CALCIOMERCATO ROMA / News, tre big inglesi interessate a Pellegrini (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma, ultime notizie legate al club giallorosso: Lorenzo Pellegrini sarebbe entrato nei radar di tre big inglesi, intenzionate a portarlo a giocare nella Premier League

Pellegrini_Roma_bianca_lapresse_2017
Infortunio Pellegrini - La Presse

Il calciomercato della Roma potrebbe presto infiammarsi, ma in questo momento è caratterizzato dalle uscite. Lo abbiamo già detto: i giallorossi tendenzialmente non acquisteranno prima di aver ceduto qualcuno. Sul banco delle trattative potrebbe finire anche Lorenzo Pellegrini: il centrocampista classe ’96 sta garantendo un ottimo rendimento, al punto da rendere plausibile un addio di Kevin Strootman, ed Eusebio Di Francesco e Monchi non vorrebbero privarsene. Tuttavia, almeno stando a quanto riporta il Mirror, tre big inglesi stanno drizzando le antenne in direzione di Trigoria: Manchester United, Manchester City e Chelsea avrebbero messo gli occhi su Pellegrini: per il momento si tratta solo di un interesse, ma è chiaro che se una di queste tre dovesse realmente presentare un’offerta è facile ipotizzare che si tratterebbe di una certa cifra, e che dunque difficilmente la Roma potrebbe rinunciare. Sulla carta in ogni caso il centrocampista tornato dall’esperienza con il Sassuolo non è in vendita: su di lui i giallorossi hanno intenzione di costruire il futuro, dunque proveranno a resistere ad eventuali proposte per il suo cartellino che potrebbero arrivare già nel corso di questa sessione di calciomercato invernale. (agg. di Claudio Franceschini)

PARLA L’AGENTE DI ALISSON

Tra i nomi caldi del calciomercato della Roma nelle ultime ore c’è anche quello dell’estremo difensore brasiliano Allison Becker. Il calciatore infatti è nel mirino del Liverpool, club pronto a presentare un’offerta davvero molto importante. Il suo agente, Ze Maria Neis, è intervenuto per spiegare le volontà del suo assistito ai microfoni di Pagine Romaniste sottolineando: “In questo momento non sono stato contattato da nessun cub estero. Non abbiamo ancora discusso del rinnovo di contratto con la Roma, ma mancano ancora tre anni e mezzo alla scadenza di questo e non abbiamo fretta. Alisson è davvero molto felice alla Roma”. Difficile pensare che il portiere brasiliano possa chiedere di andare via, meno impensabile invece che i giallorossi si lascino tentare dall’idea di vedere il calciatore andare a cedere il calciatore per stabilire una pluisvalenza davvero molto importante. (agg. di Matteo Fantozzi)

LIVERPOOL SU STROOTMAN

Si continua a parlare di Kevin Strootman in uscita per il calciomercato della Roma. I giallorossi infatti potrebbero decidere di lasciar partire un calciatore importante già in questa sessione di gennaio. L’olandese ha tuonato dopo la partita contro l’Atalanta, facendo capire che la situazione all’interno dello spogliatoio è più che compromessa. I giallorossi stanno trattando davvero molti centrocampisti in questa sessione di calciomercato tra cui Barella, Krychowiak, Badelj, Jankto e Torreira. Giocatori questi con qualità diverse, ma che potrebbero tutti rimpiazzare Strootman almeno a livello numerico e con l’adattamento di Daniele De Rossi a interno di centrocampo. Secondo quanto riportato da Premium Sport gli agenti dell’ex Psv Eindhoven starebbero provando la strada della Premier League dove il calciatore sarebbe felice di approdare. Il Liverpool in queste ore avrebbe inoltre fatto per lui un sondaggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

GIULINI: BARELLA VIA SOLO PER 50 MILIONI

La Roma guarda anche ai giovani per il suo calciomercato in entrata: difficilmente Nicolò Barella sarà un nome per rafforzare la squadra in gennaio, ma la sua figura può tornare utile per giugno, quando ci sarà più tempo per fare la corsa su uno dei talenti più in vista del nostro campionato. Classe ’97, Barella ha ancora ampi margini di miglioramento ma intanto sta facendo vedere di avere davanti a sè un futuro luminoso: protagonista nel Cagliari, è entrato nel mirino delle grandi squadre. Tra queste appunto la Roma, che negli anni scorsi ha acquistato dagli isolani Davide Astori e soprattutto Radja Nainggolan, e dunque può vantare un canale preferenziale anche se nel frattempo la proprietà del club sardo è cambiata. Proprio il presidente Tommaso Giulini ha parlato del recente rinnovo di Barella, affermando ai microfoni di Radio Uno di avere tutte le intenzioni di trattenerlo a Cagliari: “Il rinnovo non è stato fatto per alzare il prezzo” ha detto Giulini, che poi ha affermato come il ragazzo meritasse un aumento di stipendio e un anno di contratto e che in ogni caso potrebbe partire. “Se arrivassero offerte da 50 milioni di euro potremmo discuterne” le sue parole: la valutazione al momento scoraggia chiunque, a luglio con molto più tempo per trattare le cose potrebbero essere diverse e anche la Roma potrebbe iscriversi alla corsa per il giocatore. (agg. di Claudio Franceschini)

EMERSON PALMIERI IN USCITA

Come si ripete nelle ultime ore di calciomercato invernale, le operazioni in entrata della Roma potrebbero e dovrebbero essere subordinate alle cessioni: senza qualche partenza Monchi non opererà acquisti, almeno questo sembra essere il tema portante nei primi giorni di gennaio. Sul taccuino ci sono Bruno Peres e Kevin Strootman, ma un giocatore che potrebbe lasciare i giallorossi è Emerson Palmieri: titolare inamovibile e grande sorpresa dello scorso anno, l’italo-brasiliano ha pagato a caro prezzo la rottura del legamento crociato che lo ha costretto a rimanere a lungo ai box. Tornato, Emerson si è trovato chiuso dal rendimento sopra le righe di Aleksandar Kolarov, arrivato in estate: gli spazi si sono ridotti e questo ovviamente dà adito alle voci di cessione. Il terzino potrebbe partire a gennaio: stando a quanto riporta Tuttosport la cifra alla quale la Roma potrebbe accettare di venderlo si aggira sui 20 milioni di euro. La Juventus non ha mai nascosto il suo interesse per il giocatore; possibile un tentativo già in questa sessione di calciomercato anche se i bianconeri sembrano più che altro interessati ad un acquisto estivo. Questo però non chiude la porta alla cessione di Emerson Palmieri, che ha altri estimatori in Italia e non solo e dunque potrebbe concludere a breve la sua esperienza nella Roma, che rimane comunque positiva. (agg. di Claudio Franceschini)

KRYCHOWIAK SI ALLONTANA

Ricordate Grzegorz Krychowiak? Uno degli obiettivi di calciomercato della Roma per questo inverno è il centrocampista polacco, faro del Siviglia con cui ha vinto due Europa League consecutive – segnando anche un gol nella prima finale – e lanciato verso quella che sembrava una fulgida carriera. In Andalusia lo aveva portato Monchi, attuale direttore sportivo della Roma, che lo aveva prelevato dal Reims: tornato in Francia per giocare nel ben più prestigioso – allo stato attuale – Paris Saint Germain, Krychowiak non ha mai trovato spazio nonostante l’allenatore fosse Unai Emery, che lo aveva fatto emergere al Sanchez Pizjuan. Oggi il polacco è in prestito al West Bromwich, e Monchi ci ha fatto un pensiero; tuttavia il sito polsatsport.pl ha riferito che il giocatore potrebbe rimanere in Premier League almeno fino al termine della stagione: Krychowiak ha giocato come titolare 12 delle 18 partite di campionato ed è stato impiegato anche due giorni fa nella vittoria esterna di FA Cup, sta dunque trovando la giusta continuità sotto la guida di Alan Pardew e nè lui nè il West Bromwich avrebbero intenzione di cambiare le carte in tavola. Per la Roma sarebbe una bella addizione: un elemento con esperienza internazionale e che potrebbe essere il vice-De Rossi come anche venire impiegato sulle mezzali. (agg. di Claudio Franceschini)

CASTAN VICINO AL GENOA

Leandro Castan è sempre più vicino alla cessione dalla Roma. Le operazioni giallorosse sul calciomercato invernale riguarderanno anche le cessioni: una sarà quella del centrale brasiliano, che in questa stagione non ha mai giocato e che dovrebbe trasferirsi al Genoa. In questo momento, come riporta Tuttosport, i due club sono al lavoro per valutare l’ingaggio del calciatore; il Grifone deve provvedere ad alcune cessioni e il probabile addio di Santiago Gentiletti potrebbe essere coperto dall’arrivo di Castan. Il quale con la Roma ha disputato 81 partite: colonna portante nelle prime due stagioni – quella con Zdenek Zeman poi sostituito da Aurelio Andreazzoli e la prima con Rudi Garcia – la sua carriera è declinata quando gli è stato riscontrato un cavernoma che lo ha portato sotto i ferri. Da quel momento Castan ha giocato appena cinque partite con la maglia giallorossa, prima di arrivare in prestito al Torino (ma in precedenza era stato girato alla Sampdoria, rimanendovi pochi giorni); in granata 14 presenze senza mai trovare la giusta continuità, il ritorno a Trigoria è passato anche dalla volontà di ridursi l’ingaggio (ha rinnovato fino al 2020) ma chiaramente la sua posizione nella rosa è rimasta quella di rincalzo. Oggi Castan ha 31 anni: se dovesse ritrovare la condizione giusta potrebbe essere una buona addizione per il Genoa perchè si tratta comunque di un difensore esperto e che negli anni scorsi ha ampiamente mostrato tutto il suo valore. (agg. di Claudio Franceschini)

FISSATO IL PREZZO PER NAINGGOLAN

Le polemiche legate alla nottata di Capodanno passata da Radja Nainggolan non si sono attenuate. Il calciatore belga della Roma potrebbe anche essere ceduto da qui a breve. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport il club cinese del Guanghzou Evergrande, allenato da Fabio Cannavaro, avrebbe messo sul piatto una cifra vicina ai quaranta milioni per arrivare al forte centrocampista. Il club giallorosso infatti pretende una cifra molto più alta che difficilmente qualcuno nella sessione di riparazione potrà accontentare. Di sicuro queste voci però alimentano la possibilità che il futuro di Radja Nainggolan sia lontano da Roma, cosa che fino a qualche mese fa sembrava davvero impossibile. Molto dipenderà anche dal comportamento del calciatore ex Cagliari che potrebbe anche decidere di applicarsi ancora di più per dimostrare che gli errori se li è lasciati ormai alle spalle.

LA JUVENTUS MOLLA STROOTMAN

Kevin Strootman sembra aver deciso di lasciare la Roma e le sue parole dopo la gara contro l’Atalanta sembrano aver fatto capire le sue intenzioni. Sul calciatore c’era stata a lungo la Juventus nell’estate scorsa con la Roma che aveva chiesto in cambio il cartellino di Juan Cuadrado per lasciar partire verso Torino l’olandese. Un affare al quale però si è opposto Massimiliano Allegri, come riporta Calciomercato.com, nonostante la grande ammirazione per il centrocampista. Ora la Juventus sembra essere molto defilata anche perché il sempre più probabile passaggio di Emre Can in bianconero esclude quindi la possibilità di vedere un altro innesto importante in mezzo al campo dove Allegri può contare già su Miralem Pjanic, Blaise Matuidi, Sami Khedira, Claudio Marchisio e anche Stefano Sturaro. Nonostante questo Kevin Strootman ha un calciomercato molto importante all’estero, soprattutto in Inghilterra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori