Romagnoli alla Juventus/ Il difensore del Milan prima alternativa se parte Benatia (Ultime notizie)

- Claudio Franceschini

Il calciomercato della Juventus guarda anche in casa Milan: Alessio Romagnoli è sulla lista dei bianconeri, primo obiettivo qualora Mehdi Benatia dovesse decidere di lasciare i rossoneri

Romagnoli_Milan_delusione_lapresse_2018
Romagnoli rimane al Milan - La Presse

Il cambio generazionale in casa Juventus, almeno per quanto riguarda la difesa, prosegue sul calciomercato: l’arrivo di Mattia Caldara è il primo passo verso una “mezza rivoluzione”, ma il reparto arretrato dei campioni d’Italia potrebbe presto aggiungere un altro tassello. Ovvero, Alessio Romagnoli: il ventitreenne centrale del Milan piace da tempo alla Juventus, ha raccolto tanta esperienza in Serie A e ritroverebbe anche Caldara e Rugani con cui ha giocato in Under 21, ma è un punto fermo della squadra rossonera che non ha intenzione di venderlo. Le cose però potrebbero cambiare, e sotto i riflettori c’è ovviamente la sanzione UEFA che potrebbe essere comminata al Milan per il non rispetto del Fair Play Finanziario. Recentemente Marco Fassone ha detto a chiare lettere che i rossoneri effettueranno comunque i loro acquisti, ma tecnicamente dovrebbero anche passare da cessioni eccellenti; chiaramente il profilo di Romagnoli è uno dei più interessanti, e la Juventus sa bene che, vista la scadenza del contratto nel 2020, deve cominciare a insistere ora. Per di più se il Milan dovesse andare incontro a sanzioni pesanti (per esempio l’esclusione dalle coppe per un anno), Romagnoli sarebbe ancor più indicato per essere sacrificato; per adesso siamo ancora nel campo delle ipotesi, ma è comunque vero che il Milan non ha ancora affrontato la questione del rinnovo. 

LA STRATEGIA DELLA JUVENTUS PER ROMAGNOLI

La Juventus preferisce Romagnoli a tutti gli altri profili perché è italiano e conosce alla perfezione gli altri compagni di reparto; l’alternativa in ogni caso c’è e si chiama Matthijs De Ligt, classe ’99 emerso nell’Ajax lo scorso anno, quando da protagonista ha raggiunto la finale di Europa League ed è diventato anche un titolare nella nazionale olandese. Chiaramente però i bianconeri devono pensare a vendere: Romagnoli infatti è un obiettivo di calciomercato solo in caso di una partenza. Questo è il punto: Mehdi Benatia, corteggiato dall’Olympique Marsiglia e squadre di Premier League, ha fatto sapere di non disdegnare un’esperienza all’estero e dopo due anni potrebbe lasciare i campioni d’Italia. La Juventus spera nel caso di guadagnare almeno 25 milioni di euro dalla cessione del marocchino, soldi che sarebbero reinvistiti nell’acquisto di Romagnoli. Da capire ovviamente cosa deciderà di fare il Milan, e quale sarà la situazione della società rossonera: per il momento non ci sono ancora allarmismi, ma una fase di stallo potrebbe far pensare a qualche giocatore che sia meglio esplorare altri lidi. La Juventus è pronta ad approfittarne: staremo a vedere, è ancora presto per valutare davvero quello che potrebbe succedere da qui a qualche settimana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori