Gervinho al Parma / Ultime notizie: l’ivoriano torna in Italia, ha firmato un triennale

- Matteo Fantozzi

Gervinho al Parma, ultime notizie: l’attaccante ivoriano torna in Italia dopo due anni in Cina. Il calciatore ha firmato un contratto di tre anni con la squadra gialloblù.

gervinho_parma
Gervinho al Parma - La Presse

Gervinho al Parma è uno dei colpi di scena dell’ultima giornata di calciomercato. L’attaccante ivoriano torna in Italia dopo due stagioni in mezzo in Cina dove ha giocato con la maglia dell’Hebei Fortune. Ha risolto in maniera consensuale il suo contratto con la squadra asiatica e si è legato al Parma che gli ha fatto firmare un contratto triennale. Indosserà ancora una volta la maglia numero 27 che già aveva vestito nella sua avventura italiana precedente con la Roma dove collezionò 88 presenze mettendo a segno 26 gol. Il giocatore ha dimostrato di essere molto importante nello spaccare le difese avversarie, riuscendo a fare la differenza in contropiede anche se è stato un po’ deficitario sotto porta. In molti infatti sottolineavano come se avesse avuto oltre alla rapidità un pizzico in più di tecnica avremmo parlato di uno dei calciatori più forti del mondo.

COME GIOCHERÀ CON I GIALLOBLÙ

L’acquisto di Gervinho da parte del Parma sicuramente è un colpo di scena che in pochi si sarebbero aspettati. Probabilmente l’ivoriano giocherà in un reparto a due in coppia con Roberto Inglese arrivato in prestito dal Napoli. I due sicuramente si completano a vicenda con l’ex Roma che vedrà aprirsi praterie propiziate dal gioco fisico del lungo attaccante classe 1991 di Lucera. Il Parma torna in Serie A con un attacco di grandissimo livello che si spera possa permettere non solo la salvezza ma anche di sognare quell’Europa ormai da troppo tempo vista solo da spettatori. La mente vola subito agli anni novanta e a quelle magnifiche notti europee, senza dimenticare che proprio il Parma rimane l’ultima squadra italiana ad aver vinto un’Europa League quando si chiamava ancora Coppa Uefa.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori