CALCIOMERCATO NAPOLI/ Ultime notizie: se Rog parte Diawara rimarrà in azzurro

Calciomercato Napoli, ultime notizie, Rog-Diawara destino incriciato. Se il croato parte per la Germania, il secondo potrebbe rimanere in azzurro.

10.01.2019, agg. alle 18:19 - Matteo Fantozzi
Marko Rog (Foto LaPresse)

Come abbiamo visto prima pare che sia forte possibilità che Rog abbandoni la maglia del Napoli in questa finestra di calciomercato. Se così fosse davvero vi sarebbero grandi novità anche per il destino di Diawara. Il futuro dei due centrali di Ancelotti pare infatti ben legato: entrambi non hanno avuto troppo spazio in questa parte della stagione, ma il club ha intenzione di rinunciare (sia pure in vai temporanea) a solo uno dei due. Se quindi sarà il croato partire (magari verso la Germania e lo Schalke 04) Diawara rimarrà nel capoluogo campano a servire i colori partenopei. Questo almeno è il parere di Raffaele Auriemma, espressa nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” su Radio Marte. Dopo tutto i calcoli con ben chiari, anche solo in vista del match di campionato con la Lazio. Con Allan squalificato e Hamisk acciaccato ne servirà almeno uno di due per completare lo schieramento a centrocampo. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO NAPOLI, ROG VERSO LO SCHALKE 04

Se per il club campano vi sono giocatore incedibili come è Allan, vi è anche chi è pronto i saluti in questa finestra di calciomercato invernale. Ecco che uno di questo potrebbe essere Marko Rog, tra i nomi più caldi in uscita di questi giorni. Secondo le ultime indiscrezioni che ci arrivano dalla redazione di Sky sport, Rog avrebbe non poche richieste ma al momento è lo Schalke 04 in pole position per il croato. La destinazione tedesca pare gradita allo stesso giocatore, che comunque lascerebbe il Napoli solo a titolo temporaneo. La dirigenza azzurra, convinta del talento dello stesso giocatore infatti sarebbe d’accordo sulla formula del prestito stagionale, non sulla cessione a titolo definitivo. (agg Michela Colombo)

ALLAN SEMPRE INCEDIBILE

Nessuna nuova buona nuova: così si può spiegare l’evoluzione dell’ipotesi di calciomercato invernale che vedrebbe il giocatore del Napoli Allan nelle mire del Psg. Nei giorni scorsi non erano state poche le voci e indiscrezioni che parlavano di una prontissima offerta da parte della società parigina per il calciatore partenopeo e pure le cifre prospettate erano altissime, dagli 80 ai 90 milioni di euro. Di fatto però come ci riporta oggi la redazione di Sky Set nessuna vera offerta è stata presentata sul tavolo della dirigenza campana. Quest’oggi comunque si svolto un fruttuoso incontro tra Giuntoli e Juan Manuel Gemelli, assistente dello stesso Edoardo Uram, agente di Allan: 40 minuti di faccia faccia con dirigenza e allenatore per definire la situazione. Allan rimane quindi incedibile per il club azzurro, che quindi non teme una eventuale mossa in arrivo da Parigi (benché le discrezioni che arrivano alla Francia siano contrarie all’interesse dei Psg per il giocatore brasiliano). (agg Michela Colombo)

AUMENTO DI INGAGGIO PER ALLAN?

Già nei giorni scorsi erano forti le sirene di calciomercato che volevano Allan vicino al Psg: ecco quindi che la dirigenza del Napoli è pronta a correre ai ripari per mentre in sicurezza uno dei gioielli nello spogliatoio di Carlo Ancelotti. Secondo le ultime indiscrezioni che ci arrivano dalla redazione di Sky Sport, è previsto già per la giornata di oggi un incontro tra l’agente dello stesso giocatore campano e la dirigenza partenopea. Il club azzurro, d’accordo con Ancelotti (interpellato per tutte le vicende di mercato) vuole trattenere Allan e si sta valutando anche l’ipotesi di un aumento di ingaggio stagionale per il centrocampista brasiliano. Intanto però l società parigina ancora non ha formalizzato un’offerta per il cartellino di Allan. (agg Michela Colombo)

ACCORDO VERBALE PER KOUAME

Anche questa mattina rimane più calda che mai la pista di calciomercato che porterebbe in casa Napoli Christian Kouamè attaccante del Genoa. La trattativa è voto ben nota ma le ultime indiscrezioni che arrivano questa mattina della Gazzetta dello sport fanno pensare che sia solo questione di giorni per apporre le firme sul contratto. Pare infatti che vi si un solido accordo verbale tra Preziosi e lo stesso presidente del Napoli Aurelio de Lurentiis: un impegno che nessuno ha intenzione di rimangiaselo in cerca di altre soluzioni di mercato. Sul piatto c’è quindi di base un accordo da 25 milioni di euro per Kouamè, mentre sono ancor da definire gli eventuali bonus sul cartellino dell’attaccate. Rimane misterioso l’accordo tra il Napoli e lo stesso giocatore del Genoa, ma l’intesa non dovrebbe essere difficile. (agg Michela Colombo)

RINNOVO PER KOULIBALY DA 7 MLN

Il calciomercato del Napoli non è fatto solo di acquisti e di cessioni, ma potrebbero essere importanti anche alcuni rinnovi. Tra questi spunta una clamorosa indiscrezione legata a Kalidou Koulibaly. Alfredo Pedullà ha parlato durante la trasmissione SportItalia calciomercato, specificando: “Per sottolineare lo spessore del difensore centrale, dal primo luglio il suo contratto salirà con dei bonus a circa sette milioni di euro. Si tratta di una sorta di scatto di anzianità. Questo dimostra la volontà di Aurelio De Laurentiis di accontentare il difensore che ha tante richieste e riconoscergli i meriti di quanto fatto in campo“. Il difensore senegalese ha firmato proprio l’estate scorsa un rinnovo con il Napoli, un quinquennale da 3.5 milioni di euro. Arriverà dunque a guadagnare praticamente il doppio di quanto percepito in questo momento. Sicuramente si tratta di un sacrificio importante da parte di De Laurentiis pronto a blindare uno dei difensori più forti del mondo.

DIAWARA IN VIOLA PER LA PRELAZIONE SU CHIESA?

Ci saranno anche delle cessioni nel calciomercato di gennaio del Napoli. Tra i calciatori ormai dati in partenza c’è Amadou Diawara che ha fallito diverse occasioni per esplodere definitivamente con la maglia azzurra sulle spalle. La Fiorentina sembra molto interessata ad un eventuale acquisto anche se al momento non ha tentato ancora l’affondo. Il giornalista de La Nazione Giuseppe Marchini ha parlato a Radio Crc, specificando: “Chiesa? Non è un mistero che sia l’oggetto del desiderio del Napoli. Il presidente azzurro ha ottimi rapporti con Della Valle, ma quando si parla di Chiesa bisogna essere cauti. La Fiorentina è interessata a Diawara, con Corvino che fu uno dei primi a scoprirlo. La viola sta parlando con la società azzurra per il centrocampista. Il Napoli non vuole svenderlo ed è chiaro che una prelazione su Federico Chiesa può sbloccare l’affare”. Ricordiamo che sul talento della viola ci sono tutte le big italiane e anche diverse squadre estere di assoluto livello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA