Milinkovic Savic alla Juventus?/ Ultime notizie: il destino del serbo legato a Modric e Pjanic

- Mauro Mantegazza

Milinkovic Savic alla Juventus? Ultime notizie: il destino del serbo legato a Modric e Pjanic, ecco l’incastro che può portare Sergej a Torino dalla Lazio

Milinkovic_Savic Lazio
Sergej Milinkovic Savic (LaPresse)

Sergej Milinkovic Savic torna in primo piano anche negli ultimi giorni di questo calciomercato e intanto per la Juventus c’è una novità importante: la concorrenza è diminuita, perché in Inghilterra il calciomercato è ormai chiuso. Di conseguenza i bianconeri sono sempre più in primo piano per il centrocampista serbo della Lazio, pur tenendo conto del fatto che il presidente Claudio Lotito non avrà alcuna intenzione di fare sconti sul prezzo di una eventuale cessione di Milinkovic Savic. I tempi però sono stretti, dunque gli incastri dovrebbero andare a posto in tempi brevi per permettere che l’affare vada a buon fine: ecco dunque che il destino di Milinkovic Savic è legato a quello di almeno un paio di altri centrocampisti di primissimo piano, cioè il croato Luka Modric e il bosniaco Miralem Pjanic – tutti della ex Jugoslavia, immaginateli insieme in una potenziale Nazionale ancora unita…

MILINKOVIC SAVIC ALLA JUVENTUS? L’INCASTRO DI MERCATO

La situazione è semplice da capire, meno da realizzare davvero: se Modric dovesse lasciare il Real Madrid con destinazione Inter, ecco che gli spagnoli potrebbero puntare su Pjanic come erede in cabina di regia del vice campione del Mondo. A quel punto, incassati i soldi della ricca cessione di Pjanic, la Juventus potrebbe andare all’assalto di Milinkovic Savic quasi a costo zero nel rapporto entrate-uscite, al quale pure la Juventus deve stare attenta nell’estate di Cristiano Ronaldo, inoltre senza rendere troppo affollato il reparto mediano della squadra di Massimiliano Allegri. Certo, le caratteristiche tecniche di Milinkovic Savic e Pjanic non sono le stesse: i due potrebbero anche coesistere, ma è difficile immaginare un altro acquisto da 100 milioni di euro e oltre senza una cessione di spicco, che a questo punto per i bianconeri può ragionevolmente essere solamente quella di Miralem Pjanic.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori