Calciomercato Napoli/ Ultime notizie: Raiola propone Lozano, ma Giuntoli chiede lo sconto

Calciomercato Napoli. Ultime notizie: Manuel Lazzari se parte Hysaj, Kouamè sempre più vicino. Il punto sulle trattative degli azzurri al 06.01.19.

06.01.2019, agg. alle 14:01 - Jacopo D'Antuono
Lazzari_Peluso_Spal_Sassuolo_lapresse_2018
Video Spal Empoli, Serie A 14^ giornata (Foto LaPresse)

Mino Raiola è pronto a irrompere nel calciomercato del Napoli, secondo La Gazzetta dello Sport avrebbe offerto ai partenopei il cartellino di Hirving Lozano. Il messicano del Psv Eindhoven sta giocando molto bene dopo essersi imposto all’attenzione dei club europei nel Mondiale in Russia della scorsa estate. Il club olandese chiede 35 milioni di euro e Cristiano Giuntoli potrebbe essere anche interessato a fare l’affare se solo ottenesse uno sconto. La trattativa si può chiudere, ma solo in estate quando sopraggiungerà la possibilità degli azzurri di decidere su chi investire il budget in vista della prossima stagione. Inoltre a gennaio il Psv non ha nessuna intenzione di privarsi del calciatore. Lozano sarebbe perfetto per il 4-4-2 di Carlo Ancelotti dove potrebbe recitare il ruolo di jolly come José Maria Callejon, schierabile sia come esterno di centrocampo che come seconda punta vicino a Milik. (agg. di Matteo Fantozzi)

La Lazio piomba su Hysaj

Tra i protagonisti del calciomercato del Napoli c’è senza dubbio Elseid Hysaj, terzino albanese che Carlo Ancelotti considera poco e che il suo agente vorrebbe piazzare altrove. Secondo quanto riportato da Il Messaggero pare che su di lui sia piombata la Lazio di Claudio Lotito, alla ricerca di un terzino di spinta che possa giocare come l’ex Empoli su entrambe le corsie. Attenzione però al Chelsea che sicuramente offre a Hysaj delle possibilità più interessanti per il futuro. Per l’albanese infatti la Lazio potrebbe essere meta non gradita soprattutto per il fatto che i biancocelesti fino a questo momento non possono aspirare nemmeno a un posto tra le prime quattro. Il Chelsea ha invece delle prospettive migliori soprattutto dal punto di vista Europa e permetterebbe al calciatore di riabbracciare Maurizio Sarri con il quale ha già giocato sia al Napoli che ancora prima all’Empoli. (agg. di Matteo Fantozzi)

Maksimovic e Milik pronti a rinnovare 

Il calciomercato del Napoli è fatto anche di operazioni interne, sono infatti diversi i calciatori che potrebbero a breve rinnovare il loro contratto. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport pare che nel Maksimovic e Milik siano pronti a rinnovare il loro contratto fino al 2023. Per effettuare l’operazione bisognerà però aspettare la chiusura del calciomercato di gennaio che al momento impone altre priorità. Sicuramente si tratta di una soddisfazione per entrambi i calciatori che hanno vissuto delle stagioni non facili. Maksimovic era stato acquistato dopo un lungo corteggiamento dal Torino, ma era finito nel dimenticatoio con Maurizio Sarri. Carlo Ancelotti l’ha rilanciato, facendolo giocare oltre che come centrale anche come quarto di destra nel reparto difensivo. Milik invece era stato a lungo infortunio, costretto a due interventi al ginocchio e con la carriera a rischio. Quest’anno ha segnato molto, trovando anche una certa continuità. Il Napoli punta su di loro anche per il futuro. (agg. di Matteo Fantozzi)

Se parte un centrocampista arriva Lobotka

Il calciomercato di gennaio del Napoli potrebbe dipendere dalle cessioni, soprattutto in mezzo al campo. Questo perché Marko Rog e Amadou Diawara potrebbero essere al passo d’addio, stufi di non giocare praticamente mai. Se dovesse partire qualcuno gli azzurri si butteranno su Stanislav Lobotka almeno secondo quanto riporta il Corriere del Mezzogiorno. Il centrale del Celta vigo di 24 anni è da tempo nell’agenda di Cristiano Giuntoli che lo aveva già cercato in estate quando si parlava del possibile addio di Marek Hamsik destinato a volare in Cina. Il club spagnolo per lo slovacco chiede almeno trenta milioni di euro, una cifra davvero difficile da raggiungere ma che si potrebbe trattare magari splamandola in più sessioni. Lobotka è un calciatore dotato di personalità che può fare diversi ruoli in mezzo al campo, inoltre la sua esperienza potrebbe regalare un salto di qualità non indifferente in vista del futuro. (agg. di Matteo Fantozzi)

Manuel Lazzari se parte Hysaj

Il Napoli è operativo sul fronte del calciomercato, con il direttore sportivo Giuntoli che riflette attentamente sui profili segnati sulla propria lista. Molto dipenderà dalle possibili cessioni del club azzurro, perchè mister Ancelotti ha ribadito la propria soddisfazione per l’organico attuale e si è detto pronto a ripartire con gli stessi uomini. Potrebbe però essere ceduto Hysaj, ormai in fondo alle preferenze del tecnico del Napoli, malgrado il difensore albanese ad inizio stagione avesse iniziato come titolare sia in Champions League che in campionato. Nelle ultime quattro partite in Serie A l’ex difensore dell’Empoli ha avuto la certezza che Ancelotti ormai preferisce puntare su Malcuit, Maksimovic o addirittura Callejon in versione difensiva. Per sostituire il terzino a fine stagione, il nome che resta nei pensieri della proprietà napoletana è quello di Manuel Lazzari della Spal, elemento gradito e promosso dallo staff tecnico.

Calciomercato Napoli, gli ultimi aggiornamenti su Kouamè: accordo col Genoa più vicino?

Prove di avvicinamento tra il Napoli e Kouamè, con l’intesa tra gli azzurri e il Genoa sempre più vicina. Lo conferma anche il noto quotidiano genovese Il Secolo XIX, che parla del possibile trasferimento dell’attaccante del Grifone in terra partenopea. Nell’articolo si legge di un’intesa praticamente raggiunta tra le due società, con il prezzo finale dell’affare che dovrebbe assestarsi tra i venti e i venticinque milioni di euro. Ci sono ancora delle distanze da questo punto di vista tra Napoli e Genoa, ma la sensazione è che si possa arrivare ad un accordo. Di sicuro se l’operazione dovesse andare in porto sarà per giugno e non per gennaio, come spiegato dal direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti: “Kouamè al Napoli? A gennaio non parte nessuno, poi magari c’è qualcuno che vuole bruciare la concorrenza degli altri per il futuro. Con il Napoli c’è stato un incontro tra i presidenti ed adesso spetterà ai rispettivi operativi cercare di concretizzare l’affare. Previsto in settimana un altro contatto. Su Kouamè ci sono anche osservatori della Premier League”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA