CALCIOMERCATO NAPOLI / Ultime notizie, ag. Luperto: “Non si muove a gennaio, ha idee chiare”

Calciomercato Napoli, ultime notizie: parla l’agente di Sebastiano Luperto, che non ha alcuna intenzione di lasciare i partenopei a gennaio

04.01.2019, agg. alle 20:22 - Matteo Fantozzi
giuntoli_napoli_lapresse_2017
Cristiano Giuntoli, ds del Napoli - LaPresse

Sebastiano Luperto si sta ritagliando un discreto spazio nel Napoli di Carlo Ancelotti, che lo ha schierato in quattro partite di campionato, delle quali due da titolare. Di conseguenza in questa sessione di calciomercato il Napoli non dovrebbe privarsi di Luperto e d’altro canto il ragazzo non ha alcuna intenzione di cambiare aria. Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è stato molto chiaro in tal senso l’agente di Luperto, Diego Nappi, il quale ha confermato che il giovane centrale rimarrà a disposizione di Ancelotti anche nei prossimi mesi: “Rimarrà sicuramente a Napoli. Su di lui abbiamo le idee ben chiare, può fare benissimo nel calcio italiano. Sul lato caratteriale è un ragazzo maturo, s’è inserito con umiltà e se la sta giocando. Quasi non fa notizia quando entra, quindi fa parte del gruppo. Giocare in una squadra come il Napoli, seppur non con un minutaggio esaltante, gli serve per diventare un giocatore importante. Non scopro l’acqua calda, a gennaio è un mercato particolare perché chi ha giocatori importanti non li cede”. Dunque Luperto può essere considerato un giocatore importante per il Napoli e proverà nei prossimi mesi a ritagliarsi uno spazio ancora maggiore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIAWARA SEMPRE IN PRIMO PIANO

Sempre calda la pista per Amadou Diawara: il centrale del Napoli infatti è visto in uscita dallo spogliatoio partenopeo in questa finestra di calciomercato, e a quanto pare le pretendenti al cartellino dell’azzurro proprio non mancano. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato infatti oltre alle piste italiane (forte quella che vedrebbe Diawara indossare la maglia della Fiorentina) infatti sono ben attive anche le soluzioni extra nazionali: oltre al Wolverhampton infatti si è fatto avanti anche il Siviglia per il centrale. Il club campano intanto ha fissato il prezzo del giocatore a 40 milioni di euro ma non sono da escludere altri tipi di formule di cessione, perfino quella del prestito secco. Vedremo però che succederà nelle prossime ore e quali saranno le intenzioni dello stesso Diawara. (agg Michela Colombo)

ANCHE IL GENOA SULLE TRACCE DI ROG

Aumenta la richiesta per Marko Rog: se poche ore fa il Parma si è un poco defilato nella corsa al cartellino del centrocampista si fa sempre più affollata. Dopo i ducali, la Fiorentina e lo Schalke 04 pare che pure il Genoa si sia messo a caccia del croato, a tutto vantaggio della dirigenza azzurra. Per le ultime indiscrezioni di mercato di Tuttosport infatti sarebbe stato lo stesso Prandelli a chiudere Rog alla dirigenza, avendo bisogno di un serio rinforzo al centro del campo. Difficile tra le contendenti chi è al momento in pole position, benchè in casa del Genoa vi sarebbe Kouamè che ha stuzzicato le fantasie del Napoli. Pare infatti che proprio il club del grifo abbia chiesto che i due possibili affari non vengano accoppiati. Vedremo però se dalla Germania lo Schalke 04 rilancerà il piatto. (agg Michela Colombo)

IL BARCELLONA PRONTO A PRENDERE KOULIBALY

L’ultima bomba di mercato in chiave Napoli ci arriva dalla redazione de Il Mattino: secco il quotidiano campano infatti vi sarebbe un club disposto a pagare i 120 milioni di euro richiesti da Aurelio De Laurentiis per lasciare partire Kalidou Koulibaly. Il difensore azzurro, certo tra i più forti al mondo al momento pare infatti essere entrato nel mirino del Barcellona, ma dalla Spagna si vocifera di un possibile derby con il Real Madrid per il cartellino del franco senegalese. Per il momento non vi sono altre indiscrezioni su una possibile trattativa: certo è che se il Barcellona fosse davvero disposto a versare nelle casse di De Laurentiis una simile cifra, il Napoli potrebbe davvero fare un mercato più che ricco a gennaio e non solo. (agg Michela Colombo)

DS PARMA: ROG DIFFICILE PER NOI

Tra le piste di calciomercato in uscita del Napoli nelle ultime ore si era fatta rovente quella che avrebbe portato lontano dal capoluogo campano Marko Rog,: il giocatore azzurro infatti era parso tra gli obbiettivi di Parma, Fiorentina e Schalke 04, ma proprio poco fa la dirigenza ducale pare essersi di fatto sfilata dalla corsa al cartellino del croato. Sentito in Radio CRC infatti Daniele Gaggiano, ds del Parma, ha affermato in diretta: “Rog al Parma? Rog è un giocatore che avevamo richiesto anche questa estate. Credo che lo vogliano tutti. Per noi non è facile competere con Schalke e Fiorentina. Noi siamo alla finestra. Ci sono contatti, ma non ci siamo dati una scadenza o una data”. A chiariri ulteriormente la questione lo stesso dirigente gialloblu ha poi aggiunto sempre nella trasmissione ‘Un calcio alla Radio’: “Percentuale che Rog arrivi? 10%”. (agg Michela Colombo)

ALMENDRA CERCATO ANCHE DALL’INTER: ALTA CONCORRENZA

Come ripetiamo da qualche giorno è certamente Agustin Almendra uno dei primi obiettivi di calciomercato del Napoli almeno per questa finestra invernale: il giovane classe 200 del Boca Juniors pare aver stregato la dirigenza azzurra, che però ora dovrà fare attenzione alle concorrenti. Secondo infatti le ultimi voci che circolano in Argentina, il gioiello del Boca Juniors sarebbe nelle mire anche dell’Inter: a dirlo è uno dei principali quotidiani di Buenos Aires El Calrin. Secondo le colonne del giornale sia Inter che Napoli si sarebbero già mossi con il Boca Junior, che avrebbe quindi già ricevuto da parte di entrambe società due proposte al di sotto di 20 milioni di dollari (cifra a cui è stata fissata la clausola di rescissione prevista dal contratto tra il giocatore e il club argentino). Rimane però ancora da capire sia quale sia la volontà dello stesso Almendra, sia il tipi di proposte fatte da Napoli e Inter al centrocampista. (agg Michela Colombo)

DIAWARA PUO’ PARTIRE MA SOLO SE..

Altra pista caldissima per il calciomercato del Napoli è il prossimo e probabile addio di Amadou Diawara alla maglia azzurra. Come abbiamo già riferito nei giorni scorsi il difensore cerca maggior spazio e registra un malcontento via via crescente: l’addio per lui pare quindi una concreta possibilità anche nella finestra invernale del calciomercato visto che le pretendenti come Fiorentina e Wolverhamptons per il momento non mancano. L’affare però, specialmente per i viola, potrebbe rivelarsi complicato: il club toscano infatti difficilmente ora potrebbe mettere sul piatto la cifra richiesta dalla dirigenza campana per la cessione a titolo definitivo del difensore. Secondo le ultime indiscrezioni che arrivano dal Corriere del mezzogiorno infatti De Laurentiis avrebbe fissato a circa 30-35 milioni di euro: rimane comunque possibile l’ipotesi che Diawara vada in prestito alla Fiorentina fino a fine stagione, per poi riparlare dell’affare nella prossima sessione di mercato. (agg Michela Colombo)

KOUAME: LE FIRME ATTESE PER SETTIMANA PROSSIMA?

Grandi novità sorgono in queste ultime ore per il calciomercato del Napoli, specie intorno a Kouame, uno dei primi obiettivi messi nel mirino da parte della dirigenza campana. Pare infatti,  secondo l’edizione odierna di Tuttosport, che l’accordo per portare il giocatore del Genoa al Napoli sia cosa già fatta, tanto che firme dell’accordo potrebbero essere già apposte sulla carta per la settimana che viene. L’intesa tra il cub azzurro e lo stesso attaccante infatti pare solida: durante una telefonata occorsa tra De Laurentiis e Preziosi sembra poi che sia stata trovata la quadra anche tra le due dirigenze. Mossa che avrebbe poi spinto lo stesso club dei grifoni a sospendere le consultazioni in corso con Milan e Everton proprio riguardo il futuro dello stesso attaccante. Per quanto riguarda le cifre sul piatto si pensa a un base di 20 milioni di euro per il trasferimento dello stesso Kouame, che ha ricevuto un’offerta di ingaggio di 1,2 milioni di euro. (agg Michela Colombo)

SEMPRE SULLE TRCCE DI KOUAME

Il calciomercato del Napoli continua a muoversi su binari delle giovani promesse e la prossima potrebbe essere Christian Kouamé. Gianluca Di Marzio, durante la trasmissione Calciomercato – L’originale su Sky Sport, ha rivelato come gli azzurri siano pronti a mettere sul piatto 20 milioni di euro più bonus per il calciatore classe 1997 di Bingerville. Il Presidente del Genoa Enrico Preziosi però al momento tentenna e chiede di più, anche se la sensazione è che l’affare alla fine si farà. L’esterno d’attacco ivoriano ha dimostrato di non patire il salto di qualità in Serie A, dopo aver fatto davvero molto bene in cadetteria con la maglia del Cittadella. Giocatore rapido e dotato di grande qualità è un ragazzo in grado di saltare il suo avversario con personalità e grande intelligenza. Il Napoli lo lascerebbe comunque in prestito fino alla fine della stagione al Genoa stesso.

KIYINE NEL MIRINO

Il Napoli lavora al calciomercato del futuro, pronto a mettere a segno un colpo davvero molto importante. Secondo quanto riportato a Calciomercato – L’Originale da Gianluca Di Marzio gli osservatori azzurri sarebbero rimasti impressionati dal marocchino classe 1997 del Chievo Verona Sofian Kiyine. Come capitato spesso nelle altre sessioni di riparazione i campani potrebbero mettere a segno un colpo importante per il futuro lasciandolo in prestito ai clivensi oppure mandandolo a giocare da qualche altra parte. Il Chievo aveva acquistato il ragazzo dallo Standard Liegi quando aveva appena 18 anni, dopo una stagione nella Primavera il ragazzo aveva debuttato in Serie A per poi essere girato per un anno in prestito alla Salernitana. Quest’anno aveva trovato pochissimo spazio con Lorenzo D’Anna, ma sta iniziando a giocare con una certa continuità, come interno di centrocampo, da quando è arrivato Domenico Di Carlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA