CALCIOMERCATO NAPOLI/ News, torna d’attualità Politano (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Napoli, ultime notizie legate alla squadra di Maurizio Sarri: il difensore centrale del club partenopeo, Nikola Maksimovic, potrebbe fare le valigie per volare in Russia

maksimovic napoli
Napoli, Nikola Maksimovic (Foto: LaPresse)

Torna d’attualità il nome di Matteo Politano per l’attacco del Napoli. Gli azzurri vogliono assolutamente chiudere per un esterno d’attacco in questa sessione di calciomercato anche se il Sassuolo non sembra intenzionato a cedere il calciatore cresciuto nella primavera della Roma. Ne ha parlato il giornalista di Sky Sport Massimo Ugolini ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli dove ha fatto il punto del reparto offensivo: “Qualcuno arriverà sicuramente a Napoli. La società farà di tutto per prendere un sostituto che faccia da alternativa a Mertens, Insigne e Callejon. Per Matteo Politano non è ancora tutto chiuso e si proverà ancora a fare qualcosa per Younes. Sono loro i profili da seguire con attenzione”. Younes è stato già bloccato per la prossima stagione quando si libererà a parametro zero, non è da escludere però che si possa provare un’offensiva appunto per Politano. (agg. di Matteo Fantozzi)

MAKSIMOVIC IN RUSSIA?

Ancora in attesa del grande colpo in ingresso, il Napoli potrebbe sfruttare i restanti giorni che ci separano dalla chiusura del calciomercato invernale, per cedere qualche esubero. Fra questi vi è anche il difensore centrale Nikola Maksimovic, pagato più di 20 milioni di euro dal Torino, ma mai espressosi ad alti livelli. L’idea del club campano è quello di lasciare partire il giocatore ma solamente con la formula del prestito semplice o eventualmente oneroso, visto che nonostante sia stato poco utilizzato, il Napoli crede molto nel calciatore nel giro della nazionale serba. Sulle sue tracce vi sarebbero in particolare i russi dello Spartak Mosca, ma pare che lo stesso giocatore non sia poi così convinto che volare in Russia possa permettergli di ottenere la chiamata per i mondiali. Nel caso in cui alla fine Maksimovic accettasse il trasferimento, il Napoli proverebbe ad assicurarsi Federico Barba, 24enne difensore dello Sporting Gijon, che Sarri ha già allenato ad Empoli. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL PUNTO SU YOUNES E THAUVIN

In attesa che si concretizzi o meno il colpo Grimaldo, il Napoli tiene aperti altri fronti per questo calciomercato di gennaio. Continua ad essere seguito da vicino il giovane nazionale tedesco di casa Ajax, Younes. L’operazione è però complessa visto che, come scrive stamane Tuttosport, il club olandese non avrebbe gradito l’accordo trovato fra l’entourage del giocatore e la stessa squadra campana, con conseguente panchina del teutonico. Trattativa destinata quindi a naufragare ed eventualmente se ne riparlerà a giugno, visto che Younes ha il contratto in scadenza al termine della stagione in corso. Altro nome sul taccuino del direttore sportivo Giuntoli è quello di Florian Thauvin, 24enne esterno d’attacco che gioca in Francia, fra le fila dell’Olympique di Marsiglia. Anche in questo caso, però, il trasferimento appare complesso visto che l’OM non è intenzionato a fare sconti, e per il proprio esterno d’attacco (che ha diversi estimatori di prestigio), vorrebbe almeno 35 milioni di euro. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PER REINA SI DECIDE A BREVE

In attesa che si chiuda il calciomercato di riparazione di gennaio, magari con un bel colpo in ingresso, in casa Napoli si guarda già alla sessione di trattative dell’estate. Varie le questioni da risolvere, a cominciare dal futuro di Pepe Reina. L’estremo difensore della nazionale spagnola ha il contratto in scadenza al 30 giugno, e a breve dovrebbe decidere il da farsi. Come sottolineato stamane dai colleghi de La Gazzetta dello Sport, il guardiano iberico sta disputando una stagione positiva, leggasi anche la grande parata su Cristante di domenica pomeriggio, e la dirigenza non se ne vorrebbe liberare così a cuor leggero. La sensazione è che entro l’inizio della primavera si capirà se Reina sarà ancora il portiere del Napoli per la stagione 2018-2019, e nel frattempo la dirigenza si sta guardando attorno in cerca di valide alternative. Prende quota l’idea Mattia Perin del Genoa, che ha ormai superato i problemi fisici degli anni passati, e che sembra pronto per il definitivo salto di qualità. Attenzione anche a Bernd Leno, 25enne del Bayer di Leverkusen, da tempo sul taccuino azzurro. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

NO A DEULOFEU E STURRIDGE

Maurizio Sarri voleva a tutti i costi Simone Verdi per il suo Napoli nella sessione di calciomercato di gennaio. Il tecnico campano però potrebbe spingere la società a non prendere nessuno in questo momento. Le stagioni passate dimostrano infatti che se un calciatore non piace al tecnico azzurro anche se viene pagato molto non gioca, come accaduto a Leonardo Pavoletti. Sembra quindi inutile andare a investire tanto per farlo sul calciomercato. Secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato della Rai Ciro Venerato il Napoli avrebbe definitivamente mollato Gerard Deulofeu del Barcellona e Daniel Sturridge del Liverpool. Sui due allora sarebbero pronte a fare un investimento la Roma di Eusebio Di Francesco e l’Inter di Luciano Spalletti che al momento se li stanno contendendo. Il Napoli invece potrebbe decidere di rimanere così considerando anche che Arkadiusz Milik sta bruciando le tappe dopo l’infortunio per tornare in campo.

MAKSIMOVIC E TONELLI, IL FUTURO DELLA DIFESA AZZURRA

Il Napoli in questa sessione di calciomercato di gennaio sistemerà anche la difesa con almeno una cessione importante. Nikola Maksimovic e Lorenzo Tonelli non trovano spazio in azzurro con Maurizio Sarri che vede come la prima riserva ai titolarissimi Raul Albiol e Kalidou Koulibaly il rumeno Vlad Chiriches. Ha fatto il punto della situazione l’esperto di calciomercato di Rai Sport Ciro Venerato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione di Raffaele Auriemma Si Gonfia la rete. Queste le sue parole: “Nikola Maksimovic andrà allo Spartak Mosca in prestito oneroso, ma è una destinazione gradita al ragazzo e credo che l’affare alla fine si chiuderà durante l’arco della prossima settimana. Lorenzo Tonelli invece resterà ancora a Napoli”. L’ex difensore dell’Empoli quindi sembra destinato a farsi ancora sei mesi di panchina per poi magari chiedere la cessione direttamente nella sessione di calciomercato della prossima estate quando il direttore sportivo Cristiano Giuntoli potrà andare anche a fare dei colpi in entrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori