CALCIOMERCATO NAPOLI/ Ultime notizie: Pavard vicino agli azzurri, il Barcellona si defila

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Napoli, ultime notizie: Pavard piace agli azzurri, mentre il Barcellona ha smentito l’interesse e dunque sarebbe una rivale in meno

pavard_francia_2018
Benjamin Pavard - Youtube

Benjamin Pavard è un nome decisamente stuzzicante per il calciomercato del Napoli, che potrebbe davvero essere davvero vicino a mettere a segno un grande colpo. Il difensore classe 1996 si è imposto all’attenzione generale grazie all’eccellente Mondiale disputato da titolare e vinto con la Francia, con la perla di uno splendido gol nell’ottavo di finale contro l’Argentina, davvero niente male per un ragazzo di 22 anni. Pavard fin dal 2016 gioca nello Stoccarda, che lo ha strappato al Lilla, società nella quale era cresciuto. Logicamente dunque Pavard ha diversi estimatori in Bundesliga e piace da tempo anche al Bayern Monaco, che sarebbe naturalmente la rivale più pericolosa per il Napoli qualora dovesse accendersi un’asta. Per gli azzurri però almeno una buona notizia c’è: tanti avevano accostato Pavard anche al Barcellona, tuttavia secondo Mundo Deportivo la società blaugrana ha scartato questa ipotesi, perché considera troppi i 35 milioni chiesti dallo Stoccarda per il francese. Una pericolosa rivale in meno per il Napoli… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

HYSAJ IN USCITA A GIUGNO?

Detto di Dries Mertens, un altro possibile nome in uscita a giugno per il Napoli è quello di Elseid Hysaj, dunque in prospettiva si annuncia un calciomercato estivo complicato per il Napoli. La situazione dell’albanese è la seguente: il procuratore di Hysaj ha espresso il malcontento del giocatore per lo scarso utilizzo da parte di Carlo Ancelotti. L’ex Empoli era titolare fisso con Maurizio Sarri ed inizialmente anche con Ancelotti aveva mantenuto questo status, ma ultimamente le cosa sono cambiate e Hysaj ha visto per intero dalla panchina tre delle ultime quattro partite di campionato e l’ultima di Champions League e sembra addirittura essere diventato il terzo nelle gerarchie dell’allenatore per il posto da terzino destro. Ecco perché La Gazzetta dello Sport parla di un possibile addio a giugno, se nei prossimi mesi non dovesse migliorare la situazione. Hysaj comunque non si muoverà a gennaio, anche perché la clausola rescissoria di ben 50 milioni di euro rende difficile pensare che qualcuno possa bussare alla porta del Napoli per il terzino albanese già a metà stagione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

QUALE FUTURO PER MERTENS?

Il futuro di Dries Mertens potrebbe agitare il calciomercato del Napoli, anche se naturalmente stiamo parlando dell’estate e non di questa sessione di gennaio. La Gazzetta dello Sport in edicola oggi dedica infatti un lungo articolo all’attaccante belga, che a maggio compirà 32 anni. Sia da parte della società sia da parte dello stesso giocatore si sta dunque valutando cosa fare, tenendo pure conto del fatto che il contratto di Mertens con il Napoli scadrà nel 2020. Il belga ha una clausola per l’estero di appena 28 milioni di euro, cifra di certo non insormontabile per chi fosse interessato a Mertens e più che accettabile anche per un 32enne. Il presidente Aurelio De Laurentiis vorrebbe trattenere a Napoli il suo attaccante e anche Mertens sta benissimo sotto il Vesuvio, ma se arrivassero offerte concrete farebbero tutti le proprie valutazioni. Monetizzare l’ultimo ricco contratto della carriera potrebbe essere una tentazione: in particolare in Cina le pretendenti non mancherebbero, anche se naturalmente quella sarebbe una scelta di vita che segnerebbe di fatto la fine della carriera di Mertens ai massimi livelli. Nei prossimi mesi bisognerà dunque stare molto attenti ai possibili sviluppi di questa vicenda. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SVILUPPI PER LOBOTKA

Il Napoli cerca in Spagna il rinforzo ideale per il proprio centrocampo. Gli uomini mercato di Aurelio De Laurentiis hanno messo gli occhi su Stanislav Lobotka, giocatore di proprietà del Celta Vigo,  classe 1994, in Spagna dal 2017 (quest’anno ha collezionato ben 12 presenze tra campionato e coppa). Di nazionalità slovacca, Stanislav Lobotka ha fatto la trafila con la sua Nazionale, partecipando agli europei under 21 nel 2017, insieme ad un’altra conoscenza del campionato italiano come Skriniar. Il Celta Vigo in ogni caso sembra aver messo un freno ai desideri di calciomercato del Napoli, chiedendo  non meno di trenta milioni di euro per il proprio gioiello. Respinta dunque per il momento l’ipotesi prestito presentata dalla società azzurra. Il Celta ha sparato alto, il Napoli comunque non si dà per vinto e potrebbe pensare di trattare in vista di giugno. Per quanto riguarda le uscite invece si lavora a delle soluzioni per Rog e Diawara. Sul primo ci sarebbero Schalke 04, Parma, Fiorentina e Cagliari, mentre sul secondo Wolves e Siviglia.

Calciomercato Napoli: De Laurentiis vuole anche Kouamè del Genoa, Preziosi chiede più di 20 milioni di euro

Il Napoli continua a trattare con il Genoa per l’attaccante Kouamè. L’ex Cittadella è un pupillo del presidente De Laurentiis e le parti lavorano per trovare un accordo. Secondo Sky Sport gli azzurri avrebbero messo sul piatto venti milioni di euro, ma Preziosi vuole di più. In agenda un incontro tra le due società per poter sbloccare l’operazione. Il patron dei rossoblu tornerà dall’Oriente dopo il 12 gennaio e attorno a quella data si incontrerà con il Napoli per avvicinarsi ad un’intesa. Non solo Kouamè nel mirino partenopeo, ci sono anche altri nomi sul taccuino dei dirigenti del Napoli come Agustin Almendra del Boca Juniors e Sofian Kiyine, classe 1997 del Chievo Verona. Mercato caldo in casa azzurra, i prossimi giorni potrebbero rivelarsi piuttosto movimentati in entrata…

© RIPRODUZIONE RISERVATA