CALCIOMERCATO NAPOLI/ Ultime notizie, De Laurentiis prepara una maxi offerta per Barella

- Michela Colombo

Calciomercato Napoli, ultime notizie: superata la  concorrenza dell’Inter per Almendra, che pare preferire proprio gli azzurri.

agustin almendra boca juniors lapresse
Agustin Almendra (LaPresse)

Aurelio De Laurentiis prepara una maxi offerta per il centrocampista del Cagliari, Barella. Il talento rossoblu sembrava ad un passo dal trasferimento al Chelsea, ma adesso è tutto nuovamente in discussione. Secondo gli ultimi rumors di calciomercato il Napoli si sarebbe fatto avanti direttamente con il suo ds Giuntoli. Tutto però ruota attorno alla possibile cessione di Allan in Francia, con De Laurentiis pronto a chiedere ottanta milioni di euro per il giocatore. La metà esatta di quella cifra verrebbe poi reinvestita su Barella, oltre al coinvolgimento di due contropartite tecniche come Rog e Ounas. Questo è il piano degli azzurri, con il Chelsea che continua a insistere sullo sfondo. Il cagliaritano intanto ha aperto alla sua cessione: “Se andassi via lo farei per ambizione, non per soldi“. Quale futuro per il centrocampista degli isolani? (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PIACE ALMENDRA

Nome caldo per il calciomercato invernale è senza dubbio Agustin Almendra, profilo che in questi primi giorni della sessione di gennaio è stato costantemente accostato sia al Napoli che all’Inter. Secondo però quanto afferma il Corriere dello sport, pare che la dirigenza azzurra abbia di fatto superato i nerazzurri, incassando l’apprezzamento dello stesso giocatore del Boca Juniors. Pare infatti che lo stesso centrocampista classe 2000 abbia fatto richiesta ai suoi procuratori (in contatto con la stessa dirigenza del Napoli) di un suo possibile trasferimento nel capoluogo campano. Non è però ancora morta la strada che potrebbe lo stesso Almendra anche all’Inter. A ostacolare la trattativa per entrambi i club vi è sempre la clausola rescissoria fissata a 30 milioni dello stesso Boca Juniors.

CALCIOMERCATO NAPOLI, HYSAJ RIMANE

Caso importante per il calciomercato del Napoli è senza dubbio Elseid Hysaj: dopo parecchi giorni in cui pareva imminente l’addio del difensore albanese alla maglia azzurri, è intervenuto Ancelotti a raffreddare gli animi. Il tecnico emiliano infatti ha rassicurato agente e giocatore di non averlo messo da parte, ma anzi di puntare molto su di lui pre il resto ella stagione, spiegando nel contempo il mancato utilizzo dello stesso difensore in questa ultima parte di stagione. Calmato agente e Hysaj, ecco quindi che si raffreddano le piste di calciomercato che riguardavamo un presto innesto da inserire in difesa, il primis quello che coinvolgeva Manuel Lazzari dalla Spal. Va però detto che il giocatore non è stato nel contempo dichiarato incedibile; il club comunque non lo venderebbe nel mercato di gennaio a meno di un’offera stratosferica, che potrebbe aggirarsi tra i 35 e i 40 milioni; cifra che per ora non è stata toccata da nessun club.

ALLAN BLINDATO MA IL PSG…

Il caso caldo per il calciomercato del Napoli è senza dubbio Allan: il centrocampista del club azzurro infatti è nelle mire del Psg ormai da tempo e si attende solo una vera proposta da Parigi dopo giorni in cui si sono susseguite voci e indiscrezioni. Secondo quanto si legge questa mattina sul Corriere dello sport, la società francese, pur preoccupata dall’essere finita nel mirino della Uefa per il fair play finanziario, a brevissimo farà un’offerta monstre per il cartellino del stesso Allan. Il brasiliano però fino a questo momento è considerato incedibile per la dirigenza, a meno di un’offerta incredibile. Pare infatti che De Laurentiis non sia disposto a trattare per il giocatore di Ancelotti per meno di 100 milioni di euro pronti sul tavolo: il Psg però dovrebbe proporre 80 milioni per il Napoli e un ingaggio raddoppiato per lo stesso Allan. Staremo a vedere ora si evolverà la questione in questa finestra di calciomercato per il Napoli.

ADL ” NON VOGLIO CEDERE NESSUNO”

A riprova dell’atteggiamento restio da parte della dirigenza del Napoli di cedere i propri giocatori in questa finestra di calciomercato vi sono pure le ultime dichiarazioni fatte dallo stesso patron azzurro Aurelio De Laurentiis. Il dirigente è ora a Los Angeles ma prima della prossima settimana farà ritorno inItalia e proprio poche ore fa è stato intercettato dal portale spagnolo Abc de Siviglia. Il presidente, interrogato sul futuro di Rog, che pare molto vivono anche al Siviglia, ha tracciato la linea: “Presto, molto presto verrò in Italia e incontrerò il mio allenatore, Carlo Ancelotti. In quel momento sapremo quale decisione prendere. Ci sono molti club interessati, ma la prima cosa è il Napoli e sapere cosa pensa l’allenatore. Non vogliamo cedere nessun calciatore. Non è nella mia filosofia acquistare calciatori per darli in prestito a un’altra squadra. Vedremo cosa succede alla fine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA