Calciomercato Milan/ Ultime notizie, il Napoli dice di no per Diawara e si complica anche Carrasco

Calciomercato Milan, ultime notizie: tramonta l’ipotesi Yannick Ferreira Carrasco, mentre il Napoli avrebbe detto di no per il prestito di Amadou Diawara.

21.01.2019 - Matteo Fantozzi
Calciomercato Milan, ultime notizie: Ferreira Carrasco (La Presse)

Il calciomercato del Milan non gira solo attorno a Piatek che nei prossimi giorni sarà ufficializzato dal Genoa. Si è complicata invece la pista di Yannick Ferreira Carrasco, esterno d’attacco di grande qualità che sembrava pronto a tornare in Europa dopo l’esperienza in Cina. Secondo Tuttosport la trattativa ormai sembra essere naufragata nonostante il belga sia il profilo preferito da Gennaro Gattuso. Le alternative rimangono Danjuma Groeneveld del Club Bruges e Djenepo dello Standard Liegi. Sembra che ci sia l’accordo per dieci milioni di euro col primo, ma che prima di chiudere l’affare sia necessario capire se davvero ci sono delle possibilità di arrivare a Ferreira Carrasco. Un esterno d’attacco sembra essere dunque insieme a un centrocampista il primo obiettivo della squadra meneghina anche se i giorni passano e la chiusura del calciomercato si sta avvicinando a grandi passi.

Calciomercato Milan, ultime notizie: il Napoli dice no per Diawara in prestito

Il Milan sul calciomercato cerca anche un centrocampo che possa dare qualità a un reparto ormai orfano fin da troppo tempo di Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura. Uno dei calciatori nel mirino è Amadou Diawara che è stato chiesto in prestito al Napoli. Secondo quanto riportato da Tuttosport però la società azzurra non sarebbe intenzionata a cedere il ragazzo a titolo definitiva. In più la buona prestazione dell’ex Bologna ieri sera contro la Lazio potrebbe aver di fatto tolto il calciatore dal calciomercato con Carletto Ancelotti convinto a dargli maggiore spazio. Intanto il Milan se la deve vedere con la grana Andrea Bertolacci. Il centrocampista è destinato a vestire la maglia del Genoa che gli offre un quadriennale da 1.1 milioni di euro, ma per liberarsi dai rossoneri, con i quali ha un contratto fino a giugno, chiede una cospicua buonuscita. Vedremo quali saranno le decisioni della società meneghina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA