Pogba torna alla Juventus?/ Foto, Paulo Dybala fa tremare il calciomercato

- Matteo Fantozzi

Paul Pogba torna alla Juventus già a gennaio? Questa è una delle voci di calciomercato più battuta dalle agenzie negli ultimi giorni. Il francese continua a fare panchina con il Manchester

pogba juventus
Paul Pogba e Josè Mourinho

Paul Pogba torna alla Juventus già a gennaio? Questa è una delle voci di calciomercato più battuta dalle agenzie negli ultimi giorni. Il francese continua a fare panchina con il Manchester United, dopo un brutto litigio con José Mourinho e dall’Inghilterra aprono addirittura per la cessione in prestito. Il ragazzo ha dimostrato di saper fare la differenza, ma con il tecnico portoghese non si trova più. Un altro lusitano sembra essere sulla sua strada, quel Cristiano Ronaldo che tanto vorrebbe raggiungere a Torino. Le possibilità si sono improvvisamente moltiplicate grazie a un post su Instagram di Paulo Dybala che si è mostrato a Parigi insieme proprio al calciatore dei Red Devils, clicca qui per la foto. Nessuno ha mai messo in dubbio le grandi amicizie che il centrocampista transalpino ha lasciato in Piemonte, ma ora sembra che davvero gli indizi si stiano sommando con l’affare che si potrebbe fare già tra un paio di settimane.

Pogba torna alla Juventus? Allegri ha bisogno di un centrocampista

Tutto sembra tornare visto che il possibile ritorno di Pogba alla Juventus rappresenta di fatto una necessità per il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri. Gli infortuni di Sami Khedira ed Emre Can hanno portato all’esplosione di Rodrigo Bentancur, ma anche all’obbligo di schierare come interni di centrocampo anche Federico Bernardeschi e Juan Cuadrado. Con il passaggio del centrocampo a tre infatti il tecnico bianconero si è trovato diverse volte costretto a far fare gli straordinari a Miralem Pjanic e Blaise Matuidi, per questo sarebbe molto ben accetto l’arrivo di un altro uomo in mezzo. Pogba poi sarebbe perfetto perché conosce bene l’ambiente e sarebbe pronto a vestire la maglia bianconera per fare la storia e portare a Torino quella Champions League che manca addirittura dal 1996.



© RIPRODUZIONE RISERVATA