Calciomercato Roma/ Ultime notizie, Palermo e Verona sulle tracce di Coric

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma, ultime notizie. Palermo e Verona cercano Ante Coric ma il giocatore non pare attirato dalla Serie B.

Ante Coric Roma Real lapresse 2019
Ante Coric, centrocampista croato della Roma (Foto LaPresse)

Nella finestra di calciomercato invernale la Roma, pensa a pure a sistemare un po’ lo spogliatoio di Di Francesco, con l’intenzione di mandare in giro chi per il momento non ha trovato spazio, provando a farne un tesoretto importante, utile per le operazioni in entrata. Ecco quindi che entra nel mirino Ante Coric, il giovane trequartista che di fatto, in questa prima parte della stagione ha collezionato appena due presenze in campo per un totale di 45 minuti di gioco appena. Secondo il portale seriebnews, pare che il talento croato sia finito nel mirino di ben due club della cadetteria, ovvero Palermo e Verona che di certo potrebbero far giocare molto di più lo stesso giocatore ex della Dinamo Zagabria. Per il momento però pare che lo stesso Coric non sia interessato a soluzioni temporanee presso squadre e serie di calcio minori: staremo a vedere. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO ROMA, LO UNITED SU ZANIOLO

Benchè quello di Cenzig Under non sia un nome che verrà trattato alla dirigenza della Roma, nella finestra di gennaio del calciomercato, il profilo del turco continua ad attirare parecchi top club di europa e non solo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato che arrivano dal portale epsn.com infatti sul turco della Roma vi sarebbero già Arsenal, Tottenham e Bayern Monaco: fare loro compagnia si è aggiunto pure il Manchester United. Cengiz Under quindi piace e non poco: eppure per la dirigenza giallorossa non è sul mercato e difficilmente verrà messo in piazza anche in estate visto le belle cose fatte sotto la direzione di Eusebio Di Francesco. Dando un occhio ai numeri vediamo infatti che Under (che è in scadenza di contratto con il club di Trigoria per giugno del 2022) ha messo a bilancio in totale 24 presenze (tra Serie A Champions e Coppa Italia) per un totale di 1696 minuti a cui si aggiungono 6 gol e nove assist vincenti. (agg Michela Colombo)

MONCHI SU BADELIJ

Il calciomercato della Roma a gennaio potrebbe non regalare sorprese, anche se il direttore sportivo Monchi lavora per cercare di sorprendere tifosi e concorrenza. Prima della gara contro la Virtus Entella ha parlato ai microfoni di Rai Uno, sottolineando: Badelj? Ho detto che non parlo di calciatori di altre squadre, se mi proponete un calciatore della Lazio mi mettete in difficoltà. Badelj è un calciatore che mi è sempre piaciuto, già da quando ero al Siviglia, ma ora non pensiamo a lui per il centrocampo“. Lo spagnolo poi svela qual è la strategia della squadra capitolina: “Stiamo cercando qualche calciatore per alzare il livello, ma se non lo troviamo possiamo rimanere anche così. Il Mister Eusebio Di Francesco non ha fatto nessuna richiesta, perché sa che la direzione sportiva lavora sempre per rinforzare la squadra”. Va ribadito come la società ha speso molto in estate, anche se l’infortunio di Daniele De Rossi non può far rimanere tranquilli sulla situazione in mezzo al campo.

RINNOVO FINO AL 2024 PER ZANIOLO

Nicolò Zaniolo non sarà protagonista del calciomercato dei gennaio della Roma per via di qualche offerta importante, ma perché la società ha deciso di blindarlo. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb sarebbe già stato fissato un incontro a febbraio per ritoccare verso l’alto l’ingaggio del ragazzo e fargli prolungare il contratto fino al 2024. Il centrocampista ha dimostrato di poter fare la differenza già da subito e su di lui si sono poggiati gli occhi di numerose squadre. I giallorossi non vogliono farsi trovare impreparati e per questo studiano un contratto da calciatore importante per il ragazzo. Zaniolo era arrivato in estate dall’Inter all’interno dell’affare Radja Nainggolan insieme a Davide Santon. Un affare che aveva alzato un polverone per l’addio del ninja con nessuno che si sarebbe aspettato di vedere dei risultati così importanti dal giovane centrocampista ex Virtus Entella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA