Calciomercato Inter/ Ernesto De Notaris: “Areola può arrivare, ma per fare il secondo di Handanovic”

- int. Ernesto De Notaris

Handanovic lascia l’Inter? Difficile capirlo ora, ma probabilmente l’Inter dovrà cercare di monitorare i portieri. Abbiamo sentito il procuratore Ernesto De Notaris

handanovic 2018 instagram 640x300
Handanovic lascia l'Inter?

Handanovic lascia l’Inter? Difficile capirlo ora, ma probabilmente l’Inter nel calciomercato di giugno dovrà cercare di monitorare anche la situazione in merito ai portieri. Il numero uno nerazzurro sta mantenendo un rendimento molto alto, solo che ha già 34 anni ed è normale che l’Inter possa farsi qualche domanda… Si parla quindi di Areola che potrebbe arrivare dal Paris Saint Germain, Cragno che potrebbe arrivare dal Cagliari. Si cerca un profilo ideale che possa combaciare anche col calcio della squadra di Spalletti. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito il procuratore Ernesto De Notaris. Eccolo in questa intervista a IlSussidiario.net.

Secondo lei Handanovic rimarrà all’Inter anche la prossima stagione?

Credo di sì, nonostante che abbia già 34 anni. E’ vero che non è più così giovane, ma è anche vero che un portiere è sempre più forte col passare del tempo. Vedi l’esempio di Buffon che gioca ancora nel Paris Saint Germain.

Potrebbe arrivare nel calciomercato estivo proprio Areola dal Paris Saint Germain?

Può anche darsi, del resto è un portiere giovane e promettente. Lo vedo però come numero dodici al Napoli. Potrebbe maturare al fianco di Handanovic.

Magari Cragno dal Cagliari?

Vale un po’ la stessa cosa, anche Cragno potrebbe crescere al fianco di Handanovic.

Ci sono altri portieri che l’Inter potrebbe acquistare nella prossima sessione di calciomercato? Qual’è il tipo di portiere che ci vorrebbe all’Inter?

Audero, lo stesso Scuffet. Sicuramente al Napoli servirebbe un portiere di notevole
esperienza internazionale, un po’ quello che è adesso Handanovic. I numeri uno che
potrebbe acquistare dovrebbero a poco a poco aumentare questa loro caratteristica tecnica.

Come giudica tecnicamente Handanovic?

E’ un numero completo, forte dappertutto, veramente in grado di disimpegnarsi in ogni aspetto fondamentale di un portiere.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA