Nicolò Barella: sfida Inter-Napoli/ Calciomercato, ultime notizie: il Cagliari fissa il prezzo

Calciomercato alle porte, sfida Inter-Napoli per Nicolò Barella: il gioiellino del Cagliari è pronto per il salto di qualità, ecco cifre e dettagli.

03.01.2019 - Carmine Massimo Balsamo
Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari (Foto LaPresse)

Ritenuto tra i talenti più interessanti del panorama italiano ma non solo, Nicolò Barella è pronto per il definitivo salto di qualità. Cardine del Cagliari di Rolando Maran, il classe 1997 è finito nel mirino dei top club europei: secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è sfida tra Inter e Napoli per il centrocampista sardo. Dopo aver rinnovato il suo contratto con i rossoblu, con il presidente Tommaso Giulini che lo ha paragonato a un’opera d’arte dal valore inestimabile, Barella ha attirato l’interesse dei principali team internazionali grazie alle sue ottime prestazioni: in questa prima parte di campionato 18 presenze e una rete, evidenziando grandi progressi dal punto di vista tecnico-tattico. E sia nerazzurri che partenopei fanno sul serio: il Cagliari valuta il suo cartellino 50 milioni di euro, lo sprint è partito…

NICOLO’ BARELLA: OFFERTA NAPOLI, INTER IN POLE

La Rosea sottolinea che il club sardo è aperto a soluzioni miste, ovvero a offerte che contemplano soldi e contropartite tecniche compatibili con il progetto e gli standard economici rossoblu. E Aurelio De Laurentiis ha fatto i primi passi concreti: messi sul piatto 20 milioni di euro più i cartellini di Adam Ounas e Marko Rog. Un’offerta che ha stuzzicato Tommaso Giulini, ma non abbastanza. Molto dipenderà anche dalle valutazioni del 21enne, tentato da una piazza come quella partenopea e dalla possibilità di lavorare con un tecnico come Carlo Ancelotti: Barella sarebbe rimasto in attesa di probabili rilanci, con l’Inter che ben presto si siederà al tavolo delle trattative per giocarsi le sue carte. La dirigenza nerazzurra è al lavoro per consegnare a mister Luciano Spalletti un innesto di livello per la mediana e il numero 18 cagliaritano fa al caso dei nerazzurri.

SCENDE IN CAMPO BEPPE MAROTTA

Il centrocampo è valutato dal team mercato nerazzurro come il settore più corto e più bisognoso di rinforzi, motivo per cui Beppe Marotta è pronto a scendere in campo per assicurarsi le prestazioni di Nicolò Barella: l’amministratore delegato deve però fare i conti con il Fair Play Finanziario e con la necessaria cessione di una pedina. La Gazzetta dello Sport rivela il piano interista: cedere un big, purchè non sia capitan Mauro Icardi, per cogliere l’occasione Barella, un treno che potrebbe prendere altre strade e non ripassare più. Attenzione, infine, ai top club europei: sia Arsenal che Manchester United hanno monitorato con grande interesse le prestazioni del nazionale azzurro. Un talento cristallino che ha convinto anche Evaristo Beccalossi, che lo vorrebbe in nerazzurro insieme al giovane del Brescia Sandro Tonali: «Tonali e Barella li porterei subito a casa. 18-20 milioni troppi per Tonali? I giocatori forti vanno pagati. Se continua a fare bene in estate costa ancora di più», le sue parole a Sportitalia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA