CALCIOMERCATO ROMA/ Ultime notizie, per Luca Pellegrini visite mediche a Cagliari

- Mauro Mantegazza

Calciomercato Roma, ultime notizie. Monchi dopo il crollo di Firenze: “Io in discussione. Il nostro mercato però è chiuso”. Luca Pellegrini intanto è a Cagliari

ramon_rodriguez_verdejo_monchi_mani_lapresse_2017
Monchi, direttore sportivo della Roma (LaPresse)

Luca Pellegrini è uno dei giocatori in uscita dalla Roma sul calciomercato di gennaio. Per lui l’intento è molto chiaro: il passaggio in prestito al Cagliari avrà la finalità di giocare di più rispetto a quanto il terzino classe 1999 avrebbe potuto fare rimanendo alla Roma, dunque Luca Pellegrini accumulerà esperienza in Serie A in Sardegna, ma la società giallorossa non ha alcuna intenzione di mollare questo virgulto del suo vivaio che nel corso di questa stagione ha già trovato spazio sia in Serie A sia in Champions League. La formula del trasferimento infatti è un prestito secco fino al 30 giugno, senza alcun successivo diritto da parte del Cagliari. La notizia di oggi è che, come riportato da Sky Sport, Luca Pellegrini sta svolgendo proprio in queste ore le visite mediche per diventare un nuovo giocatore del Cagliari. Svolte le necessarie pratiche, Pellegrini potrà firmare il contratto che lo legherà al Cagliari, ma con un biglietto di ritorno a Roma già pronto per la fine di questa stagione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TERREMOTO DOPO IL FLOP DI FIRENZE?

Niente mosse della disperazione: il calciomercato Roma oggi non farà registrare movimenti last minute, garantisce il direttore sportivo Monchi. L’ambiente attorno alla Roma è comprensibilmente in subbuglio dopo la batosta di Firenze, la sconfitta per 7-1 di ieri sera in Coppa Italia contro la Fiorentina. Il presidente James Pallotta è furioso, l’allenatore Eusebio Di Francesco è in bilico e il rischio di prendere decisioni impulsive nell’ultimo giorno delle trattative di calciomercato è forte. A dire la verità però non si fanno nomi di calciatori, l’unico nome nuovo che circola è quello di Paulo Sousa come erede di Di Francesco in panchina, discorso che comunque verrà rimandato almeno di qualche giorno. Domenica sera si gioca Roma Milan in campionato e Di Francesco sarà regolarmente alla guida della Roma, ad eventuali cambi si penserà lunedì se le cose dovessero andare di nuovo male. Parte della società spinge per il cambio immediato, ma non c’è unità di intenti, dunque saranno i prossimi risultati a decidere le sorti del tecnico.

CALCIOMERCATO ROMA: LE PAROLE DI MONCHI

Nessun movimento immediato dunque nel calciomercato Roma, Monchi in proposito è stato chiaro dopo il tonfo dei giallorossi al Franchi: “Credo che ogni giorno si impara, bisogna cercare le soluzioni. Le soluzioni sono nello spogliatoio, non nel mercato e posso dire che la Roma non si muoverà sul mercato. Dobbiamo lavorare tutti per uscire da questo momento, io per primo. Dobbiamo restare uniti, dando sostegno alla squadra. Sono i tifosi a soffrire maggiormente, dobbiamo chiedergli scusa. Sarebbe facile allontanarsi dalla squadra ora, ma io non l’ho mai fatto e mai lo farò, loro sono i miei giocatori, i giocatori della Roma”. La domanda ovvia riguarda il futuro dell’allenatore, ma Monchi fa autocritica e mette sé stesso sul banco degli imputati: “Oggi sono io ad essere in discussione, sono io che ho fatto la squadra. Questa squadra è più forte di quello che ha fatto vedere ultimamente. Con un acquisto o due non si risolverebbe nulla. Dobbiamo lavorare sodo, avendo fiducia nello staff tecnico e in tutta la squadra. I nostri calciatori hanno sofferto molto ma io li conosco e so che ripartiremo tutti insieme”. Monchi ha parlato con grande franchezza anche del proprio futuro: “Non so cosa succederà domani, figuriamoci tra sei mesi. Credo che la cosa più importante ora è lavorare seriamente per riprendersi la fiducia dei tifosi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA