Calciomercato Milan/ News: si insiste per Pellegri, baby talento del Genoa (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan news, Zlatan Ibrahimovic’ sarebbe voluto tornare in rossonero con il club meneghino che avrebbe però rifiutato questa possibilità. Lo racconta Paganini. (Ultime notizie)

Ibrahimovic_United_gruppo_lapresse_2017
Ibrahimovic non va al Mondiale - La Presse

Il calciomercato estivo è appena giunto alla conclusione, ma il Milan non ha smesso di essere operativo in vista di gennaio. La dirigenza rossonera continua a seguire con interesse il baby talento del grifone, Pietro Pellegri, finito nel mirino di altre big italiane. Anche Juventus e Inter, infatti, corteggiano il giocatore del Genoa, già autore di una marcatura in Serie A contro la Roma, nello scorso campionato. Secondo quanto riferiscono i colleghi de La Gazzetta dello Sport, il club ligure valuta il giocatore non meno di trenta milioni di euro: 15 milioni come base fissa di partenza, oltre agli altri 15 di bonus. Il Milan resta alla finestra, pronto ad affondare il colpo prima della concorrenza. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

IBRA VOLEVA TORNARE

Nell’ultima sessione di calciomercato chiusa l’altro ieri c’è stata anche la possibilità di vedere Zlatan Ibrahimovic’ tornare al Milan. Se la voce di calciomercato è un po’ scivolata nel dimenticatoio dopo la firma per il ritorno di Ibra al Manchester United la situazione non può essere ignorata. Ci torna il giornalista Paolo Paganini di Rai Sport che a Twitter sottolinea: “I matrimoni si fanno in due. Ibrahimovic’ voleva tornare al Milan i rossonero no”. Sicuramente parole che fanno riflettere su come il progetto del club meneghino sia indirizzato verso situazioni diverse da quelle di andare a ripescare un campione che comunque è vicino alla fine della carriera e reduce pure dal più brutto infortunio della sua carriera. Sicuramente se questo fosse vero non farà molto piacere al Manchester United che lo ha riaccolto a braccia aperte dopo che l’avventura si era chiusa proprio in semifinale di Europa League con un brutto infortunio.

MUTTI AVREBBE TENUTO CARLOS BACCA

Il Milan ha completamente rivoluzionato il reparto offensivo in questa sessione di calciomercato. Sono arrivati André Silva, Nikola Kalinic, Fabio Borini e poi è stato lanciato il giovanissimo Patrick Cutrone. C’è chi però avrebbe voluto vedere ancora in rossonero Carlos Bacca. Bortolo Mutti ha parlato ai microfoni di SportItalia, sottolineando: “Mi è dispiaciuto vedere partire Carlos Bacca, un calciatore che non ha avuto fiducia. Per le qualità che ha poteva essere molto utile al Milan“. Di certo non si possono discutere le qualità di uno come il colombiano che però si sente in grande difficoltà quando non è al centro di un progetto. per lui partire dietro Nikola Kalinic e André Silva sarebbe stato un peso troppo duro da digerire per rendere al massimo quando sarebbe stato il suo turno. Bacca ora al Villarreal avrà sicuramente molto spazio e ritrova un campionato come la Liga dove ha fatto molto bene con la maglia del Siviglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori