Calciomercato Milan/ News, Sempre viva la pista che porta a Jankto per il centrocampo (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan, ultime notizie sul club di Gennaro Ivan Gattuso: in ottica giovani i rossoneri seguono con interesse l’attaccante Lincoln, classe 2000 del Flamengo.

Donnarumma_delusione_Milan_Roma_lapresse_2017
Donnarumma resta al Milan? - LaPresse

Il Milan, come tutti i grandi club d’Europa, sta lavorando per migliorarsi e, per farlo, non può che fare attenzione ai giovani talenti di prospettiva durante il calciomercato. Uno degli ultimi nomi finiti in orbita rossonera in questo senso è quello di Lincoln Corrêa dos Santos, detto semplicemente Lincoln, attaccante classe 2000 di proprietà del Flamengo, club con gli stessi colori sociali della squadra meneghina. Ben strutturato fisicamente, Lincoln deve ancora completare il proprio processo di maturazione ed il Mengao, al momento, sarebbe tutt’altro che propenso a lasciarlo partire, volendo anzi puntare su di lui anche a fronte del contratto in scadenza solamente nel giugno del 2020. Il Milan potrebbe comunque farsi avanti bruciando l’eventuale concorrenza ed accaparrandoselo per una cifra non superiore ai 10 milioni di euro.

JANKTO ANCORA NEL MIRINO

Tra le varie zone del campo in cui la dirigenza del Milan potrebbe agire in questo calciomercato invernale c’è senza dubbio il centrocampo, dove già sul finire della sessione estiva sembrava dovesse arrivare un’ulteriore mezzala. Proprio uno degli ultimi profili seguiti allora era quello di Jakub Jankto, ventunenne ceco di proprietà dell’Udinese. Ad inizio stagione, agli ordini di mister Delneri, Jankto sembrava abbastanza demotivato dai risultati raccolti dalla sua squadra, tanto da farne ipotizzare un addio anticipato, ma ora, con l’arrivo di Oddo alla guida tecnica, la musica è cambiata, tanto da avvicinare i friulani alla zona europea. Per questa ragione è molto probabile che l’Udinese punti a trattenere il calciatore almeno fino a giugno, quando invece si potranno chiudere gli eventuali accordi con il Milan.

IL PARERE DI IMBORGIA

I risultati ottenuti dal Milan nella prima parte di stagione non hanno soddisfatto le aspettative createsi attraverso il calciomercato. Il rendimento dei rossoneri è stato decisamente altalenante e scostante fino a poco fa ed ora il nuovo tecnico Gattuso sta cercando di riportare in carregiata la sua squadra. Interpellato da Tuttomercatoweb.com, l’esperto di mercato Antonio Imborgia ha espresso il suo parere riguardo ad eventuali nuovi innesti in questa sessione spiegando: “Leggo che cerca una mezzala ma bisogna capire realmente la situazione perché mi sembra ci sia un po’ di sovraffollamento a centrocampo. Numericamente i rossoneri sono giusti, ma c’è qualche centrocampista basso davanti alla difesa di troppo: può darsi che esca uno. Anche se il Milan ha ancora tre competizioni e può pensare di prendere un centrocampista in più.”

MARONI PER GUSTAVO GOMEZ AL BOCA

Oltre a possibili nuovi innesti nonostante un calciomercato estivo importante, il Milan potrebbe lasciar partire qualche elemento in esubero durante questo gennaio. Chi vorrebbe salutare i rossoneri sembra essere il difensore paraguaiano Gustavo Gomez, ventiquattrenne arrivato dagli argentini del Lanus appena un anno fa. Il desiderio del calciatore sarebbe quello di vestire la maglia del Boca Juniors, squadra che lo segue con interesse e già in contatto con il Milan al riguardo. Al momento la formula proposta dagli Xeneizes, un prestito con diritto di riscatto, ha fatto storcere il naso ai dirigenti cinomeneghini che sono disposti a cederlo solamente per una cifra non inferiore agli 8 milioni di euro. Per limare quest’aspetto il Boca sarebbe dunque pronto ad offrire un’opzione su Gonzalo Maroni, promettente trequartista classe 1999.

CONCORRENZA PER MILAN BADELJ

Il calciomercato invernale sta entrando nel vivo in concomitanza della pausa del campionato ed il Milan potrebbe iniziare a lavorare già in vista della sessione estiva. C’è un calciatore in particolare che fa gola a molti club ed attualmente in scadenza di contratto con la Fiorentina, ovvero il centrocampista Milan Badelj. Croato classe 1989, Badelj sembra lontano dal rinnovo con il club viola e, a partire dal primo febbraio 2018, sarà libero di accordarsi con altre società per la prossima stagione. Sulle sue tracce si segnala da tempo non solo il Milan ma pure la Roma e, nelle ultime ore, stanno aumentando le possibilità di poterlo vedere in un campionato straniero come quello spagnolo, dove viene seguito con grande interesse dal Siviglia dell’ex tecnico rossonero Vincenzo Montella. Da non dimenticare nemmeno le voci riguardanti la Lazio e, sempre in Spagna, pure il Valencia potrebbe farsi avanti per aggiudicarsi Badelj.

GATTUSO PUNTA SU BIGLIA, CALHANOGLU ED ANDRE’ SILVA

Il calciomercato estivo ha portato al Milan ben 11 nuovi calciatori a fronte di 220 milioni di euro spesi e questo aspetto aveva lasciato pensare come i rossoneri, a questo punto della stagione, si sarebbero dovuti trovare in una posizione diversa dall’undicesimo posto attualmente occupato. Dopo il cambio di allenatore e l’arrivo appunto di Gennaro Gattuso alla guida tecnica, il Milan sembra essersi messo sui binari giusti per proseguire il proprio cammino di crescita e, intervistato nel post gara di ieri, l’allenatore rossonero ha sottolineato il rendimento di diversi singoli commentando, come riporta La Gazzetta dello Sport: “La condizione è migliorata, abbiamo più forza. Ora dobbiamo andare alla ricerca di ciò che non sappiamo fare. Biglia va fermato durante gli allenamenti, si allena sempre alla morte. Sto alternando lui e Montolivo, per ora sta andando bene. Calhanoglu in settimana butta giù le porte. Non sono giocatori che m’invento io, hanno una carriera importante alle spalle. Andrè Silva? Le responsabilità su di lui sono anche mie. Ha bisogno di più spazio per i suoi colpi incredibili ma gliene sto dando poco.”

MIRABELLI TRANQUILLIZZA I TIFOSI

Il Milan sta cercando di trovare ancora la quadratura migliore in questa stagione e, per farlo, potrebbe operare in questo calciomercato invernale. A margine del successo sul Crotone di ieri a San Siro, il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli ha parlato di diversi giocatori, sia in attacco che in difesa, spiegando, come riporta La Gazzetta dello Sport: “Andrè Silva sa che abbiamo affetto per lui. Sa che lo stiamo aspettando. Resterà con noi per tanto tempo. Lui e Kalinic? Sono due giocatori che hanno fatto veramente poco in campionato, però se dovessimo metterli sul mercato prenderemmo un euro in più e non un euro in meno di quanto li abbiamo pagati. Gattuso sta lavorando in modo impeccabile. I tifosi possono stare tranquillissimi su Bonucci e Donnarumma. Abbiamo fatto delle scelte e continuiamo a sostenerle.”

ANCHE IL CHELSEA SU DONNARUMMA

Il nome di Gigio Donnarumma continua ad essere molto attivo sul calciomercato con diverse squadre che corteggiano l’estremo difensore del club rossonero. Il portierone della nazionale italiana è entrato nel mirino del Chelsea così almeno sostengono in Spagna secondo MilanNews.it. Infatti pare che il club allenato da Antonio Conte stia per cedere il belga Thibaut Courtois al Real Madrid di Zinedine Zidane. Nel caso dovesse concretizzarsi questa pesante cessione nella sessione di calciomercato di gennaio allora i blues potrebbero anche decidere di accelerare sul giovane portiere rossonero che sembra ormai molto lontano dalla possibilità di giocare nella prossima stagione con la maglia del club meneghino. Il suo futuro sarà comunque con in un grande club con il Chelsea che si iscrive alla corsa già condotta in pista da Real Madrid e Paris Saint German. Tutto dipenderà dalla decisione del calciatore che potrebbe anche pensare di voler rimanere in Italia con al momento le big che però sono tranquille sotto il punto di vista del portiere.

GOMEZ VERSO IL BOCA JUNIORS

Il Boca Juniors bussa in campo Milan per il calciomercato, alla ricerca di un difensore centrale di spessore fisico. L’obiettivo numero rimane Gustavo Gomez, centrale paraguaiano del Milan che nelle prossime settimane potrebbe decidere di lasciare il club rossonero. Il centrale difensivo in Italia ha fatto molta fatica, senza riuscire mai a raggiungere il ruolo da titolare. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com pare che il Boca Juniors abbia la voglia di accelerare già nelle prossime ore con la società rossonera che non ha nessun motivo per chiudere la porta a questa cessione. Va ricordato che Gustavo Gomez è nella lista degli esuberi insieme a Gabriel Paletta e José Mauri che dovrebbero anche loro partire in questo mese di gennaio. Per il difensore ex Parma e Atalanta non mancano le pretendenti, più difficile la collocazione per il giovane centrocampista, anche lui ex gialloblù, che al momento paga il poco impegno degli ultimi anni dopo l’esplosione in Serie A di qualche stagione fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori