Cristante alla Roma/ Monchi stringe per il centrocampista: c’è l’accordo con l’Atalanta

- Claudio Franceschini

Bryan Cristante sembra essere vicino alla Roma: Monchi stringe per l’operazione di calciomercato e avrebbe già un accordo con l’Atalanta, alcuni dettagli restano però da limare

Cristante_Atalanta_Benevento_lapresse_2017
Bryan Cristante molto vicino alla Roma - LaPresse

Avanti tutta per Bryan Cristante: rompe gli indugi sul calciomercato la Roma, e dopo aver chiuso per il giovane Ante Coric e per Ivan Marcano cerca ora di chiudere per il centrocampista dell’Atalanta, cresciuto nel Milan e convocato in Nazionale da Roberto Mancini. Una delle rivelazioni dello scorso campionato, Cristante ha brillato non soltanto in Serie A ma anche in Europa League, trascinando la Dea ad un passo dagli ottavi di finale; piace tantissimo a Eusebio Di Francesco e, come riporta La Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo Monchi avrebbe già preso contatti con Giuseppe Riso, agente del calciatore, per provare ad anticipare la concorrenza. Sono tante le squadre cui Cristante fa gola: la Juventus che lo segue da tempo, ma anche Inter e Lazio. Al momento la Roma sembra essere in vantaggio: si ragiona su 25 milioni di euro più 5 legati ad eventuali bonus, e su questa cifra ci sarebbe già una bozza di accordo con l’Atalanta. Da questo punto di vista dunque l’affare di calciomercato potrebbe essere in dirittura di arrivo, ma ci sono altri aspetti da limare e l’operazione si prospetta più complicata di quanto al momento possa sembrare.

CRISTANTE ALLA ROMA, LE DIFFICOLTA’

Infatti, le due squadre stanno ragionando anche su eventuali contropartite: a Gian Piero Gasperini piace molto Grégoire Defrel che alla Roma ha avuto poco spazio, ma l’attaccante francese è costato 20 milioni la scorsa estate e dunque il suo passaggio all’Atalanta dovrebbe avvenire soltanto con prestito e diritto di riscatto. Non solo: Defrel guadagna quasi 2 milioni di euro, uno stipendio che la dirigenza della Dea difficilmente potrebbe gestire visto il monte ingaggi. Da questo punto di vista quindi si cerca ancora la quadratura dl cerchio; si parla naturalmente di altri giocatori che da Trigoria potrebbero raggiungere Zingonia, uno di questi è Marco Tumminello che ha giocato l’ultimo campionato a Crotone ed è passato anche attraverso la rottura del legamento crociato. Un attaccante che a Gasperini non dispiacerebbe affatto, ma la Roma non sembra molto convinta: il giovane infatti è considerato un patrimonio della società e un elemento da lanciare in prima squadra nel futuro, facendogli seguire le piste già percorse dai vari De Rossi, Florenzi e Lorenzo Pellegrini. Dunque anche lui potrebbe non essere l’ideale; staremo a vedere, ma le due società continuano a trattare e potrebbero avvicinarsi presto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori