CALCIOMERCATO JUVENTUS/ News, il Tottenham vuole Rugani (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Juventus, ultime notizie legate alla squadra di Massimiliano Allegri: Pjaca in prestito allo Schalke 04 per ottenere uno sconto sul riscatto di Howedes

Albiol_Pjaca_NapoliJuventus_lapresse_2017
Calciomercato Juventus, Pjaca - La Presse

La Premier League preme per Daniele Rugani, la Juventus resiste almeno sul calciomercato di gennaio. I bianconeri stanno cercando di capire quale sarà il futuro del suo centrale, aspettando di vedere da un momento all’altro recapitarsi un’altra offerta molto importante. Notizia di qualche giorno fa il rifiuto di una proposta interessante dell’Arsenal, secondo TuttoJuve ora dall’Inghilterra pare che ci sia anche il Tottenham sul calciatore. Gli Spurs sono il prossimo avversario della Juventus in Champions League e proprio durante il doppio incontro potrebbe essere avanzata un’offerta per il calciomercato dell’estate prossima. Sta di fatto che Daniele Rugani, domani titolare contro il Torino in Coppa Italia, a gennaio non partirà. Diverso il discorso per giugno quando i bianconeri vedranno arrivare a Torino anche Mattia Caldara e dovranno prendere delle decisioni sul futuro del forte centrale che ad Empoli è esploso e che da quando è tornato alla Juventus ha fatto vedere le sue qualità a ritmo alternato. (agg. di Matteo Fantozzi)

PJACA USATO PER LO SCONTO SU HOWEDES

Grandi affari in casa Juventus con lo Schalke 04, in occasione del calciomercato di riparazione di gennaio. La Vecchia Signora sta studiando il riscatto di Benedikt Howedes. Il centrale di difesa della nazionale tedesca ha visto il campo con il contagocce in questa prima metà stagionale, ma in corso Galileo Ferraris vogliono comunque riscattarlo, sperando però in uno sconto rispetto ai 13 milioni di euro più 3 di bonus, pattuiti lo scorso mese di agosto. Per avere il riscatto in saldo del centrale teutonico, i bianconeri potrebbero giocarsi la carta Pjaca; il giovane esterno d’attacco della nazionale croata è tornato arruolabile dopo il lungo stop in seguito all’infortunio al ginocchio, ma Allegri non se la sente, almeno per ora, di gettarlo nella mischia dopo aver trovato una quadratura del cerchio. Pjaca potrebbe quindi essere parcheggiato in prestito a Gelsenkirchen fino alla fine della stagione, e questa opzione é vista di buon occhio dallo stesso calciatore, che così facendo non rischierebbe di perdere il treno per i mondiali in Russia della prossima estate. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BUFFON CONSIGLIA DONNARUMMA

Gigio Donnarumma alla Juventus nel 2018? Un’opzione che farebbe piacere al capitano bianconero, Gigi Buffon. Intervistato stamane da La Gazzetta dello Sport, il numero uno della Vecchia Signora ha risposto così alla possibilità di vedere il giovane del Milan a Vinovo: «Gli consiglio di venire alla Juve? (Sorride, ndr) Beh, con la Juve non sbaglia mai… A Gigio non posso dare consigli perché non vivo la sua situazione, non so la connessione emotiva che può avere col Milan. In maniera asettica, potrei dirgli due cose, come ho già fatto in Nazionale, però quello che fa la differenza è ciò che ti vibra dentro l’anima». Donnarumma potrebbe essere in effetti il grande sacrificio dei rossoneri durante il calciomercato estivo, se il Milan si trovasse in obbligo di cedere qualche pezzo pregiato per questioni legate al fair play e al bilancio, e la Juventus potrebbe essere una delle mete, soprattutto se alla fine Buffon optasse per il ritiro. E a proposito lo stesso portierone bianconero ha ammesso: «Mi sento a disposizione totale del progetto. Il presidente con me è straordinario, da 5 anni mi ripete: “A un certo punto della stagione, vieni e mi dici se vuoi continuare o no”. E così farò anche stavolta». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IDEA DAVID LUIZ

David Luiz è un calciatore piuttosto eccentrico e in carriera ha ballato tra difesa e centrocampo senza probabilmente capire nemmeno lui dove era più bravo. Al Chelsea Antonio Conte sembra averlo messo un po’ ai margini e pare che il difensore brasiliano sia pronto a dire addio per la seconda volta. Il calciatore aveva infatti lasciato già i blues nel 2014 per volare al Paris Saint German e tornare tre stagioni dopo. Da diversi giorni si parla della Juventus interessata a questo calciatore, che potrebbe per caratteristiche prendere il posto di Leonardo Bonucci e cioè di quello che dalla difesa inizia a creare il gioco ancora prima che il regista possa dettare i tempi. Secondo quanto riporta il Daily Express pare che su di lui sia piombato l’Arsenal con i bianconeri che sembrano essere ora una pista più fredda. Questo anche perché Beppe Marotta di recente ha rifiutato offerte molto importanti, proprio dai Gunners, per Medhi Benatia e Daniele Rugani.

MERET TORNA A DISPOSIZIONE E I BIANCONERI NON LO MOLLANO

Il dopo Gigi Buffon sembra essere tutto nei guantoni di Szczesny che da qualche partita lo sta sostituendo in maniera più che degna dopo che il numero 1 si è infortunato nella gara di Napoli dello scorso 1° dicembre. Rimane comunque attiva la Juventus sul calciomercato degli estremi difensori e monitora il ritorno in campo di Alex Meret. Il portiere di proprietà dell’Udinese è alla Spal in prestito da un anno e mezzo, ma se lo scorso anno è stato protagonista assoluto della promozione quest’anno non sta giocando a causa di un infortunio. Nel 2018 il calciatore dovrebbe tornare a disposizione di Leonardo Semplici e secondo TuttoJuve il suo nome rimane appuntato in maniera significativa nel taccuino degli scout bianconeri che vogliono capire i margini di crescita di questo straordinario ragazzo. Alex Meret è considerato insieme a Gigio Donnarumma e Simone Scuffet tra i baby prodigio che si lotteranno la maglia di erede di Buffon in Nazionale, il talento della Spal potrebbe prendersi anche quella della Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori