CALCIOMERCATO JUVENTUS/ Ultime notizie, l’Ajax ingaggia Magallan: De Ligt pronto all’addio?

Calciomercato Juventus, ultime notizie. L’Ajax ha ingaggiato Magallan: con l’argentino in spogliatoio De Ligt sarebbe libero di partire per Torino.

03.01.2019, agg. alle 23:38 - Matteo Fantozzi
Calciomercato juventus, Matthijs De Liht (instagram)

Buone nuove arrivano all’Olanda per la Juventus, che ormai da diverso tempo pare aver messo nel mirino Matthijs De Ligt, difensore centrale dell’Ajax. Proprio nelle ultime ore infatti il club dei lancieri, secondo quanto ci riporta il potale tuttojuve, avrebbe ingaggiato Lisandro Magallan, difensore centrale classe 1993, appena arrivato dal Boca Juniors. Un acquisto importante ma non solo per i tifosi del club olandese: con l’approdo alla maglia dell’Ajax dell’argentino infatti di fatto il club si è messo in sicurezza in vista di un possibilissimo addio dello stesso De Ligt. Coperto il ruolo insomma, il giovane obbiettivo della Vecchia Signora è libero di partire: rimane per da capire la destinazione. Non è solo la dirigenza bianconera che infatti si è messa sulle tracce del difensore: staremo vedere. (agg Michela Colombo)

SFUMA IL SOGNO POGBA

Era certo uno dei sogni dei tifosi come della dirigenza della Juventus peril calciomercato, ma per il momento pare destinato a rimanere tale: questa è l’indiscrezione che giunge da El Mundo deportivo in queste ore sulla possibilità che Pogba si trasferisca a Torino per vestire la maglia bianconera. Il giovane centrocampista del Manchester United è un talento indiscusso e in quanto tale non può che rientrare negli obbiettivi di un club come è la Vecchia signora: per il momento però il club inglese ha dato ampie prove di non volersi affatto separare da un simile gioiello. Il rifiuto alla offerta mostre del Barcellona in estate e successivamente l’addio di Mourinho dalla panchina vista la preferenza dei Red Devils per lo stesso giocatore (che era entrato in aperto contrasto con il tecnico lusitano) paiono segnali chiarissimi,  anche alla luce di questa finestra di calciomercato invernale. (agg Michela Colombo)

KEAN PER SBLOCCARE DE LIGT?

La dirigenza della Juventus non solo si sta muovendo in ottica acquisti ma pure comincia a ricevere le prime richieste per i propri giocatori: nello spogliatoio di Allegri uno dei nomi più caldi per il momento è quello di Moise Kean. Il giovane attaccante bianconero infatti pare essere rientrato nelle mire anche del Chievo, che lo avrebbe chiesto alla Vecchia Signora con la formula del prestito stagionale, secondo quanto scrive la Gazzetta dello sport. Per il momento però la risposta del club torinese sarebbe negativa anche perchè per l’attaccante classe 200 avrebbe altri piani. Come emerso già nei giorni scorsi, tra gli obiettivi di mercato della Juventus vi è anche il difensore dell’Ajax Matthijs De Ligt: un profilo giovane e importate a cui è però difficile arrivarci vista la resistenza del club olandese e la grande concorrenza tra i top club d’europa. Ecco perchè già da ieri si è a lungo parlato dell’ipotesi di inserire nella trattativa Moise Kean in qualità di jolly che potrebbe placare le richieste della dirigenza dei lancieri. La strategia però potrebbe anche non andare a buon fine vista la grande domanda per il giovane bianconero, tra i nomi più caldi di questa sessione invernale. (agg Michela Colombo)

NEL MIRINO ANCH HUDSON ODOI

Mentre rimane caldissima la pista che porterebbe Ramsey alla Juventus, la Vecchia Signora guarda a Londra non solo nel suo lato Gunners: nella scuderia di Sarri al Chelsea infatti c’è un giovane talento che avrebbe stuzzicato le mire della dirigenza bianconera. Il riferimento è per il giovanissimo esterno d’attacco Callum Hudson Odoi, attualmente in maglia con la formazione dei blues under 23 ma profilo di grandissimo valore, pur essendo appena un classe 2000. Benchè l’attaccante in stagione abbia messo appena solo 317 minuti nelle gambe sotto la diretta guida di Sarri, è già un nome caldissimo per il mercato inglese e secondo le ultime indiscrezioni che arrivano da Sky sports.com son tante le big di Europa che hanno posato gli occhi su di lui. La concorrenza per il cartellino di Hudson Odoi è quindi altissima: oltre alla Juventus vi sarebbero infatti anche Bayern Monaco, Lipsia e Borussia Dortmund. (agg Michela Colombo)

TRINCAO VICINO: GLI ULTIMI DETTAGLI

Tra le piste più calde per il calciomercato della Juventus c’è quella che porterebbe a Torino già nel mese di gennaio Francisco Trincao. Come abbiamo già avuto modo di dire questa mattina l’affare è vicinissimo alla chiusura e i contatti tra Paratici e Mendes (intermediario dell’operazione) presenti entrambi questi giorni a Dubai sono davvero frequenti. Ecco quindi che sono filtrate nuove indiscrezioni sui dettagli dell’affare, che pare davvero in dirittura d’arrivo: l’arrivo del giocatore lusitano è dato con la formula del prestito fissata a 15 milioni di euro. Allegri ha già dato il suo ok e intuito come poter usare lo stesso Trincao: per la prima parte della stagione il giovanissimo esterno d’attacco farà la spola tra la formazione maggiore e Under 23, verificando passo passo il suo adattamento a nuovo schemi di gioco e al calcio italiano. Sebbene l‘affare Trincao non sia stato ancora definitivamente chiuso di fatto c’è molto ottimismo: l’Inter che già aveva messo nel mirino il portoghese per giugno sta a guardare ma di fatto non pare più in lizza per il giocatore del Braga. (agg Michela Colombo)

ROMERO SEMPRE PIU’ VICINO

Il calciomercato della Juventus si muove soprattutto in ottica futura, visto che la squadra di Massimiliano Allegri adesso è difficilmente migliorabile. C’è una difesa però con un’età media troppo alta e l’obbligo di andare a prendere interpreti per il futuro. L’unico centrale giovane in rosa è Daniele Rugani che probabilmente diventerà una colonna del reparto, ma non è da escludere qualche altro colpo. Tra gli obiettivi c’è Cristian Romero del Genoa, classe 1998 che si è messo in evidenza in questa stagione e che piace anche all’Inter. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sulla sua versione online, pare addirittura che ci sia stato un contatto ieri tra la società bianconera e il Grifone con Fabio Paratici che vuole anticipare l’ex collega Beppe Marotta. L’intenzione della squadra sette volte campione d’Italia è quella di acquistare il ragazzo nella sessione di calciomercato di gennaio, per lasciarlo poi in prestito al Genoa magari fino al giugno del 2020.

TRINCAO E’ SEMPRE PIU’ VICINO

La Juventus lavora sul calciomercato del futuro ed è a un passo da Francisco Trincao. Secondo SportItalia i bianconeri e lo Sporting Braga sarebbero ormai ai dettagli per il talentuoso calciatore portoghese. I bianconeri possono contare sui buoni uffici di Jorge Mendes, che in estate ha portato a Torino non solo Cristiano Ronaldo ma anche Joao Cancelo. Il potente procuratore lusitano non è l’agente del calciatore, ma l’intermediario che sta lavorando con Bruno Carvalho, il procuratore, all’arrivo di Trincao in Italia. I bianconeri sarebbero pronti a versare cinque milioni di euro per il prestito oneroso del ragazzo e 5 per il riscatto. Al momento il problema è rappresentato dallo stesso Braga che pretende il 20% sulla possibile rivendita del calciatore in futuro. Trincao è una classica punta, che gioca prevalentemente da trequartista. In passato è stato impiegato anche come ala su entrambe le corsie esterne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA