Donnarumma resta al Milan/ Calciomercato, Mirabelli: “Vogliamo tenere i migliori e anche lui”

- Matteo Fantozzi

Donnarumma resta al Milan, calciomercato. Il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli sottolinea come l’obiettivo sia quello di tenere tutti i calciatori più forti tra cui il portiere.

Donnarumma_delusione_Milan_Roma_lapresse_2017
Donnarumma resta al Milan? - LaPresse

Il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli ha sottolineato a Premium Sport la volontà di trattenere Gigio Donnarumma in rossonero, nonostante le voci di calciomercato non si siano del tutto fermate. Il calciatore infatti è nel mirino di diversi club importanti, anche se alcuni di questi hanno già deciso di guardarsi altrove. La Juventus ha acquistato dal Genoa Mattia Perin dopo l’addio di Gigi Buffon che dovrebbe giocare con la maglia del Paris Saint German togliendo al portierone di Castellammare anche questa possibilità. Rimangono incerte le situazioni delle spagnole Real Madrid e Barcellona che al momento però non sembrano avere emergenza di andare ad acquistare un portiere. Ederson al Manchester City invece ha fatto bene, scongiurando l’ipotesi che i Citizens possano piombare sul giovane portiere.

MIRABELLI: “VOGLIAMO TENERE I MIGLIORI”

Gigio Donnarumma resta al Milan? Alla fine pare che questa opzione non sia una chimera come si pensava fino a qualche settimana fa. Il calciomercato cambia scenario infatti non solo di giorno in giorno, ma proprio di ora in ora. Il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli in un’intervista a Premium Sport ha sottolineato la volontà della società: “Vogliamo tenere tutti i calciatori più forti, compreso Gigio Donnarumma. Ora c’è silenzio attorno al calciatore, fa anche bene visto che si sono dette tante cose. Lui è un vero patrimonio del calcio italiano e vogliamo tenerlo a lungo. Mino Raiola è abbastanza tranquillo e non ci sono problemi con lui”. Di sicuro le voci non si fermeranno oggi, ma c’è da sottolineare come il portiere del Milan e della Nazionale potrebbe anche decidere di rimanere al Milan per crescere ancora dopo un finale di stagione davvero molto complicato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori