CALCIOMERCATO NAPOLI/ Ultime notizie: Lobotka resta un obiettivo, ma c’è anche l’Everton

Calciomercato Napoli, ultime notizie: il capitano Marek Hamsik sembra pronto a rinnovare il contratto con gli azzurri, Ounas invece potrebbe partire.

07.01.2019, agg. il 08.01.2019 alle 00:13 - Matteo Fantozzi
ancelotti_napoli_conferenza_2018
Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli (LaPresse, repertorio)

Da tempo uno dei nomi forti per il calciomercato Napoli è quello di Stanislav Lobotka: il ventiquattrenne slovacco, in forza al Celta Vigo dall’estate 2017, era un obiettivo forte anche la scorsa estate ma alla fine i partenopei avevano virato su altri nomi, per esempio quello di Fabian Ruiz che si è rivelato un acquisto azzecatissimo. Anche in virtù di questo Carlo Ancelotti vorrebbe provare a mettere le mani su Lobotka, sapendo di poterlo plasmare facendogli ridurre quei margini di miglioramento che ancora ha; tuttavia il Liverpool Echo ha recentemente riportato un concreto interesse da parte dell’Everton, che avrebbe iniziato a fare dei sondaggi con il Celta Vigo per il cartellino del calciatore che fa anche parte del giro della nazionale. Non sarà facile, eventualmente, vincere la concorrenza dei Toffees: al netto del blasone del club – che oggi attraversa un periodo complicato – bisogna ricordare che la scorsa estate la dirigenza ha investito circa 90 milioni di euro per far arrivare Richarlison, Yerry Mina e Lucas Digne, più altri 10 per i prestiti onerosi di Kurt Zouma e André Gomes. Dunque l’Everton ha le possibilità economiche di arrivare a Lobotka: vedremo in che modo il Napoli deciderà di rispondere. (agg. di Claudio Franceschini)

Calciomercato Napoli, ultime notizie: pronto il sacrificio per Pavard

Proseguono le indiscrezioni sul calciomercato Napoli: la squadra partenopea ha già iniziato ad allenarsi per la seconda parte di stagione ma nel frattempo Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli stanno lavorando per l’estate. Difficile qualche colpo di sostanza a gennaio, mentre per luglio le cose cambiano: sul taccuino del Napoli è finito per esempio Benjamin Pavard, la grande rivelazione della Francia campione del mondo. Un grande torneo quello che il terzino destro ha giocato in Russia, dove Didier Deschamps lo ha lanciato a sorpresa: per lui anche un gol splendido (contro l’Argentina) ma soprattutto tanta corsa e qualità sulla fascia. Il nome giusto per ereditare la maglia da Elseid Hysaj e diventare il titolare davanti a Malcuit: per il Napoli sarebbe certamente un miglioramento sensibile nel ruolo. Ancora parecchio giovane (classe ’96), Pavard potrebbe essere ceduto dallo Stoccarda di fronte ad una adeguata offerta: per questo De Laurentiis, come scrive il Corriere dello Sport, sarebbe pronto ad una sacrificio economico pur di bruciare la concorrenza e portare il terzino alla corte di Carlo Ancelotti. (agg. di Claudio Franceschini)

Per Lozano servono 40 milioni

Tra gli obiettivi di calciomercato del Napoli c’è anche il messicano Hirving Lozano: protagonista di un ottimo girone di Champions League (nonostante il Psv Eindhoven sia arrivato ultimo con appena 2 punti), l’esterno offensivo sembra pronto a cambiare aria e lasciare la Eredivisie per fare il definitivo salto di qualità. Un profilo che, secondo Football.London, i partenopei starebbero seguendo con vivo interesse: nel 4-4-2 di Carlo Ancelotti Lozano potrebbe giocare sia come seconda punta che come esterno di centrocampo, facendo passare la squadra a un 4-3-3 o eventualmente anche a un 4-2-3-1. Un calciatore duttile, di quelli che piacciono al tecnico emiliano che infatti sta sperimentando molto in questa prima stagione sulla panchina del Napoli; ultimamente Mino Raiola, procuratore del messicano, ha smentito un suo addio al Psv ma la realtà sarebbe diversa, ovvero la società olandese potrebbe venderlo per 40 milioni di euro. Una valutazione non indifferente, e ci sarebbe un ulteriore problema: la concorrenza di un ex partenopeo come Maurizio Sarri, perchè anche il Chelsea si sarebbe mosso per il cartellino di Lozano ed è pronto a sfidare il Napoli per il suo cartellino. (agg. di Claudio Franceschini)

Traoré nel mirino di De Laurentiis

Stiamo parlando del calciomercato Napoli e, come ben sappiamo, da tempo la società partenopea ha messo gli occhi su Agustin Almendra, centrocampista del Boca Juniors. Tuttavia potrebbero esserci delle complicazioni nella trattativa, ovvero il fatto che altri club potrebbero inserirsi in maniera concreta sul calciatore; questo porterebbe inevitabilmente ad un’asta nella quale Aurelio De Laurentiis non entrerebbe troppo volentieri. Ecco perchè, stando a quanto riporta Tuttosport, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli tiene pronta la contromossa: si tratta di Hamed Traoré, giovane centrocampista dell’Empoli che con Beppe Iachini (ma già con il vecchio allenatore Aurelio Andreazzoli) ha trovato spazio in Serie A e si sta affermando come mezzala o regista basso. Come noto, negli ultimi anni il Napoli ha attinto a piene mani dalla società toscana: Maurizio Sarri ha voluto con sè giocatori come Piotr Zielinski, Elseid Hysaj e Mario Rui (ma anche Mirko Valdifiori), ora anche Traoré potrebbe presto arrivare a Castelvolturno per rinforzare la rosa dei partenopei. (agg. di Claudio Franceschini)

Quasi fatta per Kouamé

La settimana che inizia oggi dovrebbe essere importante per il calciomercato Napoli: infatti entro sette giorni, almeno stando a quanto riporta Il Mattino, dovrebbe avvenire l’acquisto ufficiale di Christian Kouamé da parte della società partenopea. Sarà lui il primo rinforzo per Carlo Ancelotti: le bozze dei contratti sarebbero già state preparate e i legali le starebbero studiando per metterle a punto in attesa delle firme. Inoltre Enrico Preziosi e Aurelio De Laurentiis sarebbero già d’accordo sui dettagli: l’attaccante ivoriano sarà acquistato dal Napoli in questa sessione di calciomercato, ma giocherà nel Genoa fino a giugno. Dunque saranno tutti soddisfatti: Cesare Prandelli che potrà avvalersi delle prestazioni di un calciatore in forte crescita, Ancelotti che per la prossima stagione metterà a segno un colpo importante, un giovane attaccante che potrebbe rimanere a Castelvolturno e giocarsela con gli altri oppure rappresentare una pedina di scambio in eventuali trattative. Per capire quale sarà il futuro di Kouamé tuttavia bisognerà aspettare qualche mese; intanto, vediamo quando arriverà l’ufficialità del suo acquisto da parte del Napoli, che potrà poi concentrarsi su altre operazioni di calciomercato. (agg. di Claudio Franceschini)

Hamsik verso il rinnovo

Il calciomercato del Napoli potrebbe regalare a gennaio una sorpresa, il rinnovo di Marek Hamsik. Il centrocampista slovacco sembrava destinato a partire l’estate scorsa, ma Carlo Ancelotti l’ha trasformato nel regista della squadra allungandogli la carriera. Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport pare che il calciatore possa rinnovare il suo contratto a breve per poi tornare a giocare un anno in Slovacchia per chiudere la carriera, magari proprio nello Slovan Bratislava dove aveva iniziato. Nonostante questo continuerà il pressing da Cina e Stati Uniti per un calciatore che ha un appeal internazionale molto importante. Aurelio De Laurentiis non dovrebbe comprare nessuno a gennaio in mezzo al campo, a meno che decidesse di cedere sia Amadou Diawara che Marko Rog. Questi ultimi due hanno molto mercato e sicuramente sperano di trovare una squadra in grado di valorizzarli di più e di concedere loro maggiore spazio.

Duello francese per Ounas

Carlo Ancelotti potrebbe avvallare a un calciomercato al risparmio per il suo Napoli, soddisfatto della rosa che ha a disposizione. Il tecnico di Reggiolo ha fatto ruotare molto più gli elementi rispetto a Maurizio Sarri, anche se alcuni scontenti sono già con la valigia in mano. Tra questi c’è sicuramente Ounas, esterno d’attacco dotato di grande scatto e personalità fortemente penalizzato dal passaggio dal 4-3-3 al 4-4-2. In quest’ultimo modulo infatti il ragazzo non ha il passo per fare l’esterno di centrocampo ed è chiuso fin troppo nel ruolo di seconda punta là davanti. In Algeria sono sicuri che il ragazzo possa salutare dunque la Campania nel calciomercato di gennaio. Su di lui ci sono diversi club, ma soprattutto le francesi Monaco e Saint Etienne pronte a scendere all’asta per arrivare al calciatore. Il classe 1996 era stato prelevato nel 2017 dal Bordeaux.

© RIPRODUZIONE RISERVATA