Calciomercato Roma/ Ultime notizie, sondaggio per Ilicic: la Dea lo lascerebbe andare via solo a giugno

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma, ultime notizie. Effettuato sondaggio per Ilicic dell’Atalanta: la Dea lo lascerebbe partire solo nell’estate.

Giaccherini_Ilicic_Chievo_Atalanta_lapresse_2018
Video Atalanta Chievo, Serie A 28^ giornata (Foto LaPresse)

Mancano pochi giorni alla chiusa della sessione di calciomercato di gennaio pure la Roma rimane sempre attiva a caccia di colpi da mettere a segno anche in vista della sessione di giugno. Ecco quindi che secondo la redazione di Sky Sport la dirigenza giallorossa avrebbe sentito la controparte bergamasca per il centrocampista Josip Ilicic: la Roma avrebbe quindi chiesto informazioni sia al club nerazzurro che allo stesso agente del croato. al momento non sono noti i motivi di tanto interesse, ma secondo quanto è filtrato il club giallorosso sarebbe interessato a Ilicic solo per la finestra estiva. Di fatto la Dea ha fatto muro intorno al suo giocatore , ma solo per la finestra di gennaio: potrebbero quindi esserci ampi spazi di discussione per la prossima estate sia con il croato che con l’Atalanta. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO ROMA, IL CARDIFF SI FA AVANTI PER SCHICK

In questi ultimi giorni della finestra di calciomercato di gennaio si fanno bollenti le strade che portano alla Roma: ecco infatti che nuove offerte giungono dalla Gran Bretagna per i gioielli dello spogliatoio di Eusebio Di Francesco. L’ultimo nome caldo per i giallorossi è quello di Patrik Schick entrato nelle mire di mercato anche del Cardiff. Dopo la tragedia di Emiliano Sala, il club gallese guarda avanti e ha visto nel giallorosso il suo prossimo obiettivo concreto. Secondo quanto ci riporta il portale tmw infatti lo stesso club gallese avrebbe fatto una proposta concreta alla Roma per l’attaccante ceco: prestito oneroso da due milioni e mezzo a cui verrebbe aggiunto un altro milione di bonus nel caso in cui la società raggiungerà la salvezza. L’affare prevederebbe anche il diritto di riscatto dello stesso giocatore con una cifra fissata a30 milioni di euro. (agg Michela Colombo)

PIACE VIDA

Il calciomercato della Roma in questi ultimi giorni si concentrerà sulla ricerca di un difensore centrale di buon livello. La prestazione negativa di Marcano contro l’Atalanta ha fatto capire al direttore sportivo Monchi che serve intervenire in fretta in difesa. Gianluca Di Marzio ha parlato a Sky Sport 24, durante Calciomercato – L’Originale, di un affare vicino alla chiusura per il centrale classe 1989 del Besiktas Domagoj Vida. Il centrale piace molto anche al Milan, ma al momento i giallorossi sarebbero in vantaggio. Si tratta di un calciatore molto esperto, visto che ha già 71 presenze in nazionale, ma allo stesso tempo non troppo in là con l’età. L’affare si può fare in questi giorni con la possibilità dunque di mettere a disposizione di Eusebio Di Francesco un calciatore affidabile. Con il suo eventuale arrivo si prospetta la cessione per Marcano stesso che è arrivato nella capitale da appena sei mesi ma non ha convinto.

OCCHIO ALLO ZENIT PER BARRIOS

La Roma sul calciomercato continua a puntare il centrocampista del Boca Juniors William Barrios. I giallorossi però potrebbero essere presto beffati sull’affare, perché al momento propongono al club argentino solo un prestito. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira de La Gazzetta dello Sport al momento in vantaggio sarebbe lo Zenit San Pietroburgo, pronto a mettere sul piatto ben 13 milioni di euro. Il club russo ha ceduto di recente al Paris Saint German proprio l’ex Roma Leandro Paredes per una cifra vicina ai 45 milioni di euro. Questo metterebbe i giallorossi di fronte a una posizione di svantaggio e nonostante piaccia molto Barrios al momento non viene considerato una priorità. Attenzione però perché le condizioni di Daniele De Rossi, domenica in panchina a Bergamo, continuano a non convincere e in questo momento un centrocampista di sostanza farebbe davvero molto comodo. Tutto potrebbe cambiare nelle prossime ore quando il calciomercato arriverà alle sue ultime battute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA