Perin alla Juventus/ Ore caldissime, si lavora sui bonus. Il Genoa ha già preso il suo sostituto

- Michela Colombo

Perin alla Juventus: il portiere del Genoa è vicinissimo alla Vecchia Signora, le due società discutono sui bonus. Preziosi intanto ha già assicurato un vice.

perin_genoa_lapresse_2017
Pronostici Serie A (LaPresse)

L’affare caldissimo di calciomercato in casa Juventus riguarda Mattia Perin: il portiere del Genoa è sempre più vicino alla Vecchia Signora,  tanto che si vocifera da più parti che siano solo questione di ore o giorni  e dettagli perché possa venir versato inchiostro sulla carta. Che il numero 1 dei grifoni voglia la Champions (e la Juventus) non è certo un mistero e già prima della chiusura della stagione il suo entourage aveva informato Enrico Preziosi e i suoi di voler lasciare il capoluogo ligure. L’affare è quindi in condizioni avanzate, ma vi risulta ancora un certo gap tra domanda (20 milioni di euro) e offerta (10 milioni di euro): al momento quindi le due società sono al lavoro per colmare distanza. Dopo aver esaminato l’ipotesi di contropartite tecniche, pare che il terreno di discussione tra Juventus e Genoa per l’affare Perin siano i bonus, ovviamente legati a certi traguardi raggiungibili dal club bianconero e dal numero 1 di  Latina. C’è comunque molto ottimismo da entrambe le parti: spesso tale formula è stata usata proprio da bianconeri e genoani per arrivare alla chiusura di alcune trattava di calciomercato, come nel caso di Sturaro e Mandragora. 

IL GENOA INTANTO…

L’altro segnale di grande ottimismo sul passaggio di Mattia Perin alla Juventus è la notizie che il Genoa avrebbe già trovato il suo sostituto. Il numero 1 di Latina quindi avrebbe già le valige pronte e Preziosi nel contempo avrebbe già assicurato a Ballardini un numero 1 su cui puntare nella prossima stagione. Il nome di riferimento sarebbe il laziale Federico Marchetti (benchè la carta d’identità non sia a favore), ma lo stesso allenatore dei grifoni potrebbe anche volere di più. Di certo in casa dei rossoblu persino la posizione di Lamanna è abbastanza traballante, ma questo è in problema che la dirigenza del Genoa affronterà più avanti nella finestra estiva del calciomercato. Intanto Perin ha già avuto modo di salutare il suo Marassi nell’ultima giornata di campionato e nei prossimi giorni, in occasione dell’amichevole tra Italia e Olanda  si troverà a Torino: sarà lunedi quindi il giorno di fuoco per il numero 1? 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori