OBIANG AL MILAN/ Nel mirino il calciatore del West Ham, ma attenzione alla Fiorentina

- Umberto Tessier

Il Milan è sulle tracce di Obiang, centrocampista attualmente in forza al West Ham. La compagine inglese valuta l’ex Sampdoria venti milioni di euro, su di lui anche altre squadre

Mirabelli_Milan_telefono_lapresse_2017
Milan, Mirabelli cacciato? - La Presse

Torna di moda per il calciomercato dei club italiani il nome del centrocampista Pedro Obiang che gioca nel West Ham e ha fatto molto bene alla Sampdoria. Il Milan lo monitora ormai da tempo, ma secondo il The Sun non è l’unico club italiano a monitorarlo, il forte centrocampista spagnolo classe 1992 scoperto da Beppe Marotta e Fabio Paratici ai tempi della Samp è infatti nel mirino anche della Fiorentina di Stefano Pioli. Sono diversi i club che hanno fiutato l’affare e tra questi ci sono Siviglia e Villarreal dalla Spagna, Everton dall’Inghilterra e Besiktas dalla Turchia. Chi lo acquista si assicura a prezzo non troppo elevato un centrocampista abbastanza giovane e con buona esperienza anche nel nostro campionato. Per il Milan sarebbe l’ideale per far rifiatare Franck Kessié, ma anche per giocare insieme a lui come altra mezzala insieme a Lucas Biglia in cabina di regia. La Fiorentina gli potrebbe però dare sicuramente più spazio in campo. (agg. di Matteo Fantozzi)

SERVONO 20 MILIONI DI EURO

Il centrocampista Pedro Obiang, attualmente in forza al West Ham, potrebbe fare ritorno in Italia. Secondo le ultime indiscrezioni dal Sun, il calciatore spagnolo di origine equatoguineana, può rientrare nella nostra Serie A, dopo l’esperienza alla Sampdoria. Il calciatore viene valutato sui 20 milioni di euro e piace anche ad altre squadre europee, precisamente a Villarreal e Besiktas, pronti a dare vita ad una vera a propria asta di mercato per portare il centrocampista alle proprie dipendenze. In Italia Milan e Fiorentina sono pronte ad avviare una trattativa con la compagine inglese per provare a riportare nel nostro campionato il centrocampista spagnolo che tanto bene ha fatto con la maglia blucerchiata. Non è facile superare la concorrenza delle altre compagini che vogliono portare alle proprie dipendenze il calciatore classe 92′ nipote del Presidente della Guinea Equatoriale Teodoro Obiang Nguema Mbasogo. Vedremo nei prossimi giorni cosa accadrà e se la trattativa decollerà nei prossimi giorni.

OBIANG, L’ESPLOSIONE CON LA MAGLIA DELLA SAMPDORIA

Nel luglio 2008 la Sampdoria acquista Pedro Obiang per la cifra di 130.000 €. Nelle due stagioni successive gioca titolare negli Allievi Nazionali e nella Primavera sempre come sotto-leva. Il 16 dicembre 2010 esordisce in Europa League in Debrecen-Sampdoria mentre nella stagione successiva, con la Sampdoria retrocessa in Serie B, riesce a trovare più continuità in prima squadra. L’anno seguente con l’arrivo di Ferrara come allenatore viene spostato da centrocampista arretrato ad interno di centrocampo, cosa che verrà confermata anche dal mister successivo Delio Rossi. Il 27 gennaio 2013 realizza il suo primo gol in carriera e in Serie A nella partita Sampdoria-Pescara 6-0. Complessivamente con la maglia della Sampdoria mette insieme 139 presenze e 4 gol prima di passare al West Ham. Ora Milan e Fiorentina vogliono riportarlo in serie A e per avere in squadra un centrocampista dal valore indiscutibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori