Calciomercato Milan / Ultime notizie, Deulofeu torna in rossonero? Leonardo ci prova con il Watford

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan, ultime notizie: Gerard Deulofeu piace ancora ai rossoneri, Leonardo lavorerà per riportare a Milano il giocatore spagnolo

Deulofeu_Milan
Foto LaPresse

Gerard Deulofeu potrebbe tornare nel mirino di calciomercato del Milan in questi ultimi giorni che ci separano dal 31 gennaio. Sappiamo che Gennaro Gattuso vuole un esterno d’attacco per completare la propria rosa e rendere più credibile la corsa dei rossoneri al quarto posto, ecco dunque che la suggestione più fresca porta il nome di un giocatore che conosce bene il Milan, cioè proprio lo spagnolo Deulofeu che è stato rossonero per sei mesi dal gennaio al giugno 2017, con un bilancio di 17 presenze e quattro gol in Serie A. L’esperienza fu positiva, ma al termine della stagione il giocatore catalano tornò al Barcellona e di conseguenza l’avventura di Deulofeu rimase solamente una parentesi, che però potrebbe vivere a breve un nuovo capitolo. Secondo quanto riporta Tuttosport, il Milan sarebbe al lavoro per un ritorno di Gerard Deulofeu: Leonardo spera di convincere il Watford – attuale squadra dello spagnolo – con la formula del prestito con diritto di riscatto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL FUTURO DI CRISTIAN ZAPATA

Sono ore caldissime per decidere del futuro di Cristian Zapata. Secondo la redazione di Sky infatti proprio questa mattina è avvenuto a casa Milan un incontro tra la dirigenza rossonera e l’agente dello stesso difensore Ivan Cordoba. Sul tavolo di Leonardo per questa finestra di calciomercato di gennaio, vi sarebbe la proposta del Fenerbahce, da tempo sulle tracce dello stesso giocatore di Gattuso. Come abbiamo ricordato in questo giorni Zapata sarebbe in scadenza di contratto per l’estate ma il giocatore non sarebbe troppo felice di lasciare Milano. Il club turco fa però forte pressione per avere il giocatore a breve e in mancanza di una controproposta dello stesso Milan Zapata potrebbe anche lasciare lo spogliatoio di Gattuso. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO MILAN, PRONTI 10 MLN PER TCHOUAMENI

Dopo il colpi Paquetà, Piatek e Abanda, il Milan non si vuole fermare in questa finestra del calciomercato invernale e secondo le ultime voci che ci arrivano dal Corriere dello sport, pare proprio che abbia messo nel mirino un altro obbiettivo davvero interessante. Il riferimento è per Aurelien Tchouameni, nome già sorto nelle ultime settimane sempre in chiave del mercato rossonero. Il gioiello classe 2000 del Bordeaux pare aver convinto tutti in casa del Milan, da Gazidis a Leonardo, e il club rossonero vorrebbe scommettere sul giovanissimo centrocampista già per la prima squadra, nonostante la giovane età. Secondo le ultime voci pare che il Milan siam pronto a fare sul serio per lui: sul piatto vi sarebbero anche dieci milioni per strappare lo stesso Tchouameni al Bordeaux. I prossimi giorni si annunciano roventi quindi. (agg Michela Colombo)tchouameni

TORNA L’IPOTESI BASELLI

Nome sempre caldo per il calciomercato del Milan in questi ultimi giorni della finestra di gennaio è quello di Daniele Baselli. Il centrocampista del Torino potrebbe essere l’inserimento giusto per rinforzare la mediana rossonera tormentata dagli infortuni. A dirlo questa mattina è il Corriere della sera, secondo cui la dirigenza del Diavolo è la lavoro proprio sul profilo del granata. Baselli di certo non è un nome nuovo per il mercato del Milan, visto che già in precedenza il suo nome era stato accostato ai rossoneri: vista la situazione di piena emergenza nel reparto di Gattuso però ora la cosa potrebbe concretizzarsi. Rimane difficile però che il Torino rinunci a Baselli viste le belle cose fatte vedere finora: da segnalare che il giocatore ha un contratto con il club fino a giugno 2022. (agg Michela Colombo)

ABANDA A MILANO

Il Milan ha messo a segno un altro colpo di calciomercato dopo l’acquisto di Piatek. È arrivato ieri sera a Milano Leroy Abanda terzino del Monaco che ha postato nelle storie di Instagram il suo arrivo nel capoluogo lombardo. Nato nel giugno del 2000 è un calciatore considerato in patria come il possibile erede di Patrice Evra. Originario del Camerun ma col passaporto francese è un terzino di spinta che può giocare anche a centrocampo. Col Monaco U19 si è messo in mostra in questa Uefa Youth League con due gol e tre assist. I rossoneri dovrebbero farlo giocare fino alla fine della stagione in Primavera con la possibilità di farlo valutare da Gennaro Gattuso, che lo potrebbe anche convocare in prima squadra. L’anno prossimo poi si deciderà se promuoverlo oppure con più probabilità di mandarlo a giocare in prestito dove potrebbe aumentare il suo rendimento giocando con continuità.

ANTONIO DONNARUMMA NON PARTE

In questa sessione di calciomercato per il Milan si era parlato della cessione di Antonio Donnarumma. Il terzo portiere rossonero, fratello di Gigio, era a un passo dalla partenza verso l’Olympiakos, ma è stato trattenuto dalla società rossonera. Gianluca Di Marzio ha parlato proprio di lui durante Calciomercato – L’Originale su Sky Sport 24 spiegando come l’infortunio di Pepe Reina abbia convinto i rossoneri a fermarsi sulla sua cessione. Il calciomercato chiude il 31 gennaio prossimo, quindi non è da escludere che se il piccolo problema dello spagnolo sia rientrato si possa procedere alla cessione. Antonio Donnarumma spinge per la cessione, visto che sarebbe davvero felice di tornare a giocare da titolare visto che a Milano è chiuso praticamente da due mostri sacri. Al momento la società però non si fida di andare a giocare una partita importante come quella contro il Napoli di sabato con il giovanissimo Plizzari in panchina da far panchina a Gigio. Staremo a vedere le evoluzioni dei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA