Allegri via dalla Juventus?/ Paolo Sciurpa: “Max lascia se vince la Champions! Occhio a Zidane…” (Esclusiva)

- int. Paolo Sciurpa

Zinedine Zidane alla Juventus nelle vesti di allenatore è una delle voci che si rincorre in vista della prossima stagione. Abbiamo sentito il procuratore di mercato Paolo Sciurpa

zidane real madrid
Zinedine Zidane (Instagram)

Zinedine Zidane alla Juventus nelle vesti di allenatore è una delle voci che si rincorre in vista della prossima stagione. La notizia è di quelle clamorose, ma meglio dire affascinanti. Campione del mondo da giocatore con la Francia nel 1998 ha vinto delle ultime tre Champions League da allenatore con il Real Madrid. Prenderebbe il posto di Massimiliano Allegri che potrebbe scegliere nuove esperienze professionali. Dopo essere stato un grande giocatore della Vecchia Signora ci tornerebbe ad allenarla sponsorizzato tra l’altro da quel Cristiano Ronaldo che ha fatto innamorare tutti i tifosi bianconeri. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito il procuratore di mercato Paolo
Sciurpa. Eccolo in questa intervista a IlSussidiario.net.

Zidane potrebbe arrivare a fine stagione al posto di Allegri?

Diciamo innanzitutto che è ancora un po’ presto per capire come andranno le cose a fine stagione. E’ anche vero che un ritorno di Zidane alla Juventus dopo essere stato uno dei giocatori più importanti della squadra bianconera sarebbe molto affascinante. Zidane ci tornerebbe poi dopo aver vinto tre Champions col Real Madrid. E’ normale che un grande allenatore come lui non possa che finire di nuovo in un top club europeo!

Allegri potrebbe quindi lasciare la Juventus…

Potrebbe succedere, specie se finisse il suo ciclo con la Juventus con la conquista della Champions. Lui stesso potrebbe aver voglia di provare nuove esperienze professionali. E’ normale. La Juventus potrebbe anche scegliere un tecnico emergente come De Zerbi, anche se guidare un top club non è mai facile. L’aveva già fatto nella sua storia con Trapattoni e Lippi.

Le voci di mercato dicono che anche Cristiano Ronaldo voglia Zidane…

Non posso sapere come stiano le cose. Di certo Cristiano Ronaldo ha lasciato il Real Madrid. Anche Zidane l’ha lasciato. I dirigenti della Juventus conoscono il francese e sanno del suo valore, potrebbero anche consigliarsi, avere una conferma positiva dal fuoriclasse portoghese delle sue grandi qualità tecniche.

Cosa cambierebbe nella Juventus?

Zidane è un tecnico molto duttile, abituato a giocare in un calcio spagnolo dove prevale molto l’estetica. Lui potrebbe aver voglia di misurarsi nel campionato a livello tattico più difficile del mondo, il campionato italiano. Il tecnico francese è magari più offensivista di Allegri.

Ambienti diversi quelli del Real Madrid e quelli della Juventus…

Al Real Madrid Zidane doveva gestire nel miglior modo uno spogliatoio fatto di tanti campioni, tante stelle, tante primedonne, sicuramente una cosa non facile. Alla Juventus non mancherebbero i campioni, Zidane dovrebbe sempre gestire nel miglior modo lo spogliatoio, una cosa che ha sempre fatto anche Allegri nel modo migliore.

Sarebbe in ogni caso un altro colpo d’immagine per la società torinese.

In effetti dopo l’ingaggio di Cristiano Ronaldo direi proprio di sì. Zidane è stato campione del mondo con la Francia, ha vinto tre Champions da allenatore. Ritornerebbe da allenatore alla Juventus dopo esserne stato un grande giocatore. A livello di immagine sarebbe una cosa molto importante.

Anche più dell’ingaggio di Deschamps.

Deschamps ha vinto i Mondiali da allenatore che aveva vinto da giocatore con la Francia. Alla Juventus però c’era già stato da allenatore. Il suo sarebbe un secondo ritorno.

Pensa che la Juventus possa battere la concorrenza di tanti club e squadre mondiali per portare Zidane a Torino?

Sicuramente visto che la Juventus fa parte di quel gruppo ristretto di club a livello mondiale dove ogni giocatore, ogni allenatore vuole andare.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA