CALCIOMERCATO NAPOLI/ News, è fatta per Grimaldo del Benfica! (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Napoli, ultime notizie legate alla squadra di Maurizio Sarri: l’attaccante Roberto Inglese intervistato stamane, cerca di rimescolare le carte in gioco

simone_verdi_bologna_lapresse_2017
Infortunio Verdi, La Presse

Il Napoli ha messo le mani su Grimaldo del Benfica, il terzino sinistro piace a moltissimi club ma pare che gli azzurri abbiano anticipato tutti evitando una complessa asta di calciomercato. Ne ha parlato l’esperto di calciomercato di Rai Sport Ciro Venerato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si gonfia la rete dove ha spiegato: “Record, quotidiano molto vicino al Benfica, parla di questo. Ho conferma blindate sull’arrivo di Grimaldo al Napoli, ma ricordiamo che si farà a giugno. Il club ha l’ok del ragazzo per un contratto da cinque anni da 2 milioni di euro compresi i bonus. I diritti d’immagine sono stati ceduti al Napoli e non sarà pagata la clausola rescissoria da 40 milioni di euro, ma il Napoli ne tirerà fuori 30″. Grimaldo è un calciatore davvero molto forte fisicamente e tecnicamente che piace anche alla Juventus. Staremo a vedere se queste anticipazioni diventeranno poi realtà. (agg. di Matteo Fantozzi)

VERDI PERFETTO PER SARRI

Il nome di Simone Verdi sarà probabilmente quello più ricorrente nel calciomercato di riparazione di gennaio di casa Napoli. L’esterno d’attacco del Bologna è perfetto per le meccaniche di gioco di Maurizio Sarri, che tra l’altro lo ha già allenato ai tempi dell’Empoli. Convincere i felsinei non sarà semplice, visto che Donadoni non vorrebbe privarsi di una pedina così importante a metà stagione, ma la compagine partenopea sta lavorando in pressing sul giocatore e sul suo entourage. Verdi sogna di vestire la casacca di una big come appunto il Napoli, ma ha un po’ di perplessità circa il fatto di trovare spazio ogni weekend fra i titolari campani. Discorso diverso, invece, quello in ottica 2018-2019, quando da Castelvolturno potrebbe fare le valigie Dries Mertens, e di conseguenza il vuoto verrebbe colmato proprio dal giocatore di proprietà dei rossoblu. Nei prossimi giorni sono attese comunque delle novità in tal senso, e forse si capirà se Verdi vestirà subito l’azzurro, o se il matrimonio verrà rimandato ai mesi caldi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INGLESE PARLA DEL FUTURO

Si nasconde Roberto Inglese. L’attaccante del Chievo è destinato a vestire la casacca del Napoli, squadra che detiene la proprietà del suo cartellino, ma intervistato stamane dal quotidiano La Repubblica, lo stesso ha mescolato le carte: «Cambio maglia? Sono di proprietà del Napoli, prima o poi andrò lì. Se succederà subito o a giugno, però, non lo so». In realtà l’operazione fra le due società è ormai in dirittura d’arrivo anche perché fra i due club c’è una sorta di gentlemen agreement stilato in occasione del calciomercato estivo. E parlando più concretamente di una sua esperienza allo stadio San Paolo, Inglese usa la modestia: «Nel Napoli non so se sarò all’altezza, non mi vergogno a dirlo. Provo a fare un passo in più. A vedere dove sono i miei limiti». Poi l’attaccante clivense chiude così l’argomento partenopeo: «Non ho ancora respirato l’aria di Napoli, non ho vissuto lo spogliatoio. E ho conosciuto solo Insigne, in Nazionale». Ricordiamo che Inglese andrà a sostituire Milik, attualmente fermo ai box per l’infortunio al ginocchio. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INGLESE STA ARRIVANDO

Il sogno azzurro di Roberto Inglese è arrivato nell’ultimo giorno della sessione estiva di calciomercato del 2017. L’attaccante del Chievo Verona infatti era stato acquistato a titolo definitivo dal Napoli che aveva deciso di lasciarlo per un anno in prestito al club clivense. Da quel momento a oggi però molte cose sono cambiate visto che l’infortunio di Arkadiusz Milik ha tolto a Maurizio Sarri una alternativa importante per il suo tridente offensivo. Secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio, tramite il suo portale, pare che l’affare sia ormai deciso. Il Chievo Verona deve prendere una decisione anche perché il momento che sta vivendo non è proprio facile. La squadra di Rolando Maran ha infatti perso contro il Benevento nell’ultimo turno di Serie A con i campani che non avevano che fatto appena un punto fino a quel momento. Inglese però è davvero molto vicino al Napoli con l’ultima parola che spetterà però al Chievo.

UNO TRA MAKSIMOVIC E TONELLI SARÀ CEDUTO

Il Napoli è passato in pochi mesi da dover fare qualcosa in difesa a trovarsi in un momento di abbondanza. I titolari inamovibili di Maurizio Sarri sono Kalidou Koulibaly e Raul Albiol. Dietro di loro in prima battuta c’è a sorpresa Vlad Chiriches con i due costosi acquisti Lorenzo Tonelli e Nikola Maksimovic che sono praticamente ai margini della rosa. Secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio, sul suo portale ufficiale, pare proprio che uno dei due potrebbe essere ceduto nella sessione di riparazione di gnnaio. Probabile però che sarà una trattativa in prestito secco per far rivalutare i cartellini dei due che da tempo sono fermi e che sono stati pagati davvero molto. L’ex granata è arrivato dal Torino per un totale di 28 milioni di euro, 10 sono stati invece investiti per il centrale che con Daniele Rugani formava una grande coppia all’Empoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori