CALCIOMERCATO INTER/ Ultime notizie: per Godin sembra fatta, decisione definitiva per il difensore?

Calciomercato Inter, ultime notizie: Diego Godin sempre più vicino, sembra ormai certo l’addio dell’uruguaiano all’Atletico Madrid

16.01.2019, agg. alle 16:49 - Matteo Fantozzi
Ronaldo_Godin_Real_Atletico_lapresse_2017
Diego Godin (LAPRESSE)

Diego Godin continua ad essere il nome che attira maggiormente l’attenzione nel calciomercato dell’Inter, anche se naturalmente il difensore uruguaiano dell’Atletico Madrid è un obiettivo per la prossima stagione dal momento che Godin si svincolerà per fine contratto il 30 giugno dalla società spagnola e sarebbe dunque davvero un gran colpo a parametro zero per rafforzare ancora di più la retroguardia dell’Inter. Sappiamo che la trattativa tra Godin e i nerazzurri procede molto bene, tanto che l’unico pericolo sembra essere l’eventualità che il difensore possa decidere di rimanere a Madrid e rinnovare il proprio accordo con l’Atletico. Possibilità che sembra tuttavia oggi più remota: La Gazzetta dello Sport riporta infatti che l’accordo tra Godin e l’Inter è totale e la manifestazione di domenica da parte dei tifosi dell’Atletico Madrid per convincerlo a restare non ha sortito gli effetti sperati. Godin dunque sembra sempre più destinato all’Inter, probabilmente per sostituire Miranda, di cui è stato compagno di squadra quando pure il brasiliano indossava la maglia dell’Atletico Madrid. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IVAN PERISIC IN BILICO?

Ivan Perisic sarebbe il big sacrificabile sul calciomercato per l’Inter in caso di una cessione eccellente da parte dei nerazzurri – naturalmente in estate, nessuno dei grandi nomi della rosa di Luciano Spalletti si muoverà già a gennaio. Sappiamo che l’Inter ha ancora qualche vincolo da rispettare con il fair-play finanziario della Uefa entro il 30 giugno, per poi muoversi con la massima libertà dal 1° luglio in poi. Entro la fine di giugno dunque potrebbe essere necessaria una plusvalenza importante: i nomi che vengono in mente sono soprattutto quelli di Mauro Icardi, Milan Skriniar e appunto Ivan Perisic e fra i tre il croato sembra quello a cui l’Inter rinuncerebbe con meno dolore, a meno che naturalmente per uno degli altri due (ci sarà comunque una sola cessione di big) arrivi un’offerta impossibile da rifiutare. La Gazzetta dello Sport oggi ricorda che Perisic, il quale continua a sognare la Premier League, può garantire un’ottima plusvalenza se si concretizzerà un’offerta da circa 50 milioni di euro, stabiliti dall’Inter come prezzo per la cessione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LAUTARO MARTINEZ INCEDIBILE

Lautaro Martinez incedibile, le voci di calciomercato sull’attaccante dell’Inter non hanno fondamento: la posizione della società nerazzurra sulla giovane punta argentina è molto chiara, perché Lautaro Martinez sarà il futuro dell’Inter. Sappiamo che in questi primi mesi in Italia non sempre l’argentino ha avuto lo spazio che avrebbe desiderato, dovendo agire sostanzialmente da vice Icardi e solo raramente insieme al numero 9, ma i nerazzurri non prenderanno in considerazione alcuna offerta per Lautaro. Il messaggio è stato inviato ad alcune squadre che avevano mostrato interesse, in particolare gli spagnoli del Betis Siviglia, ma anche allo stesso giocatore. L’Inter dunque dice a Lautaro di credere molto in lui e di pensare solo a mettersi in mostra per conquistare sempre più spazio, al posto di Mauro Icardi o magari anche in coppia con il connazionale, come sperano molti tifosi della Beneamata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PUNTO SUL GIOVANE MEROLA

Il calciomercato dell’Inter si muove sui giovani con la possibilità di piazzare qualche talento in grado di fare molto presto il salto di qualità. Tra questi c’è Davide Merola, classe 2000 di cui ha la procura il potentissimo Mino Raiola. Secondo Nicolò Schiera de La Gazzetta dello Sport pare che la Sampdoria sia a un passo dal calciatore. Si sta studiando la possibilità di una cessione a titolo definitivo con i nerazzurri che si riserveranno comunque l’opzione per il futuro riacquisto. Davide Merola si è messo in evidenza con la Primavera di Armando Madonna segnando tre gol nelle nove presenze stagionali. Si tratta di una punta centrale che può giocare anche come ala sinistra e seconda punta. Alla fantasia abbina una discreta potenza e un fiuto del gol importante. Le potenzialità ci parlano di un futuro campione e il marchio di Raiola non può assolutamente passare in secondo piano.

Calciomercato Inter, ultime notizie: prenotati i rientri di Radu e Gravillon

L’Inter sta valutando già i rientri del calciomercato dell’estate prossima tra i calciatori che sono sparsi in giro per l’Italia e per l’Europa. Tra questi non si può non notare la crescita esponenziale di Yann Karamoh spesso utilizzato da Luciano Spalletti nella scorsa stagione e autore di un’altra prodezza con la maglia del Bordeaux. In porta invece si stanno valutando le ottime prestazioni di Ionut Radu, titolare nel Genoa e pronto a diventare il vice di Samir Handanovic per magari prendere in futuro il suo posto. Secondo FcInterNews al Grifone andrebbero dodici milioni di euro, anche se c’è da dire che potrebbero essere inserite nell’affare delle contropartite tecniche. Non finisce qui perché chi bene sta figurando è anche Andrew Gravillon difensore centrale classe 1998 oggi al Pescara. Sarà riscattato dai nerazzurri per una cifra tra gli 8 e i 10 milioni di euro anche se pure in questo caso FcInterNews specifica come nell’affare potrebbero entrare delle contropartite tecniche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA