessione di calciomercato, ma il discorso non è stato approfondito, forse perché solo rimandato di qualche mese. Ieri la dirigenza meneghina, presente sugli spalti di San Siro, ha potuto visionare da vicino questo interessante calciatore, che senza dubbio è stato fra i migliori in campo fra le proprie fila. Positivo sia in fase di costruzione del gioco, quanto in quella di marcatura e tamponamento, il biondo dell’Udinese non ha di fatto deluso le attese. Il Milan continuerà a seguirlo da qui fino all’anno prossimo e chissà che già durante il mercato di riparazione del prossimo gennaio non possa presentare una proposta concreta. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

RENATO SANCHES PENSA AI ROSSONERI

Renato Sanches è stato davvero molto vicino dall’approdare in Italia nell’ultima sessione di calciomercato. Il centrocampista portoghese è stato infatti seguito con interesse prima dal Milan e poi anche dalla Juventus. I contatti più concreti però sono arrivati coi rossoneri distratti poi dal dover puntare sull’acquisto di un attaccante. Secondo quanto riporta la stampa tedesca, evidenzia MilanNews, il centrocampista del Bayern Monaco, ora in prestito allo Swansea in Premier League, starebbe pensando ancora al Milan. Il ragazzo ex prodigio del Benfica infatti vedrebbe di buon grado un suo approdo alla corte di Vincenzo Montella per un salto in avanti nella sua carriera. Sarà molto importante capire quello che vorrà fare il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti che appena un estate fa lo ha acquistato per una cifra importante e che ha preferito girarlo in prestito allo Swansea per decidere il suo futuro tra dodici mesi.

CALCIOMERCATO MILAN: KALINIC INIZIA A FAR SOGNARE I ROSSONERI

Nikola Kalinic è arrivato al Milan nell’ultima sessione di calciomercato con l’idea che fosse un ripiego a nomi più importanti quali quelli di Alvaro Morata, Pierre Emerick Aubameyang e Andrea Belotti. Il calciatore croato ex Fiorentina però dopo una partenza in cui è stato relegato in panchina ha dimostrato ieri di essere pronto a far bene in rossonero. Una doppietta contro l’Udinese infatti ha subito fatto cambiare idea ai tifosi del club meneghino e anche alla stampa. Di lui nel post partita il tecnico Vincenzo Montella ha sottolineato: “Nikola Kalinic ha fatto una prestazione superba in qualsiasi cosa e non è ancora al cento per cento. Ha segnato e aiutato la squadra”. Sicuramente Nikola Kalinic è un giocatore importante e lo dimostrerà anche in rossonero andando a rispondere chi invece ha criticato il suo acquisto e avrebbe preferito vedere in campo un calciatore dal nome più altisonante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori