Emre Can alla Juventus / Lunedì visite mediche per il centrocampista che arriva in bianconero a parametro zero

- Matteo Fantozzi

Emre Can alla Juventus, lunedì visite mediche per il centrocampista tedesco con i bianconeri. La firma dovrebbe arrivare su un contratto da cinque anni.

EmreCan_Liverpool_lapresse_2017
Emre Can ad un passo dalla Juventus - LaPresse

Per la Juventus Emre Can è senza dubbio un colpo sensazionale. Per prima cosa perchè il calciatore arriva dal Liverpool a parametro zero, sicuramente un particolare da non lasciare inosservato. Poi c’è da dire che Emre Can oltre ad essere davvero molto forte è anche giovanissimo visto che è un classe 1994. Il centrocampista può vantare anche una grande esperienza tra Bundesliga e Premier League, collezionando anche 16 presenze in Champions League. In carriera Emre Can ha giocato anche 20 partite con la maglia della nazionale. Di recente il ragazzo ha avuto dei problemi alla schiena che lo costringeranno a saltare il Mondiale in Russia, ma sarà completamente recuperato per l’inizio del ritiro estivo con la maglia della Juventus, considerando anche che il ragazzo era già in panchina nella finale di Champions League contro il Real Madrid entrando in campo negli ultimi minuti.

IL TEDESCO LUNEDÌ A TORINO

La Juventus lunedì potrebbe annunciare il primo colpo di calciomercato per la stagione 2018/19. Secondo quanto riportato da Premium Sport pare infatti che Emre Can sarà a Torino per effettuare le visite mediche coi bianconeri. Il calciatore tedesco ha dovuto aspettare la fine della stagione del Liverpool che si è conclusa con la finale di Champions League giocata a Kiev contro il Real Madrid. Arriva a Torino a parametro zero dopo la fine della sua avventura con i Reds e firmerà un contratto di cinque anni. Ancora non è chiaro se sarà inserita una clausola rescissoria come si è vociferato nelle ultime settimane. In settimana l’amministratore delegato bianconero Beppe Marotta aveva sottolineato di essere molto fiducioso del riuscire a chiudere quest’affare, chissà che avesse già l’ok del calciatore ex Bayern Monaco che così arriverà per la prima volta in carriera nel campionato italiano per giocare da protagonista al fianco del compagno di nazionale Sami Khedira.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori