Benzema al Milan?/ Ultime notizie, retroscena Sky Sport: incontro solo con intermediari

Il nome di Benzema accostato al Milan in sede di calciomercato: nei giorni scorsi ci sarebbe stato un incontro tra i rossoneri e l’entourage dell’attaccante del Real Madrid. 

21.07.2018 - Jacopo D'Antuono
Gattuso_Bonucci_Milan_gruppo_lapresse_2018
Gennaro Gattuso (LaPresse)

Il nome di Karim Benzema continua ad essere molto chiacchierato in chiave mercato Milan. La società rossonera avrebbe seriamente preso in considerazione l’idea di trattare l’attaccante del Real Madrid, come conferma l’incontro con l’intermediario di mercato Ludovic Fattizzo avvenuto nei giorni scorsi. Secondo Sky Sport il giocatore avrebbe persino dato la sua disponibilità ad un trasferimento, malgrado la recente smentita da parte del diretto interessato, che ha negato eventuali incontri col club rossonero. Il classe 1987 – sottolinea il sito di Sky Sport – guadagna al momento nove milioni di euro a stagione, una cifra che i rossoneri potrebbero mettere a disposizione del francese aggiungendo un anno sul contratto. Si tratta di un retroscena di mercato che al momento non ha dato esito, la pista Benzema continua comunque ad alimentare le fantasie dei tifosi rossoneri. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

L’ATTACCO A DI MARZIO

Karim Benzema sbotta su Twitter e attacca Gianluca di Marzio che ieri aveva diramato la notizia di una trattativa tra l’entourage del giocatore francese e il Milan, alla ricerca di un attaccante che non sarà il bomber del Real Madrid. Su Instagram Stories, infatti, Benzema ha postato una storia in cui si scaglia contro il giornalista esperto di calciomercato. “Di Marzio cambia mestiere. Bugiardo”. Il francese, dunque, sembra destinato a restare al Real Madrid dopo essere stato accostato al Napoli e al Milan. In entrambi i casi, l’attaccante ha detto la sua smentendo di fatto le indiscrezioni di mercato che lo vorrebbero vicino alla Serie A. Il Milan, dunque, dovrà cambiare obiettivo. Benzema rappresentava sicuramente un nome importante su cui investire sia per immagine che per esperienza, ma dopo le sue ultime parole, appare evidente che non sbarcherà a Malpensa come nuovo calciatore del Milan (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IL FRANCESE FAVOREVOLE AL TRASFERIMENTO?

Archiviata in maniera positiva la sentenza del Tas, che ha dato ragione ai rossoneri riportandoli in Europa League, adesso il Milan sogna di nuovo in grande: presentato il nuovo presidente e il nuovo Consiglio d’Amministrazione, il club si lancia sul calciomercato con il chiaro obiettivo di prendere un attaccante di grido: come già scritto, Karim Benzema è uno dei nomi su una lista che al momento sembra prevedere tre profili: a fare competizione con il francese ci sono soprattutto Alvaro Morata e Gonzalo Higuain, i cui destini sono intrecciati visto che il Pipita sarebbe eventualmente il sostituto dello spagnolo qualora quest’ultimo dovesse lasciare il Chelsea. Per quanto riguarda Benzema, le ultime notizie riportate da calciomercato.it dicono che l’attaccante del Real Madrid si sarebbe già espresso in maniera favorevole circa un trasferimento a Milano: definitivamente naufragata la pista Napoli, il francese sarebbe pronto a una nuova sfida e, almeno inizialmente, il fatto di non giocare in Champions League non sarebbe eventualmente un problema. Adesso però il Milan dovrà sedersi al tavolo delle trattative con Florentino Perez che, già scottato dagli addii ravvicinati di Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo, non intenderà fare sconti. Staremo quindi a vedere se nei prossimi giorni ci saranno novià concrete circa il possibile approdo di Benzema in rossonero. (agg. di Claudio Franceschini)

IL MILAN ESPLORA L’IDEA BENZEMA

Una pazza idea di mercato in casa Milan o forse qualcosa in più. Il nome di Karim Benzema diventa una pista credibile per l’attacco rossonero dopo la riammissione in Europa League e soprattutto in seguito al retroscena svelato da Sky Sport, secondo cui ci sarebbe già stato un incontro tra i dirigenti meneghini e l’entoruage del giocatore dei galacticos per un possibile trasferimento. Nello specifico, ci sarebbe stato un incontro a casa Milan lo scorso lunedì con l’intermediario Ludovic Fattizzo. Mirabelli e Gattuso in prima linea per convincere il giocatore ad accettare la soluzione rossonera. Disponibilità che addirittura sarebbe arrivata prima ancora di conoscere l’esito del Tas, che ad oggi ha riammesso il Milan nelle coppe. Su Sky si parla già di cifre e del possibile ingaggio che Benzema continuerebbe a guadagnare in Serie A, ovvero nove milioni di euro all’anno per tre anni. 

Calciomercato, Benzema-Milan: la suggestione può diventare realtà

Benzema al Milan potrebbe quindi non essere solo una suggestione di mercato. La dirigenza rossonera lavora per regalare al tecnico Gattuso un rinforzo importante per l’attacco, ma al momento l’affare è ancora in uno stato embrionale. Tuttavia al Milan c’è fiducia di poter chiudere l’opeazione, considerati gli ottimi rapporti che intercorrono tra Benzema e Florentino Perez. Il numero uno del Real Madrid non dovrebbe rappresentare un ostacolo per il suo passaggio al Milan, anzi esisterebbe già un gentlement agreement tra le parti. Gli unici step da superare al momento dipendono dal prezzo che il Real Madrid intende fissare per cedere il giocatore. Mirabelli è consapevole di non poter fare follie ma monitora la situazione con grandissima attenzione. Benzema rappresenta un’importante opportunità di mercato che il Milan non vuole lasciarsi sfuggire. Vedremo se l’affare potrà decollare nel corso dei prossimi giorni.

I commenti dei lettori