CALCIOMERCATO JUVENTUS / Ultime notizie: pronto l’assalto a Eriksen, sarà il grande colpo di giugno?

Calciomercato Juventus, ultime notizie: il Real Madrid piomba su Paulo Dybala, in ballo Isco e Marcelo. Intanto Medhi Benatia potrebbe partire subito.

24.01.2019, agg. alle 16:47 - Matteo Fantozzi
Calciomercato Juventus, ultime notizie

Dalla Spagna rimbalza una notizia che riguarda il calciomercato Juventus: forse non una novità visto che il nome di Christian Eriksen è da tempo presente sul taccuino di Fabio Paratici, ma Don Balon riporta che in questi giorni il direttore sportivo bianconero si sarebbe convinto a fare il grande investimento estivo su di lui. Danese di 26 anni, non ha certo bisogno di presentazioni: dal 2013 gioca nel Tottenham dove ha segnato 56 gol, uno di questi anche contro la Juventus negli ottavi di Champions League (per poi realizzarne due nelle due gare contro l’Inter, in questa stagione). In campo sa fare di tutto: trequartista naturale, nel Tottenham gioca centrale o laterale sulla linea alle spalle di Harry Kane ma spesso e volentieri si è disimpegnato anche da mezzala offensiva, ruolo che era “costretto” a ricoprire nel 4-3-3 quasi integralista dell’Ajax. La Juventus ci proverà sicuramente a giugno: Eriksen diventerebbe immediatamente uno dei calciatori più pagati della rosa, nel sistema di Massimiliano Allegri potrebbe anche essere complementare a quel Paulo Dybala che in ogni caso potrebbe rappresentare il grande sacrificio per arrivare al danese. (agg. dI Claudio Franceschini)

CALCIOMERCATO JUVENTUS: TORNANO DI MODA ISCO E MARCELO

Il Real Madrid avrebbe chiesto Paulo Dybala: questa la notizia principale che riguarda il calciomercato Juventus, come abbiamo detto in precedenza. Con i blancos pronti a mettere sul piatto 105 milioni di euro per la Joya, inevitabilmente i bianconeri fanno le loro valutazioni: non è un segreto che da tempo la società campione d’Italia abbia nel mirino due giocatori del calibro di Isco e Marcelo. Anche il terzino brasiliano in questo momento non incontra i favori del suo allenatore Santiago Solari, e dunque potrebbe lasciare il Santiago Bernabeu; chiaramente le trattative di calciomercato si incrociano ma l’affare, se davvero andrà in porto, non sarà affatto semplice perchè ad esempio Isco ha una clausola rescissoria da 700 milioni di euro e, anche se non sarà mai onorata, in qualche modo rappresenta un ostacolo. La voglia dei due giocatori – eventualmente – di tornare a giocare con Cristiano Ronaldo potrebbe essere l’ulteriore sprone alla partenza, ma sia la Juventus che soprattutto il Real Madrid dovranno fare le loro valutazioni, e il solo Dybala potrebbe non bastare a mettersi d’accordo. (agg. di Claudio Franceschini)

DARMIAN E’ ANCORA UNA POSSIBILITA’

Nell’analizzare il calciomercato Juventus degli ultimi giorni avevamo già parlato dell’interesse per Matteo Darmian, un pallino di Massimiliano Allegri già cercato nelle scorse finestre: il terzino gioca poco nel Manchester United e vedrebbe di buon occhio un ritorno in Italia. Tuttavia, la pista si era raffreddata perchè Leonardo Spinazzola, di cui Darmian avrebbe preso il posto, avrebbe deciso dopo un consulto con il suo allenatore di rimanere a giocarsi le sue possibilità con la Juventus, anche se avrà poco spazio da qui a giugno; oggi il Corriere dello Sport rilancia però il fatto che i bianconeri stiano ancora valutando la pista che porta a Old Trafford. Una situazione in definizione: dipende tutto da Spinazzola, se l’ex Atalanta alla fine deciderà di andare a mettere minuti nelle gambe (a Bologna), a quel punto la Juventus avrà comunque bisogno di un laterale che sia già pronto all’uso, se non altro in Serie A per far tirare il fiato ai titolari in vista della Champions League. Vedremo dunque come evolverà la situazione, sono giorni caldi anche perchè manca sempre meno alla chiusura del calciomercato invernale. (agg. di Claudio Franceschini)

105 MILIONI PER DYBALA

Il Real Madrid fa sul serio sul calciomercato per Paulo Dybala della Juventus calciatore cercato anche dalle due squadre di Manchester. Secondo quanto riportato dal Sun la società madrilena sarebbe pronta a mettere sul piatto 105 milioni di euro per provare a convincere i bianconeri a cedere subito la Joya. Difficile pensare che la società campione d’Italia possa decidere di cedere il calciatore subito anche perché c’è poco tempo per sostituirlo. Attenzione però perché i blancos hanno le armi per convincere la squadra di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese è da sempre grande estimatore di Mariano Isco ormai ai ferri corti con Ernesto Valverde e perfetto per il 4-3-1-2 bianconero. In più c’è quel Marcelo che di recente avrebbe puntato i piedi pur di andare a Torino. Manca poco alla chiusura del calciomercato di gennaio e le sorprese sono dietro l’angolo e chissà che tra Torino e Madrid non si possa realizzare un clamoroso scambio.

BENATIA IN ROTTA CON ALLEGRI? LE ALTERNATIVE

Medhi Benatia potrebbe essere uno degli affari in uscita del calciomercato di gennaio della Juventus. Secondo SportItalia il difensore marocchino, ora fermo ai box per infortunio, avrebbe fatto sapere di non sentirsi più parte integrante del progetto bianconero. L’anno scorso Benatia era titolare al fianco di Giorgio Chiellini, quest’anno col ritorno di Leonardo Bonucci però sta giocando davvero molto poco. Sull’ex Bayern Monaco e Roma ci sarebbero il Fulham e l’Al-Ittihad pronte a mettere sul piatto un’offerta importante. I bianconeri però si devono cautelare viste anche le condizioni fisiche precarie di Andrea Barzagli. Qualora dovesse partire Benatia a Torino potrebbe dunque arrivare un difensore importante. Alla società piace molto Christiansen del Chelsea anche se i blues sarebbero più felici di cedere Cahill. L’altro nome è quello di Savic dell’Atletico Madrid prossimo avversario in Champions League. Quest’ultimo ha un contratto in scadenza nel giugno 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA