CALCIOMERCATO JUVENTUS/ Ultime notizie, Chiesa il nome a sorpresa: bianconeri in vantaggio su di lui?

Calciomercato Juventus, ultime notizie: Cristiano Ronaldo chiama a Torino André Silva, Isco ancora in panchina col Real diventa un’occasione

07.01.2019, agg. il 08.01.2019 alle 00:19 - Matteo Fantozzi
Calciomercato Juventus, ultime notizie (Foto LaPresse)

Mentre il calciomercato Juventus ha praticamente definito l’affare Stefano Sturaro – che torna al Genoa con la formula del prestito e diritto di riscatto – Sportmediaset ha fatto il punto sulle trattative o comunque sulle possibili trattative che riguardano i big di Serie A. Almeno potenzialmente la Juventus è presente su ognuno di questi nomi, anche se poi gli affari che porta avanti concretamente possono essere certamente meno; la notizia è che al momento i campioni d’Italia sembrano essere in forte vantaggio su Federico Chiesa. Nome se vogliamo a sorpresa: fino a poche settimane fa sembrava essere il Napoli la squadra ad aver mosso le sue pedine per arrivare all’esterno offensivo della Fiorentina, tanto che Aurelio De Laurentiis lo insegue da tempo e potrebbe sferrare l’assalto già adesso. La Juventus però, secondo le stime di Sportmediaset, avrebbe il 40% di possibilità di acquistare Chiesa contro il 25% dell’Inter, mentre i partenopei vengono dati addirittura al 15%. Ad ogni modo l’operazione è da intendersi per giugno: questo se i campioni d’Italia riusciranno a mettere le mani sul calciatore, il che al momento è tutto da dimostrare. (agg. di Claudio Franceschini)

Calciomercato Juventus, ultime notizie: Trincao potrebbe passare nell’Under 23

Nei giorni scorsi abbiamo indicato, come profilo monitorato dal calciomercato Juventus, il nome di Francisco Trincao: il giovane esterno portoghese infatti è un obiettivo dei bianconeri, più che altro Jorge Mendes starebbe lavorando insieme a Bruno Carvalho, il procuratore del ragazzo, per un’asta che faccia alzare il prezzo del cartellino e che possa in qualche modo portare all’inserimento della Juventus, dove la presenza di Cristiano Ronaldo e Joao Cancelo potrebbe non essere indifferente. A oggi 15-20 milioni di euro per un giocatore che non ha raggiunto nemmeno la prima squadra nello Sporting Braga possono apparire eccessivi, ma i bianconeri hanno pronto il piano: l’idea sarebbe quella di acquistare Trincao subito (adesso o a giugno) e fargli maturare esperienza. Non in prestito però, ma nella Juventus Under 23: la squadra impegnata nel girone A della Serie C tornerebbe utile, perchè il portoghese si potrebbe confrontare con un campionato “duro” e che sarebbe certamente formativo per la sua carriera. Staremo a vedere: per ora si tratta solo di una suggestione, ma nel calciomercato Juventus si potrebbe registrare anche questo colpo. (agg. di Claudio Franceschini)

Sturaro la chiave per Romero?

Le prossime mosse del calciomercato Juventus dovrebbero puntare all’allungamento della rosa: la sessione invernale non registrerà grandi colpi se non per un eventuale arrivo a giugno, dunque i bianconeri stanno lavorando più che altro per arrivare pronti ad una primavera che si prospetta incandescente e decisiva mentre getta le basi per la squadra che verrà. In questo senso abbiamo già rivelato come Stefano Sturaro, che è in prestito allo Sporting Lisbona, stia per diventare un calciatore del Genoa; l’idea di Fabio Paratici sarebbe quella di utilizzare il cartellino del centrocampista (alla Juventus per quattro anni e mezzo) per arrivare a mettere le mani su Cristian Romero. Dunque Sturaro potrebbe diventare subito un calciatore di proprietà del Grifone qualora Enrico Preziosi accettasse l’offerta: Romero, ventenne difensore argentino, è una delle rivelazioni di questa Serie A e i bianconeri guardano al suo profilo per ringiovanire una difesa che, nel suo reparto centrale, ha in Andrea Barzagli, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Mehdi Benatia (peraltro in partenza) quattro giocatori che hanno superato i 30 anni. Sarà dunque l’argentino il nuovo rinforzo per il reparto arretrato dei campioni d’Italia? (agg. di Claudio Franceschini)

Romagnoli e Manolas i nomi caldi per la difesa

Mentre il calciomercato Juventus è sempre più dirottato sulla chiusura dell’affare Aaron Ramsey (i cui agenti stanno per arrivare in Italia), i bianconeri guardano anche alla loro difesa come abbiamo detto poco fa. I ragionamenti di Fabio Paratici riguardano le operazioni dell’estate e si rivolgono a due vecchi pallini della società: il primo punto all’ordine del giorno è quello di svecchiare il reparto ma anche portare esperienza e qualità. Per questo motivo il nome di Alessio Romagnoli è il primo sulla lista, il centrale mancino del Milan è un obiettivo della Juventus ormai da tempo e gli enormi progressi fatti nel corso della sua avventura in rossonero non possono che fare gola ai campioni d’Italia. Tuttavia i rossoneri non molleranno facilmente la presa su quello che è sempre stato considerato una sorta di bandiera presente e futura della squadra; per questo motivo il calciomercato della Juventus guarda anche a Kostas Manolas, già ad un passo dall’addio alla Roma nella scorsa estate (era destinato allo Zenit); potrebbe essere lui il rinforzo giusto per la difesa della Vecchia Signora, magari anche ad un prezzo inferiore a quello che verrebbe eventualmente speso per Romagnoli. (agg. di Claudio Franceschini)

Rugani pronto al rinnovo

Proseguono le indiscrezioni sul calciomercato Juventus: se da una parte si parla dei possibili arrivi, da Aaron Ramsey (sembra fatta per giugno) alla nuova suggestione André Silva, i bianconeri lavorano anche per trattenere chi fa già parte della rosa. Da questo punto di vista, la difesa sembra essere un reparto nel quale Fabio Paratici potrà mettere presto mano: Daniele Rugani potrebbe rinnovare il contratto, come suggerito da La Gazzetta dello Sport. Il difensore toscano a dire il vero non ha giocato troppo nella sua avventura con la Juventus; nel corso degli anni è sempre stato una seconda o addirittura terza scelta, ma Massimiliano Allegri sembra preferirlo a Mehdi Benatia che recentemente si è anche sfogato per il poco utilizzo e in estate potrebbe essere destinato all’addio. Dunque, ecco che Rugani tornerebbe utile anche per la sua carta d’identità (è un classe ’94), ovvero nel tentativo di ringiovanire una difesa che certamente è abbastanza avanti con l’età media. Resta da vedere se poi il difensore sarà un titolare il prossimo anno; intanto, il calciomercato Juventus potrebbe far registrare la mossa del suo rinnovo. (agg. di Claudio Franceschini)

Ronaldo chiama André Silva

La Juventus nel calciomercato dell’estate prossima potrebbe diventare sempre più portoghese. Questo non solo perché a Cristiano Ronaldo e Joao Cancelo si potrebbe aggiungere il giovane Trincao, sul quale è piombato il Wolverhampton. Secondo Mundo Deportivo i bianconeri starebbero monitorando con attenzione le prestazioni di André Silva che al Milan ha deluso, ma che al Siviglia ha tornato a fare quello che gli riesce meglio cioè il gol. Il calciatore è in prestito alla squadra spagnola, ma questa sicuramente a fine stagione effettuerà il diritto di riscatto acquistandolo a titolo definitivo. I bianconeri l’avranno notato anche ieri nella sfida tra il Siviglia e l’Atletico Madrid prossimo avversario in Champions League. L’attaccante non ha segnato nell’1-1, ma ha giocato comunque bene con grande qualità dimostrandosi un calciatore totalmente diverso da quello visto con la maglia della squadra rossonera nelle scorse stagioni.

Isco soluzione aperta per i bianconeri

Il calciomercato della Juventus sarà fatto come sempre di intuizione, come quella di monitorare con grande attenzione ciò che si muove attorno a Mariano Isco. Il trequartista spagnolo è da anni un pupillo di Massimiliano Allegri che più volte ha chiesto alla dirigenza uno sforzo per arrivarci. Ieri intanto la figuraccia del Real Madrid in casa con la Real Sociedad ha visto Isco ancora una volta accomodarsi in panchina. Se i blancos non mollano il ragazzo è stufo di non giocare e sogna di partire già nel calciomercato di gennaio. Dall’altro lato però c’è un rapporto non idilliaco con Cristiano Ronaldo, che secondo i media spagnoli è il vero motivo del mancato assalto dei bianconeri in questi mesi. Nonostante questo il nome è di quelli importanti e la possibilità di averlo a un prezzo stracciato, vista la sua voglia di partire, potrebbe indurre i bianconeri almeno a farci un pensierino.

Mbappé a Torino se Dybala vola al Real Madrid

Continuano le voci di calciomercato in casa Juventus su Kylian Mbappé. Come è noto il Paris Saint German deve vendere in estate se non vuole incorrere a pesantissime sanzioni per il mancato rispetto del fairplay finanziario e uno tra il francese e Neymar Jr potrebbe partire. Il noto procuratore Enrico Fedele a Radio Sportiva ha disegnato uno scenario interessante per i bianconeri: “La Juventus in caso di cessione di Paulo Dybala al Real Madrid potrebbe anche decidere di andare a prendere Mbappé”. L’operatore di mercato vede poi lontano da Torino Allegri: “Per lui Real Madrid o Manchester United con l’arrivo a Torino di Zinedine Zidane”. Sono mesi importanti però questi che portano alla fine della stagione con la Juventus che sogna di vincere una Champions League che manca ormai da ben 23 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA