Calciomercato Juventus/ News, non solo Spinazzola: anche Lirola pronto per il bianconero (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Juventus, tutte le news, le ultime notizie, gli aggiornamenti e le indiscrezioni sulle trattative del club bianconero: seguile con noi live, in tempo reale

Tello_Lirola_Fiorentina_Sassuolo_lapresse_2017
Video Sassuolo Fiorentina (LaPresse)

Sono diversi i giovani calciatori di proprietà della Juventus sparsi per l’Italia. Il caso forse più noto è quello di Spinazzola dell’Atalanta, che la Vecchia Signora avrebbe riportato a Vinovo già durante il calciomercato estivo. Situazione molto simile per Caldara, centrale di difesa anch’esso di proprietà di Madama, parcheggiato a Bergamo. Come dimenticarsi poi di Pol Lirola, laterale destro spagnolo di appena 20 anni, che Marotta si è assicurato ben due anni fa, nel gennaio del 2015, prelevandolo dai catalani dell’Espanyol. Lirola ha iniziato due settimane fa la seconda stagione a Sassuolo, e durante il campionato 2016-2017 il rendimento è stato senza dubbio positivo: ben 27 presenze impreziosite da un gol. Ovviamente l’iberico sarà uno dei giocatori che i vertici di corso Galileo Ferraris osserveranno da vicino nel corso di questo campionato, e chissà che durante la prossima estate non possa fare il grande salto di qualità. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IDEA PEDRO PER L’ATTACCO

Nome nuovo in casa Juventus in vista del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2018. Stando a quanto circolante in queste ore in Gran Bretagna, e precisamente sul tabloid Guardian, pare che il club di corso Galileo Ferraris stia pensando all’attaccante di scuola Barcellona, Pedro. Attualmente al Chelsea, il giocatore non rientra nei piani di mister Antonio Conte e di conseguenza i Blues dovrebbero cederlo durante la prossima sessione di trattative. La società bianconera potrebbe tentare l’acquisto a titolo definitivo versando nelle casse dei londinesi circa 25/30 milioni di euro, ma non è da escludere anche un’opzione temporanea, magari un prestito con diritto di riscatto. Pedro, classe 1987 (30 anni già compiuti), si trova allo Stamford Bridge dall’estate del 2015, ma con la maglia dei Blues non è mai riuscito a ripetere le convincenti prestazioni del Camp Nou. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INZAGHI EREDE DI ALLEGRI?

Massimiliano Allegri è saldamente sulla panchina della Juventus, almeno fino alla fine di questa stagione. La sensazione circolante fra gli addetti ai lavori, è infatti quella riguardante un possibile divorzio se il campionato 2017-2018 dovesse concludersi ancora senza Champions League. Dopo le due sconfitte in finale contro Barcellona e Real Madrid, perdere un’altra coppa, magari nuovamente nell’atto conclusivo, potrebbe portare al divorzio. Allegri ha moltissime richieste in Inghilterra e in Spagna e di conseguenza la dirigenza di corso Galileo Ferraris si starebbe iniziando a guardare timidamente attorno. Stando a quanto sottolineato stamane dal quotidiano La Repubblica, il nome che circola negli ambienti bianconeri è quello di Simone Inzaghi, allenatore della Lazio che ha fatto molto bene da quando chiamato in causa, cioè dalla primavera del 2016 fino ad oggi. Tecnico biancoceleste che tra l’altro ha impressionato proprio la Signora in occasione della Supercoppa Italia: come si suol dire in questi casi, se son rose fioriranno… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL PUNTO SUL RINNOVO DI INIESTA

Andres Iniesta è ormai pronto a rinnovare il suo contratto con la maglia del Barcellona, colpo di calciomercato importante della squadra blaugrana. Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport però ci sarebbe una clausola che andrebbe in vantaggio della Juventus. Infatti sembra che il calciatore vorrebbe inserire nell’affare una clausola che gli permetterebbe comunque cosa fare e anche di rescindere alla fine della stagione. Della situazione ha parlato anche il padre di Iniesta, José Antonio, che ha sottolineato a Cuatro: “Non ci saranno problemi per il rinnovo di Andres con il Barcellona. So quello di cui parliamo giorno per giorno io e mio figlio e mai direi qualcosa di diverso dalla realtà. A livello professionale non vedo perché Andres dovrebbe indossare una maglia diversa da quella del Barcellona. Credo che potrà firmare anche un contratto di almeno due-tre anni”. Nonostante questo le voci di calciomercato non si calmeranno di certo adesso.

LOTTA CON LE BIG INGLESI PER THOMAS MULLER

Continua a parlarsi molto per il calciomercato della Juventus, in ottica 2018, di Thomas Muller del Bayern Monaco. Il calciatore tedesco classe 1989 infatti pare ormai lontano dal club tedesco con Carlo Ancelotti che lo ha messo un po’ di parte. Secondo quanto riportato da Mirror pare che il calciatore sia nel mirino di Arsenal, Chelsea e Liverpool da cui la Juventus si dovrà guardare se vorrà arrivare al forte centrocampista offensivo. Una situazione molto complicata perché i club della Premier League hanno sicuramente maggiori possibilità economiche rispetto al club bianconero. Sicuramente sarà importante anche il volere del calciatore tedesco che sembra aver già strizzato l’occhietto ai bianconeri. Tra il club tedesco e i sei volte campioni d’Italia poi c’è un rapporto davvero importante che negli ultimi anni ha portato a fare diversi percorsi a giocatori importanti come Kingsley Coman, Arturo Vidal, Medhi Benatia e per ultimo Douglas Costa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori