Calciomercato Juventus/ News, che bagarre sui terzini: Bernat, Digne e Alex Sandro… (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Juventus, news: che bagarre sui terzini per i bianconeri. Nel mirino ci sono Bernat e Digne, mentre Alex Sandro potrebbe a sorpresa rimanere a Torino (oggi, 20 maggio 2018)

Messi_Alex_Sandro_Barcellona_Juventus_lapresse_2017
Alex Sandro, terzino sinistro Juventus - LaPresse

Non solo arrivi per il calciomercato della Juventus, ma anche tanti nomi in uscita tra cui anche quelli di alcuni senatori. Tra i calciatori dati come partenti c’è Mario Mandzukic, fondamentale negli equilibri della squadra di Massimiliano Allegri ma ormai pronto a salutare per lasciare spazio al connazionale Marko Pjaca di ritorno dal prestito allo Schalke 04. Il lungo attaccante croato secondo Calciomercato.it interesserebbe al Milan oltre a diversi club tra Bundesliga e Cina. Per Claudio Marchisio invece sembrano essere improvvisamente cambiate tutte le prospettive per il futuro, visto che sembrava scontata la sua partenza mentre per TuttoMercatoWeb l’addio è tutt’altro che scontato. Pare infatti che il ragazzo non sia attratto dalla possibilità di andare a giocare nella Mls League e sarebbe felice di rimanere alla Juventus anche se con un ruolo meno importante in campo rispetto al passato.

CHE BAGARRE PER I TERZINI

Gli adii di Stephan Lichtsteiner e Kwadwo Asamoah uniti all’infortunio di Leonardo Spinazzola aprono una vera e propria emergenza sulle corsie difensive laterali. Secondo Rai Sport al momento in cima alla lista dei desideri ci sarebbe Bernat, con invece Digne che rimarrebbe leggermente indietro. Il calciatore del Bayern Monaco convince di più i bianconeri e può essere un colpo importante anche in prospettiva futura. Attenzione però anche al nome di Ismaily dello Shakhtar Donetsk, giocatore d’esperienza che si sarebbe offerto ai bianconeri. A sorpresa però, sempre secondo la redazione della televisione di Stato, pare che Alex Sandro possa sorprendere tutti rimanendo a Torino. Il calciomercato attorno al suo nome si è raffreddato dopo la stagione complicata e la mancata convocazione per il Mondiale in Russia che si giocherà il prossimo mese. I bianconeri per trattenerlo starebbero pensando a un deciso adeguamento dell’ingaggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori