Kluivert alla Roma / Terminate le visite mediche a Villa Stuart: per il futuro il papà sogna il Barcellona

- Matteo Fantozzi

Kluivert alla Roma, Calciomercato news: affare fatto per venti milioni di euro più bonus. Il calciatore sarà nella capitale entro ventiquattro ore per diventare un calciatore dei giallorossi

Kluivert_Barcellona_lapresse_2017
Diretta Manchester United Barcellona Legends (Foto LaPresse)

L’acquisto di Justin Kluivert ha sicuramente entusiasmato l’ambiente giallorosso. Il celebre padre del talento olandese, l’ex centravanti Patrick Kluivert, prima che l’affare si concretizzasse aveva espresso perplessità riguardo il passaggio del suo erede alla Roma. “Un altro anno all’Ajax prima di tentare il salto in un grande club”, era stata la valutazione espressa da Kluivert senior in una recente intervista. Ma l’offerta di Monchi alla fine ha convinto giocatore, entourage e anche l’ingombrante padre, che per Justin non ha mai nascosto di avere un sogno: vederlo ripercorrere le sue orme al Barcellona, divenuto nel frattempo un club ancor più importante di quando Patrick ne guidava l’attacco, a cavallo tra anni Novanta e primi anni Duemila. E fare bene alla Roma può essere la strada per vestire presto il Blaugrana per un Justin Kluivert che, a 19 anni, ha comunque ancora tanta strada da fare. (agg. di Fabio Belli)

SPUNTA UN 20% PER RAIOLA

Justin Kluivert alla Roma: un colpo ormai più che in canna per la società giallorossa che è riuscita a strappare alla concorrenza il gioiellino dell’Ajax apprezzato in tutta Europa. Un’operazione, quella condotta dal diesse Monchi con largo anticipo, che non costerà neanche troppo a fronte del potenziale del figlio di Patrick Kluivert, ex attaccante di Barcellona e Milan. Stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, l’operazione verrà a costare complessivamente intorno ai 20 milioni per le casse giallorosse. In questa cifra rientrerebbe anche una lauta “parcella” per il procurato Mino Raiola, una commissione pari al 20% del valore del cartellino. Prima di ufficializzare l’accordo restano da definire solamente i dettagli relativi ai diritti d’immagine ma ormai è tutto pronto: Kluivert e la Roma sono sempre più vicini. (agg. di Dario D’Angelo)

KLUIVERT-ROMA, SLITTA LA FIRMA?

E’ la giornata di Justin Kluivert, ultimo colpo di calciomercato della Roma di Monchi: il talentino olandese, da ieri sera tardi nella capitale, ha infatti da poco terminato le visite mediche ufficiali a Villa Stuart. A dir la verità rispetto alla tabella di tempi ipotizzata appena Kluivert ha fatto il suo ingresso nella città, va detto che i consueti controlli medici di rito sono durati più del previsto, benché ovviamente sia andato tutto bene. Ecco quindi che pare sia probabile che la firma ufficiale del contratto slitti alla giornata di domani. Di certo né Kluivert né la dirigenza giallorossa hanno particolare fretta: l’accordo è già stato raggiunto sia con il giocatore che con il club originario, ovvero l’Ajax, ma le prossime ore potrebbero comunque esseri utili per definire gli ultimi dettagli. Difficilmente potrebbe quindi ora sorgere qualche impiccio e per la firma del contratto quinquennale tra Kluivert e la Roma é solo questione di ore, due o forse qualcuna in più. (agg Michela Colombo)

LA PANINI CELEBRA L’OLANDESE

Insieme a Justin Kluivert sono sbarcati nella capitale anche il fratello Quincy e la mamma, Angela Van Hulten. Intanto anche la ‘Panini‘ lo celebra con una figurina speciale pubblicato sul suo profilo Twitter: ora non resta che attendere per vedere il volto del calciatore classe 1999 anche sul prossimo album. L’attaccante olandese è a Villa Stuart per le visite mediche, intanto il classe 99′, nella giornata di ieri, ha espresso tutta la soddisfazione per la conclusione positiva dell’affare: “Sono davvero felice di essere alla Roma. Non vedevo l’ora che la trattativa fosse conclusa”. Un’altra freccia importante a disposizione di Di Francesco che, dopo Coric, Cristante e Marcano, può aggiungere un centravanti che promette tantissimo. Il campo, come sempre, sarà giudice supremo e ci dirà se Monchi ha acquistato l’attaccante per il futuro. (agg. Umberto Tessier)

VISITE MEDICHE IN CORSO A VILLA STUART

Questa mattina, intorno alle 12, sono previste le visite mediche di Justin Kluivert a Villa Stuart. Nel pomeriggio poi l’attaccante olandese entrerà a Trigoria per firmare il contratto quinquennale, che prevede uno stipendio a salire: da 1,5 più bonus fino a 2 milioni. Il quarto nuovo acquisto della Roma, entro domani, dovrebbe ripartire per le vacanze ad Ibiza, in attesa della convocazione per il raduno di inizio luglio. Il figlio d’arte, il padre è Patrick Kluivert, spera di compiere il definitivo salto di qualità con la maglia della Roma. Cresciuto nelle giovanili dell’Ajax, dove nell’ultima stagione ha siglato dieci reti condite da cinque assist. Il classe 99′ ha fatto già intravedere di possedere colpi importanti nel suo repertorio, la Roma spera davvero di aver portato a casa l’attaccante del futuro. (agg. Umberto Tessier)

LA FELICITA’ DI KLUIVERT

Justin Kluivert è un calciatore della Roma. L’olandese è arrivato alle ore 23.00 di ieri sera all’aeroporto di Fiumicino e ha posato con la sciarpa della squadra capitolina. La Gazzetta dello Sport questa mattina ha riportato anche sle sue prime parole: “Sono davvero felice di essere alla Roma. Non vedevo l’ora che la trattativa fosse conclusa”. Il calciatore a breve sosterrà le visite mediche a Villa Stuart e poi sarà pronto per firmare e per posare per le foto di rito. Il calciatore sarà a disposizione poi di Eusebio Di Francesco per il ritiro estivo. Monchi ha messo a segno un colpo importante, andando ad anticipare diversi club importanti che lo seguivano da diverso tempo. Il figlio di Patrick Kluivert all’Ajax ha dimostrato di essere calciatore di assoluto livello e in grado di fare la differenza. Vedremo come si comporterà in maglia giallorossa. (agg. di Matteo Fantozzi)

ARRIVO A FIUMICINO ALLE 23.00

Si era parlato molto di Justin Kluivert alla Roma nella giornata di oggi e alla fine alle ore 23.00 il ragazzo è sbarcato all’aeroporto di Fiumicino posando con la sciarpa della squadra capitolina. E’ ormai fatta, manca solo l’ufficialità che sarà resa pubblica domani mattina. Il calciatore infatti sosterrà prima le visite mediche a Villa Stuart come da prassi e poi firmerà un contratto che lo legherà al club giallorosso per cinque anni. Il calciatore olandese arriva dall’Ajax per una cifra attorno ai venti milioni, una valutazione importante per un ragazzo di appena 19 anni che però ha già dimostrato di essere calciatore dotato di grandissime qualità. È ovviamente esplosione di gioia da parte del pubblico giallorosso entusiasta dei tanti colpi già messi a segno dal direttore sportivo Monchi che ha portato nella capitale Marcano, Ante Coric, Bryan Cristante e ora l’esterno alto figlio dell’ex calciatore Patrick Kluivert. Clicca qui per la foto dello sbarco a Fiumicino. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL PADRE METEORA AL MILAN

Figlio d’arte, Justin Kluivert è figlio di Patrick, uno degli attaccanti olandesi più famosi degli ultimi venticinque anni. Kluivert senior iniziò a vincere giovanissimo con l’Ajax allenato da Louis Van Gaal, realizzando contro il Milan il gol che decise la finalissima della Champions League 1994/95, vinta dai Lanceri a Vienna. Gol galeotto che portò il Milan ad investire su di lui: nella stagione 1997/98, chiamato a guidare l’attacco rossonero dopo il ritorno di Fabio Capello in panchina, Patrick Kluivert fu solo una meteora, con 27 presenze e 6 gol in Serie A. Di tutt’altro spessore la sua esperienza a Barcellona, dove ritrovò anche il suo mentore Van Gaal, con 228 presenze e 109 gol in partite ufficiali con la maglia blaugrana. Con la Nazionale olandese Pat Kluivert ha disputato 79 partite, realizzando 40 gol e laureandosi capocannoniere dell’Europeo del 2000 giocato in casa. Il figlio Justin è chiamato però ora a lasciare tutt’altro segno nel campionato italiano. (agg. di Fabio Belli)

L’ESTERNO GIUSTO PER DI FRANCESCO?

Justin Kluivert è davvero a un passo dal diventare un nuovo calciatore della Roma. Monchi acquistando il figlio di Patrick Kluivert metterebbe a segno davvero un grande colpo, andando a prendere un calciatore dagli ampi margini di miglioramento va ricordato infatti che è appena un classe 1999. Il ragazzo è un esterno d’attacco che può giocare sia sulla corsia destra che su quella sinistra, abile nel dribbling infatti può puntare la porta ed è davvero bravo a concludere dalla distanza. Nell’ultima stagione ha collezionato 30 presenze mettendo a segno 10 reti e collezionando anche 5 assist. Giocatore dotato di grande rapidità e abile nel tessere gioco sarebbe perfetto sia per il 4-2-3-1 che per il 4-3-3 che nell’ultima stagione Eusebio Di Francesco ha utilizzato molto spesso e che gli hanno permesso di raggiungere le semifinali di Champions League.

AFFARE FATTO: OLANDESE IN ITALIA ENTRO 24 ORE

Entro ventiquattro ore Justin Kluivert sarà un calciatore della Roma, l’esterno olandese infatti dovrebbe essere nella capitale per firmare un contratto che lo legherà a lungo col club capitolino. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il calciatore svolgerà le visite mediche, mentre Calciomercato.com ha svelato che dovrebbero essere venti i milioni di euro che porteranno il calciatore in giallorosso. Si parla invece di un accordo di cinque anni sui due milioni di euro a stagione. Si parla anche di una percentuale del 9% su una possibile rivendita del calciatore. Già negli scorsi giorni c’era stato un chiaro indizio della volontà del calciatore di trasferirsi in giallorosso con un like alla foto che presentava il nuovo acquisto della Roma Bryan Cristante. Manca ancora l’ufficialità, ma stavolta sembra davvero che l’affare sia destinato ad andare in porto e diventare dunque ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori