André Silva per Radamel Falcao? / Calciomercato, scambio di punte in vista tra Milan e Monaco ma Mirabelli…

- Matteo Fantozzi

André Silva per Radamel Falcao? Calciomercato, scambio di punte in vista tra il Milan e il Monaco ma il direttore sportivo dei rossoneri Massimiliano Mirabelli chiude le porte all’affare.

falcao_monaco_2018_lapresse
Falcao alla Lazio? - La Presse

Il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli è stato piuttosto tiepido sulla possibilità di vedersi realizzare lo scambio col Monaco tra André Silva e Radamel Falcao. Il dirigente ha parlato in esclusiva a Premium Sport, sottolineando: “Mi sembra assai improbabile questo scambio. Il colombiano è un grandissimo calciatore, ma nella parte finale della sua carriera mentre il nostro è un giovane che ha fatto fatica il primo anno e bisogna dargli tempo di abituarsi in Serie A. Sono convinto che diventerà uno dei più forti al mondo“. Non sappiamo se queste parole siano state solo di incoraggiamento nei suoi confronti oppure un motivo per cercare di alzare la sua valutazione sul calciomercato. Pare infatti difficile che all’improvviso il Milan abbia deciso di cambiare radicalmente idea, decidendo di blindarlo puntando su di lui.

SCAMBIO DI PUNTE TRA MILAN E MONACO

Nelle ultime ore si è sparsa una voce di calciomercato che riguarda il Milan e il Monaco. Le due squadre sembravano davvero pronte a scambiarsi gli attaccanti André Silva e Radamel Falcao con un leggero conguaglio a favore del club meneghino. I due giocatori sono in rotta con i rispettivi ambienti e non sembrano essere molto soddisfatti di quanto accaduto nell’ultima stagione. Il portoghese era arrivato in rossonero per giocare da titolare, pagato molto e sponsorizzato da Cristiano Ronaldo non è riuscito a trovare molto spazio e ha chiuso la stagione con pochissimi gol all’attivo con Nikola Kalinic e Patrick Cutrone che spesso gli sono stati preferiti. Dall’altra parte il colombiano sembra aver chiuso la sua avventura in Ligue 1 e potrebbe aver deciso definitivamente di voltare pagina andando a vivere un’esperienza diversa nell’ultimo grande campionato all’attivo che gli manca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori