Ferreira Carrasco al Milan?/ Calciomercato, Caccese: “Si può fare!” (Esclusiva)

- int. Antonio Caccese

Ferreira Carrasco al Milan può essere uno dei colpi di scena del calciomercato di gennaio. Per saperne di più abbiamo sentito l’operatore di mercato Antonio Caccese.

ferreira carrasco 2018 lapresse
Calciomercato Milan, ultime notizie: Ferreira Carrasco (La Presse)

Yannick Ferreira Carrasco al Milan può essere uno dei colpi di scena del calciomercato di gennaio. È una trattativa possibile che il Milan potrebbe portare a termine, prelevando il giocatore belga dal Dalian Yifiang dove gioca in Cina. Un ingaggio importante per un Milan che punta ad arrivare in Champions League. Per saperne di più abbiamo sentito l’operatore di mercato Antonio Caccese. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Milan in standby, potrebbe arrivare Carrasco

Credo in effetti che Carrasco potrebbe arrivare e la società rossonera potrebbe portarlo a Milano.

Quanto servirebbe Carrasco al Milan?

Molto perché è un giocatore di valore, che farebbe molto comodo alla formazione di Gattuso, aumenterebbe la qualità tecnica della squadra rossonera.

Che tipo di calciatore è Carrasco?

Io lo vedo più come un centrocampista forte soprattutto in fase arretrata e capace spesso di andare in gol.

Un buon giocatore, ma non un top player, cosa diranno i tifosi…

In effetti i così, anche se Carrasco potrebbe essere un giocatore destinato a migliorare tantissimo. I tifosi del Milan sono abituati a altro ed è uno dei momenti più difficili della storia di questo club…

Qualche errore in fase di mercato è stato fatto…

Magari sono stati spesi soldi senza aver valutato fino in fondo il valore dei vari calciatori che si sono comprati. Poi oltre a aver perso Fabregas mi chiedo come ci sia lasciato sfuggire Muriel che è andato alla Fiorentina. Il Milan in questo ha perso molto rispetto al passato e in questa trattativa la dirigenza rossonera non ha operato nel migliore dei modi!

C’è il problema del faiplay finanziario…

Questo è un altro problema da affrontare che sta condizionando il Milan che non può spendere tanto e deve rispondere ai paletti messi dell’Uefa nei suoi confronti!

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA