Bonucci via dal Milan? / Senza Europa League saluta: su di lui Manchester City e Chelsea, ma la Juventus…

- Matteo Fantozzi

Bonucci via dal Milan? Senza Europa League saluterà i rossoneri: su di lui c’è il Manchester City di Pep Guardiola ma anche il Chelsea. Non si placa la voce di un ritorno alal Juventus.

Bonucci_Milan_lapresse_2017
Bonucci via dal Milan? - La Presse

Manchester City, Chelsea, Real Madrid su Leonardo Bonucci destinato a lasciare il Milan, ma la voce di calciomercato che fa più rumore è quella di un possibile ritorno alla Juventus. I bianconeri hanno puntellato la difesa con la crescita di Daniele Rugani e l’arrivo di Mattia Caldara, ma ci sono anche altre valutazioni da fare. I tifosi bianconeri hanno sempre amato Leonardo Bonucci nonostante l’addio della scorsa estate e c’è ancora da conquistare quella Champions League sfuggita nelle finali di Berlino del 2015 e di Cardiff nel 2017. In più Andrea Barzagli è arrivato alla fine della sua carriera e Medhi Benatia potrebbe partire. Di certo andare ad acquistare Leonardo Bonucci a una cifra minore dei 40 milioni a cui è stato venduto appena dodici mesi fa sarebbe un’operazione in chiaro stile Beppe Marotta che permetterebbe di fare l’ennesimo passo in avanti alla Juventus.

SENZA EUROPA LEAGUE SALUTA

Leonardo Bonucci via dal Milan? Arrivato da un anno e diventato subito capitano potrebbe decidere già di rifare le valige e sarebbe veramente incredibile. La possibile estromissione dall’Europa League dei rossoneri però potrebbe portare il calciatore a voler cambiare aria, visto che le offerte non gli mancano, e la società a fare un sacrificio per rimpinguare i conti severamente in difficoltà. A ribadirlo è La Gazzetta dello Sport che apre quindi una vera corsa al difensore centrale ex Juventus. Su di lui rimane vigile il Manchester City con Pep Guardiola che non ha mai smentito una grandissima stima nei suoi confronti da quel doppio incontro contro la Juventus nel 2016 quando era alla guida del Bayern Monaco. Leonardo Bonucci però potrebbe entrare anche nel mirino del Chelsea dove Maurizio Sarri dovrebbe prendere il posto di Antonio Conte. Quest’ultimo è stato a farlo maturare definitivamente e quindi se dovesse a breve approdare sulla panchina di un top club, Real Madrid su tutti, potrebbe decidere di chiamarlo all’appello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori