CALCIOMERCATO INTER/ News, ora Spalletti blinda Cancelo (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Inter, ultime notizie legate alla squadra di Luciano Spalletti: Bryan Cristante potrebbe arrivare in nerazzurro con la stessa formula applicata un anno fa per Gagliardini.

ramires_jiangsu_2017
Calciomercato Inter, Ramires - Instagram

L’infortunio di Danilo D’Ambrosio ha spalacanto la strada a Joao Cancelo che si è preso l’Inter giocando da titolare e dando buone risposte. Secondo quanto riportato da Tuttosport pare che ora Luciano Spalletti abbia deciso di blindarlo. Nelle ultime settimane pareva che il terzino fosse pronto a entrare nelle pagine del calciomercato di gennaio con un possibile e clamoroso ritorno in prestito al Valencia. Da un paio di settimane a questa parte, nonostante i risultati non proprio incoraggianti dei nerazzurri, il tecnico di Certaldo ha iniziato a fidarsi di questo ragazzo che a sua volta ha dimostrato di essere calciatore vero e dotato di grandissima rapidità. Deve migliorare ancora sulla fase difensiva, ma in un reparto a quattro può dire la sua anche nel calcio italiano. Fino a poco fa Luciano Spalletti lo utilizzava solo ed esclusivamente come esterno d’attacco, senza riuscire a dargli la possibilità di trovare continuità. (agg. di Matteo Fantozzi)

PER RAMIRES SI ASPETTA SUNING

E’ vicinissimo all’Inter il centrocampista del Jiangsu, Ramires. C’è però un piccolo particolare, ovvero, manca un ultimo importante “sì” affinché venga portata a termine la trattativa. L’affermazione in questione è quella di Suning, il patron del club meneghino, che dovrà decidere se sbloccare o meno la trattativa. Ramires fa infatti parte del suo club cinese e di conseguenza, cederlo ai nerazzurri, significherebbe indebolire la sua società in estremo oriente. Il numero uno di corso Vittorio Emanuele deve però fare i conti con la forte volontà dell’ex giocatore del Chelsea, che considera finita la sua esperienza in Cina, nonché del lavoro della dirigenza interista, capitanato in particolare da Walter Sabatini e Piero Ausilio, che ormai da settimane stanno trattando il ritorno in Europa del sudamericano. La risposta è attesa in tempi brevi anche perché il calciomercato si aprirà ufficialmente domani, e durerà meno di un mese. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

POLE PER DE VRIJ

La difesa dell’Inter del futuro potrebbe parlare olandese. Il club nerazzurro è infatti in pressing per avere il centrale di proprietà della Lazio, Stefan De Vrij. Il nazionale orange ha il contratto in scadenza al 30 giugno, e nonostante il ds Igli Tare abbia parlato di prolungamento in arrivo, in realtà lo stesso calciatore starebbe pensando di lasciare Formello per il definitivo salto di qualità. Stando a quanto scrive stamane Tuttosport, l’Inter la sua proposta l’ha già presentata, ed è pari ad un contratto quadriennale da 4 milioni di euro netti a stagione, un bel balzo in avanti rispetto all’attuale milione e mezzo percepito dal calciatore biancoceleste. Molto dipenderà dalle proposte che verranno presentate nelle prossime settimane, visto che sono diverse le squadre interessate al ragazzo, come ad esempio la Juventus, ma la sensazione circolante è che a tutt’oggi vi sia l’Inter in pole position anche perché in Italia è l’unica che ha bisogno fortemente di un centrale di difesa, tenendo conto dell’età di Miranda e del fatto che non vi siano rincalzi di qualità. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CRISTANTE COME GAGLIARDINI?

Bryan Cristante è il calciatore più chiacchierato del momento se si parla di calciomercato. Il centrocampista di proprietà del Benfica, ora in prestito all’Atalanta che vanta un diritto di riscatto, sta facendo benissimo e tutti i grandi club stanno pensando a lui per rinforzare il centrocampo. Tra queste non manca l’Inter che potrebbe pensare di costruire una cerniera tutta italiana con lui e Roberto Gagliardini. Secondo quanto riportato da Premium Sport però non sarebbe solo questa la similitudine tra i due calciatori, l’Inter infatti starebbe studiando una formula molto simile a quella che portò Gagliardini in nerazzurro appena un anno fa. Si parla di prestito biennale con obbligo di riscatto che favorirebbe così anche i parametri del fairplay finanziario con nessun peso su un bilancio che ha visto i nerazzurri investire delle cifre importanti negli ultimi anni. Attenzione però al pressing di Juventus, Siviglia e Napoli sul centrocampista della Dea.

YANGA MBIWA E ACERBI PER LA DIFESA

Continua da essere battuta la pista del difensore per il calciomercato di gennaio in casa Inter. Nonostante Andrea Ranocchia stia facendo bene Luciano Spalletti ha di fatto a disposizione tre centrali visto che la stagione di Zinho Vanheusden è finita a causa di un brutto infortunio. Oltre all’ex centrale dell’Hull City in rosa ci sono i titolarissimi Joao Miranda e Milan Skriniar. Secondo quanto riportato da Premium Sport sarebbero tre i nomi monitorati per la sessione di riparazione. Il primo è Alessandro Bastoni che è già stato acquistato dall’Atalanta ed è stato lasciato a Bergamo in prestito, per lui è quasi sicuro il rientro alla base. Sono stati poi messi nel mirino altri due centrali e cioè Francesco Acerbi del Sassuolo e Mapou Yanga Mbiwa del Lione. Il primo difficilmente si muoverà visto che Beppe Iachini ha già perso Paolo Cannavaro, mentre il secondo sarebbe l’ideale perché ha già giocato con la maglia della Roma e ben conosce il campionato italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori