Calciomercato Inter/ News, Percassi smentisce le voci su Ilicic (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Inter news, ultime sulla squadra di Luciano Spalletti: il presidente dell’Atalanta Percassi smentisce le voci sulla cessione di Ilicic all’Inter

josip_ilicic_atalanta_lapresse_2017
Video Atalanta Bologna (Foto LaPresse)

L’Inter, che si appresta a disputare il match decisivo contro la Lazio per la qualificazione in Champions League, sta iniziando a progettare per la prossima stagione. Sicuri gli innesti di De Vrij e Asamoah, il ghanese ha salutato la Juventus attraverso twitter, la compagine nerazzurra punta a rinforzarsi anche in attacco. Nelle ultime ore è salito alla ribalta il nome di Josep Ilicic, trequartista sloveno in forza all’Atalanta autore di una grande stagione e capocannoniere della compagine orobica. Il presiedente dell’Atalanta Percassi ha però rispedito al mittente le voci di mercato che darebbero per fatto il passaggio di Josip Ilicic all’Inter: “Ilicic è un giocatore incedibile per noi. Le visite mediche già prenotate? Pura fantasia”. Vedremo se la chiusura di Percassi è definitiva oppure serve a non destabilizzare l’ambiente in vista della trasferta di Cagliari. (agg. Umberto Tessier)

SPALLETTI AD UN PASSO DAL RINNOVO

Luciano Spalletti sembra essere a un passo dal rinnovo con l’Inter fino al 2021 a svelarlo è Tuttosport che racconta anche quali siano i progetti del tecnico toscano. Ormai dati per fatti gli arrivi di Stefan de Vrij, Kwadwo Asamoah e Lautaro Martinez i nerazzurri non si fermeranno qui sul calciomercato. Spalletti avrebbe chiesto due calciatori molto importanti del suo passato a Roma e cioè Alessandro Florenzi e Kevin Strootman. Inoltre nel mirino sembra esserci Pavel Kaderabek dell’Hoffenheim che osservatori del club meneghino hanno già seguito da vicino e che dovrebbe prendere il posto di Joao Cancelo destinato al ritorno a Valencia. In mezzo al campo poi a Spalletti paice molto Nicolò Barella, protagonista di una stagione di assoluto livello con la maglia del Cagliari. Davanti attenzione al possibile colpo Josip Ilicic e al giovane Musa Barrow entrambi di proprietà dell’Atalanta. (agg. di Matteo Fantozzi)

AG.MEZA: CI PIACCIONO I NERAZZURRI

L’Inter continua a sondare il calciomercato sudamericano alla ricerca anche di giovani talenti per il futuro. Tra i nomi più chiacchierati c’è anche quello di Maximiliano Meza dell’Indipendiente. Il procuratore del calciatore classe 1992 Sergio Carrizo ha parlato ai microfoni di FcInterNews, sottolineando: “Io non sono obiettivo, ma per me può essere inserito tra i migliori dieci al mondo. ha iniziato a quattordici anni col Gimnasia e poi è arrivato all’Indipendiente. In dieci mesi si è caricato la squadra sulle spalle ed è stato decisivo nella conquista della Copa Sudamericana. E’ destro, ma quando gioca con il mancino non si rende nemmeno conto di quale sia il suo piede favorito. E’ bravissimo nell’uno contro uno. Vogliamo scegliere il meglio per il suo futuro. L’Inter è una delle opzioni che stiamo valutando, ci interessa moltissimo assolutamente“. Vedremo se i nerazzurri decideranno davvero di portare in Europa questo taleno. (agg. di Matteo Fantozzi)

RAFINHA VICINO ALLA PERMANENZA

Rafinha è sulla bocca di tutti a Milano, i tifosi dell’Inter stravedono per lui e la dirigenza è felice dell’acquisto nell’ultima sessione di calciomercato. Il ragazzo è arrivato però in prestito con diritto di riscatto dal Barcellona e il club allenato da Luciano Spalletti non dovrebbe essere in grado di pagare la cifra pattuita attorno ai 38 milioni di euro. L’idea è quella di alzare il prezzo del riscatto con l’agevolazione di un prestito biennale che aiuterebbe a rimandare il pagamento aspettando tempi migliori. Dal canto suo Rafinha è molto felice a Milano e farà pressioni per rimanere in Italia. Intanto il Barcellona si prepara a fare un colpo molto importante, nel mirino c’è infatti Antoine Griezmann dell’Atletico Madrid. Per questo vorrebbe i soldi subito anche se non è da escludere che accetti questa possibilità.

ORA MIRANDA PUÒ PARTIRE

Joao Miranda ha fatto davvero molto bene nella sua avventura all’Inter, ma nella sessione di calciomercato della prossima estate potrebbe anche partire. A rivelarlo è Il Giorno che sottolinea come il calciatore sia a un bivio e cioè quello di rinnovare subito coi nerazzurri o pure di salutare subito. Il brasiliano ha un contratto in scadenza nel giugno del 2019 e il club non ha nessuna intenzione di perderlo a parametro zero. Inoltre va sottolineato come al centro della difesa sia stato acquistato proprio a titolo gratuito un calciatore di assoluto livello come Stefan de Vrij e che il centrale ex Sampdoria Milan Skrniar è diventato un vero e proprio pilastro della retroguardia nerazzurra. Su Joao Miranda rimangono diversi club importanti in fila e questo agevolerebbe il club meneghino a una cessione immediata nella prossima estate quando oltre a de Vrij a quel punto potrebbe arrivare anche un altro centrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori