POGBA TORNA ALLA JUVENTUS?/ Il Psg non si scorda del campione e propone Verratti ai bianconeri?

- Matteo Fantozzi

Pogba alla Juventus? Il francese del Manchester United vuole tornare in bianconero e i tifosi sognano di vederlo ancora in mezzo al campo con la maglia numero 6 sulle spalle.

paul_pogba_primo_piano_lapresse_2017
Paul Pogba (lapresse)

Paul Pogba potrebbe lasciare nel calciomercato estivo il Manchester United e nella giornata di oggi si è sparsa la voce che vorrebbe tornare alla Juventus. Sulla situazione in questione è molto attivo anche il Paris Saint German che segue il talento francese fin dai tempi nei quali giocava proprio con la maglia dei bianconeri. La squadra transalpina allenata da Tuchel il prossimo anno potrebbe decidere di rinunciare a Marco Verratti lasciandolo partire proprio verso Torino per puntare tutto sul calciatore ormai in rotta con José Mourinho. I bianconeri sono stati in passato molto vicini a Verratti, rinunciando a un accordo già raggiunto col Pescara temporeggiando e facendosi soffiare il calciatore proprio dal Paris Saint German. Verratti non ha mai nascosto di essere un vero tifoso della Juventus e sarebbe per i bianconeri un colpo economicamente più accessibile di quello per andare a riprendere dai Red Devils Paul Pogba. (agg. di Matteo Fantozzi)

ALCUNI TIFOSI BIANCONERI NON LO RIVOGLIONO

Decisamente d’impatto l’apertura di questa mattina del quotidiano Tuttosport: una foto gigante di Pogba, con la didascalia “Voglio la Juve”. In realtà, leggendo l’articolo, il nazionale francese non ha mai rilasciato quel virgolettato, ma è anche vero che il Polpo sarebbe pronto a dire addio al Manchester United per alcuni dissensi con José Mourinho, e tornerebbe volentieri nella Torino bianconera. Molti supporters juventini riaccoglierebbero a braccia aperte il gioiello transalpino, ma sono anche molti quelli che hanno storto il naso di fronte ad un suo possibile ritorno. Basta scorrere i commenti sulla pagina Facebook di Tuttosport riguardanti appunto la notizia in questione, per capirlo. Al di là dei molti scettici circa la veridicità di tale rumors, diversi sono coloro che scrivono “Resta in Inghilterra, grazie”. Evidentemente, al di là della questione puramente economica (Pogba è andato a Manchester per guadagnare di più), i supporters juventini sono convinti che il centrocampista francese non sia la superstar che si pensava potesse divenire proprio mentre indossava i colori della Juventus. Di conseguenza, investire un centinaio di milioni di euro per riportarlo all’Allianz Stadium sarebbe un clamoroso flop di mercato. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

“VOGLIO LA JUVENTUS”

“Voglio la Juventus”, con queste parole di Paul Pogba si apre l’edizione odierna di Tuttosport. Il centrocampista francese è uno dei nomi più caldi sul calciomercato bianconero, anche se l’affare è davvero complicatissimo. Non ci si può scordare infatti che lo United tirò fuori due anni fa 105 milioni per riprendersi il talento francese e che non lo cederà per una cifra molto inferiore. L’unica via possibile per i bianconeri per riprendere il calciatore è quindi un prestito magari biennale con un diritto di riscatto davvero molto alto da ammortizzare in varie sessioni di calciomercato. C’è poi da valutare il fatto che con l’acquisto di Emre Can il centrocampo bianconero diventa molto folto vista la presenza in rosa di Sami Khedira, Miralem Pjanic, Blaise Matuidi, Claudio Marchisio e Rodrigo Bentancur. Un affare che comunque fa sognare i tifosi bianconeri che hanno sempre provato grande affetto per il francese.

L’ESPLOSIONE IN BIANCONERO DEL FRANCESE

Paul Pogba nell’estate del 2012 arrivava alla Juventus in punta di piedi. Era considerato un grandissimo talento, ma aveva accumulato appena tre presenze tra i professionisti. Antonio Conte iniziò ad utilizzarlo fin da subito, accorgendosi delle sue grandi doti anche in zona gol. In poco tempo i tifosi bianconeri si innamorano di lui e iniziano a suonare le sirene di calciomercato. Il calciatore francese chiude la prima stagione in bianconero con 5 reti, di cui alcune davvero meravigliose. Alla Juventus gioca altre tre stagioni, risultando fondamentale nella vittoria dei relativi Scudetti e conquistando anche una finale di Champions League poi persa contro il Barcellona. Nell’estate del 2016 i bianconeri realizzano una plusvalenza favolosa, andandolo a cedere per oltre cento milioni proprio al Manchester United dove lo avevano acquistato per una manciata di spiccioli. In due stagioni ai Red Devils non è arrivato il tanto atteso salto di qualità col calciatore che sogna il ritorno in bianconero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori