Calciomercato Inter/ News, operazione Karamoh: c’è un retroscena tedesco (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Inter, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club nerazzurro: seguile con noi live, in tempo reale

karamoh_inter_2017
Karamoh, Inter - Instagram

Fra i calciatori che si è assicurata l’Inter in occasione del calciomercato estivo, anche il giovane talento Yann Karamoh. L’esterno di destra è sbarcato dal Caen, e la scorsa domenica ha debuttato in campionato contro il Genoa, mostrando grande personalità e un’ottima tecnica. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti, pare che sulle sue tracce vi fossero diverse squadre, come ad esempio i tedeschi del Colonia. A farlo capire è stato il direttore sportivo della stessa società teutonica, Jörg Schmadtke, che parlando ai microfoni di Sky Sports ha ammesso: «Tra gli obiettivi del Colonia per l’estate vi era anche un giocatore che alla fine è andato in un grande club italiano. Noi non siamo riusciti a convincerlo…». Molto probabilmente si tratta proprio del 19enne nerazzurro, che ha sempre ammesso di essere stato convinto fin da subito nell’indossare la casacca dell’Inter. Un’altra ipotesi, un po’ meno probabile però, sembrerebbe essere quella che porta a Ounas, ex Bordeaux acquistato dal Napoli. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DONSAH SI AVVICINA

E’ Godfred Donsah il primo giocatore nella lista degli obiettivi Inter per il calciomercato di riparazione di gennaio. Il club nerazzurro vuole fantasia e creatività a centrocampo, e le avrebbe individuate proprio nell’interessante titolare dell’undici del Bologna. Stando a quanto raccolto dai colleghi di FcInterNews, la compagine di corso Vittorio Emanuele ha intenzioni serie, al punto che nella sfida di Genova fra il Genoa e il Bologna in programma sabato sera alle ore 20:45, presenzierà un emissario della società meneghina, proprio per osservare da vicino questo interessantissimo nazionale ghanese classe 1995. Un’operazione fattibile da ogni punto di vista, a cominciare da quello economico, visto che il cartellino di Donsah è valutato attorno ai 10 milioni di euro, forse anche meno. Un prestito con obbligo di riscatto a fine stagione sembrerebbe essere la formula più adeguata e l’intesa non sarà difficile da trovare visti anche gli ottimi rapporti fra gli emiliani e Sabatini e Ausilio. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IDEA BISSOUMA

Tra i punti deboli dell’Inter di Luciano Spalletti c’è soprattutto il centrocampo che in queste prime giornate di campionato non ha offerto grandi soluzioni di continuità a Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo nel suo 4-2-3-1 continua a variare gli uomini alla ricerca di una quadratura che sembra non esserci. Sicuramente servono giocatori determinati e il calciomercato di gennaio potrebbe essere utile anche per questo. Secondo quanto riportato da FcInterNews.it nel mirino del calciomercato sarebbe finito il ventunenne Yves Bissouma calciatore del Lille che piace da molto tempo a Walter Sabatini. Il dirigente nerazzurro segue sempre con grande attenzione il calcio francese e sembra pronto a preparare un’offensiva per questo calciatore. In estate si mormora che il club transalpino abbia già rifiutato un’offerta da venti milioni di euro per un calciatore che sembra destinato ad avere una carriera fatta di soddisfazioni e successi.

UN BENFICA FATTO PER GABIGOL

Tra le operazioni di calciomercato nell’ultima sessione estiva ce n’è una che sicuramente desta grande curiosità e cioè quella del passaggio di Gabigol al Benfica. Il brasiliano potrebbe tornare un domani all’Inter nonostante un contratto che al momento favorisce totalmente la società lusitana. Al microfono di TuttoMercatoWeb ha parlato Pedro Ponte giornalista di Record che ha sottolineato: “In questo momento Gabriel Barbosa non sta giocando molto com Benfica anche se il suo adattamento procede bene”. Non ha espresso un’opinione personale sul calciatore, ma è convinto che Rui Vitoria, allenatore delle Aquile portoghesi, stia lavorando per adattare il suo modulo proprio al giovane calciatore brasiliano. Sottolinea: “Di solito la squadra gioca con il 4-4-2, ma ora il tecnico sta variando verso il 4-3-3”. Staremo a vedere quale sarà il futuro di Gabigol con i tifosi dell’Inter che guardano con un occhio d’interesse il calcio portoghese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori