Isco alla Juventus?/ calciomercato, Perotto: “Difficile si possa verificare già a gennaio” (Esclusiva)

Isco alla Juventus potrebbe essere una delle telenovele della sessione di calciomercato di gennaio, abbiamo sentito il procuratore Pierpaolo Perotto

12.12.2018 - int. Pierpaolo Perotto
Calciomercato Juventus, ultime notizie (LaPresse, repertorio)

Isco alla Juventus potrebbe essere una delle telenovele della sessione di calciomercato di gennaio. Lui, 26 anni centrocampista del Real Madrid, aumenterebbe ancora di più la qualità tecnica della formazione di Allegri. Del resto è cercato dai principali top club europei come il Bayern Monaco, il Liverpool, il Chelsea e altri ancora. Un acquisto però non facile da realizzare per la Juve. Vedremo alla fine cosa succederà… Per parlarne abbiamo sentito il procuratore Pierpaolo Perotto. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Isco arriverà alla Juventus nel calciomercato di gennaio?

Penso che alla fine questa operazione di mercato da parte della Juventus non vada a buon fine. Il Real Madrid preferisce tenerseli i grandi giocatori. E a proposito di grandi giocatori ce ne sono due che sono veramente forti entrambi di 22 anni. Uno spagnolo che in prospettiva potrebbe diventare un fenomeno, Ceballos che è nel Real Madrid. L’altro Lo Celso argentino in prestito dal Paris Saint Germain al Betis Siviglia, anche lui eccezionale, che ha messo proprio in crisi il Milan nella partita di Europa League.

L’ingaggio di Isco non potrebbe essere facilitato dall’arrivo di Exequiel Palacios dal River Plate al Real Madrid?

Sinceramente non so se il Real Madri voglia sostituire Isco con Palacios. Io credo che preferisca tenere Isco piuttosto che puntare sul giocatore del River Plate.

Ci sono anche il Bayerno Monaco e il Chelsea su Isco, un problema in più per la Juventus…

Sono tanti i top club europei che lo vogliono, c’è il Bayern Monaco, il Chelsea, il Liverpool, tanti club che lo cercano. La concorrenza non manca per la formazione bianconera!

Come si inserirebbe il centrocampista del Real Madrid nella formazione di Allegri?

Credo che quando uno è un grande giocatore non ci sono problemi in questo senso. Più giocatori forti si hanno in squadra meglio è. Uno come Isco farebbe certo comodo alla Juve…

Il suo giudizio tecnico su Isco.

E’ un giocatore molto forte dal punto di vista tecnico, anche molto veloce, ancora capace di grandi miglioramenti visto che ha solo 26 anni.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA