Calciomercato Inter/ Ultime notizie, ag. Lautaro Martinez chiarisce: “Nessun contatto con Betis e Valencia”

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Inter, ultime notizie: domani incontro per il rinnovo del contratto di Icardi, l’agente di Lautaro Martinez smentisce invece le voci sul suo assistito

icardi dybala scambio inter juventus
Inter, Mauro Icardi (Foto LaPresse)

Lautaro Martinez non si muoverà dall’Inter in questa sessione di calciomercato e non ci sono nemmeno stati contatti con società che potevano essere interessate all’attaccante argentino – si era parlato di Betis e Valencia. Ha fatto chiarezza l’agente dello stesso Lautaro Martinez, cioè Carlos Yaqué, il quale ha parlato con Estadio Deportivo rilasciando dichiarazioni molto chiare: “La verità è che nessuno del Betis mi ha contattato: le uniche notizie le ho avute dai giornali, sia per il Betis che per il Valencia e tante altre società. Si parla sempre di interesse, di qua, di là, ma a me non ha chiamato nessuno. Non so se lo hanno fatto con l’Inter ma direi di no: ho parlato con Zanetti e non mi ha dato nessuna notizia”. Insomma, per il giovane attaccante argentino proseguirà la convivenza con il connazionale e amico Mauro Icardi, anche se il capitano toglie spazio a Lautaro Martinez – almeno finché Luciano Spalletti non deciderà di schierarli insieme con maggiore frequenza. Una situazione che comunque sta bene al ragazzo, tanto che il suo agente ha aggiunto: “Non ho in programma viaggi in Europa a breve. Sarò a Milano il 13 febbraio perché il giorno dopo voglio essere a Vienna per la gara di Europa League contro il Rapid. Se fosse necessario parlerei prima con l’Inter, sia con Zanetti che con Marotta”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DOMANI INCONTRO PER ICARDI

Il rinnovo del contratto di Mauro Icardi con l’Inter è sicuramente uno dei temi principali della sessione di calciomercato di gennaio. Tra alti e bassi, sparate mediatiche e polemiche assortite, ci sono comunque aspetti positivi che vanno valutati: Icardi è orgoglioso di essere il capitano dell’Inter e vorrebbe arrivare a vincere qualcosa con la maglia nerazzurra, la società dal canto suo di certo si priverà di Icardi solo in condizioni eccezionali e con una offerta di quelle che non si possono rifiutare, ma sa pure che un aumento di stipendio è nella normalità delle cose – Mauro in questo momento guadagna 2,5 milioni in meno del coetaneo Paulo Dybala e meno della metà di Gonzalo Higuain, non si può pensare che la situazione resti a lungo la stessa. Ecco perché raggiungere un accordo fra le parti non dovrebbe essere difficile, anche se è ancora più facile prevedere che una trattativa così mediatica ci riserverà ancora emozioni. Sky Sport ha annunciato che domani ci sarà un incontro tra le parti: l’Inter dovrebbe offrire sui 7 milioni, Wanda Nara potrebbe chiederne 9, in ballo anche l’eliminazione o quanto meno una revisione dell’attuale clausola rescissoria. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MIRANDA RESTA FINO A GIUGNO?

Joao Miranda è uno dei nomi più significativi per il calciomercato dell’Inter in questi giorni. Naturalmente per quanto riguarda il difensore brasiliano parliamo di un possibile movimento in uscita, che però a quanto pare non è destinato a concretizzarsi, sia per mancanza di offerte concrete sia perché l’Inter non intende privarsi di Miranda a metà stagione. Riepiloghiamo la situazione: Miranda è deluso per lo scarso utilizzo da parte di Luciano Spalletti nella prima metà della stagione tra campionato e Champions League (dieci presenze per un totale di circa 800 minuti) e di conseguenza gradirebbe cambiare aria già a gennaio per trovare più spazio altrove. Spalletti però non intende rinunciare a colui che costituisce il primo ricambio per la coppia titolare Skriniar-De Vrij e la società in questo asseconda l’allenatore. L’Inter dunque lascerebbe partire Miranda solo a fronte di un’offerta significativa, che però fino a questo momento non c’è ancora stata: a questo punto, lo scenario più probabile è che l’addio venga rimandato all’estate. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MODRIC SI AVVICINA?

Nel calciomercato dell’Inter torna a fare capolino il nome di Luka Modric: infatti il centrocampista croato appare sempre più lontano dal Real Madrid e di conseguenza nella prossima estate dovrebbe cambiare squadra, con i nerazzurri sempre in primo piano come probabile destinazione futura per Modric. In Spagna sembrano essere abbastanza sicuri che la storia tra il croato e il Real Madrid finirà a giugno, tanto che si parla di contatti già avanzati per Christian Eriksen del Tottenham, il danese che è il principale obiettivo del Real a centrocampo – curiosamente, anche Modric arrivò in Spagna dal Tottenham. La conseguenza è che il futuro di Luka sarà lontano da Madrid e proprio l’Inter è la destinazione più probabile, anche grazie all’amicizia che lega Modric al già folto gruppo croato dei nerazzurri, composto da Ivan Perisic, Marcelo Brozovic e Sime Vrsaljko. Beppe Marotta è pronto a mettere a segno un altro grande colpo dal Real Madrid: ha chiuso la sua esperienza alla Juventus portando Cristiano Ronaldo in bianconero, ai nerazzurri potrebbe invece regalare Modric. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OZIL NOME CALDO

Il calciomercato dell’Inter potrebbe impreziosirsi di un colpo a sorpresa nella sessione di gennaio. In Inghilterra sono sicuri, come riporta TuttoMercatoWeb, che Mesut Ozil possa approdare in nerazzurro molto a breve. Addirittura le quote sull’approdo nella squadra di Luciano Spalletti sono crollate con i bookmaker che hanno spesso anticipato le mosse di calciomercato. Ozil sarebbe perfetto per il 4-2-3-1 di Luciano Spalletti e andrebbe a colmare il vuoto fino a questo momento lasciato da un Radja Nainggolan che non ha reso come ci si aspettava. Il tedesco è un calciatore dotato di grande personalità che grazie alla tecnica può fare la differenza tra le linee. Di certo regalerebbe alla squadra meneghina quantità e qualità oltre a un numero discreto di gol. Il suo arrivo potrebbe mettere definitivamente in bilico la posizione del ninja e non è escluso che questi possa partire dopo appena sei mesi dal suo arrivo.

Calciomercato Inter, Ultime notizie: prima proposta di rinnovo per Skriniar

Milan Skriniar potrebbe essere protagonista del calciomercato dell’Inter. Il forte centrale difensivo infatti è nel mirino di tantissime squadre che da diverso tempo monitorano la possibilità di provare l’affondo. Secondo Sky Sport l’Inter avrebbe però avanzato la prima proposta di rinnovo, con una risposta che è attesa per i primi di febbraio. Il club meneghino hanno messo sul piatto un’offerta davvero importante anche se l’agente dello slovacco è consapevole di poter in questo momento aspirare a qualsiasi club europeo. Tutti si sono accorti infatti della forza di questo classe 1995 che ha ancora ampi margini di miglioramento. Fisico da corazziere e piedi educati ne fanno già uno dei difensori più forti d’Europa su cui l’Inter ha scommesso nell’estate del 2017 investendo una cifra molto vicina ai 30 milioni di euro. A portarlo in Italia era stata la Sampdoria che nel 2016 lo aveva pescato nello Zilina come un giovane talento ancora grezzo per il grande salto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA