CALCIOMERCATO MILAN/ Ultime notizie, dalla Spagna: si insegue sempre Carrasco ma rimane il nodo ingaggio

Calciomercato Milan, ultime notizie: sempre calda la pista che porta a Carrasco. il belga piace ma rimane il problema ingaggio.

18.01.2019, agg. alle 15:14 - Matteo Fantozzi
Calciomercato Milan, ultime notizie: Ferreira Carrasco (La Presse)

Mentre si dovrebbe definire l’arrivo di Piatek oltre che la cessione di Higuain, la dirigenza del Milan non perde in attenzione e anzi rimane più che mai attiva nel calciomercato invernale. Ecco infatti che il club di Milanello, benchè sia stato travolto dal problema Pipita non ha perso di vista uno degli obbiettivi da subito accostati alla società di via Aldo Rossi, ovvero Yannick Ferreira Carrasco. Secondo le voci che ci arrivano dalla Spagna e dal portale tuttomercatoweb infatti il club rossonero sarebbe sempre molto vicino al belga del Daialan Yifang. Su questa pista però rimare il problema ingaggio: il giocatore infatti percepisce uno stipendio da 10 milioni all’anno dal club cinese e di certo dovrebbe abbassare in maniera consistente le sue pretese se vorrà accasarsi al Milan. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO MILAN, PROPOSTO OZIL

Mentre si discute del possibile immediato passaggio di Piatek al Milan, ecco che secondo tutto sport non è solo verso il Genoa che si sta muovendo il calciomercato dei rossoneri. Pare infatti che l’Arsenal abbia offerto il cartellino di Mesut Ozil con la formula del prestito dato che il giocatore tedesco non è più nei piani della società inglese. Il profilo del trequartista però divide la dirigenza di Milano. Da una parte Maldini e Leonardo sono convinti che un profilo della sua esperienza sarebbe molto utile allo spogliatoio di Gennaro Gattuso. Ozil però non rientra nella lista degli obiettivi di Gazidis che prediligerebbe nomi più giovani, max 20-25 anni, con ingaggio contenuto e con prospettive future più interessanti. (agg Michela Colombo)

ORE BOLLENTI PER PIATEK

Sono ore bollenti per il caso del calciomercato del milan Kryzstof Piatek. Secondo le ultime indiscrezioni pubblicate questa mattina dalla Gazzetta dello sport infatti potrebbe essere già atteso per la giornata di oggi l’incontro decisivo tra le dirigenze di Milan e Genoa sul futuro del bomber polacco, che quindi approderebbe a Milano per sopperire l’ormai partente Higuain. Ulteriori conferme ci sono arrivate poi dal direttore sportivo dei grifoni Perinetti, che proprio ieri ai microfoni di Telenord ha affermato: “Aspettiamo che il Milan ci contatti, in base a quello che proporranno prenderemo le nostre decisioni”. Intanto secondo la redazione di Sky pare che il club rossonero abbia trovato la quadra anche con lo stesso Piatek: cinque anni di contratto a due milioni di euro a stagione. (Agg Michela Colombo)

TORNA DI MODA BADELJ

Il Milan sul calciomercato di gennaio non ha intenzione solo di assicurarsi Krzysztof  Piatek per sostituire Gonzalo Higuain. Serve sicuramente anche un centrocampista che dia un po’ di qualità alla manovra. Secondo quanto riportato da Il Messaggero sarebbe tornato di moda il nome di Milan Badelj della Lazio. Il centrocampista è scontento in biancoceleste dove è approdato in estate dalla Fiorentina. Simone Inzaghi non lo vede e pare che gradirebbe di buon grado una cessione. I rossoneri hanno bisogno di un calciatore di qualità per sostituire Lucas Biglia infortunato. La soluzione momentanea della diga formata da Franck Kessié e Bakayoko al momento sembra non convincere più Gennaro Gattuso che avrebbe bisogno di trovare finalmente qualità in mezzo al campo. Badelj è un classe 1989 portato in Italia dalla Fiorentina nell’estate del 2014 dopo aver fatto molto bene in Bundesliga con l’Amburgo.

BERTOLACCI VERSO IL GENOA

Il Milan con il Genoa potrebbe fare più di un affare nella sessione di calciomercato di gennaio. Ormai sembra essere arrivata agli atti conclusivi la vicenda legata a Krzysztof Piatek, ma non è da escludere che in una trattativa totalmente slegata da quella per il centravanti polacco un calciatore possa fare il percorso inverso. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb si apre la possibilità di vedere Andrea Bertolacci tornare al Genoa. Il centrocampista classe 1991 cresciuto nel vivaio della Roma era esploso a Marassi tra il 2012 e il 2015, dimostrando di essere calciatore di assoluto valore. Il Milan lo aveva pagato 20 milioni nell’estate del 2015 per strapparlo proprio ai giallorossi. Nella scorsa stagione, dopo due annate opache, il ragazzo era stato ceduto al Genoa. Nel girone d’andata però Gennaro Gattuso non lo ha mai schierato in campo nonostante a volte avesse anche una situazione di emergenza a causa dei continui infortunati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA