CALCIOMERCATO ROMA/ Ultime notizie: Munir vicino all’addio al Barcellona, ci sono anche i giallorossi ma…

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma, ultime notizie: il colpo sognato da Monchi è Piatek, piacciono i giovani Bennacer, Traore e Lucas Ribeiro.

Roma, Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco al Milan? (LaPresse)

Una buona notizia per il calciomercato Roma: stando a quanto riporta Sport, Munir El Haddadi sarebbe in partenza dal Barcellona già nel corso della sessione invernale. Lo spagnolo di origine marocchina, classe ’95, all’inizio della stagione è rientrato al Camp Nou dopo i due prestiti con Valencia e Alavés; chiuso naturalmente dai vari Messi, Luis Suarez, Coutinho e Ousmane Dembélé, ha già lasciato intendere che non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno e di fatto ha posto la sua società davanti a un bivio. Ovvero: la cessione immediata per monetizzare oppure la partenza a parametro zero. Al momento in pole position c’è il Siviglia, destinazione ideale anche per l’attaccante che rimarrebbe a giocare nella Liga; la Roma però non ha perso le speranze di mettere sotto contratto Munir, che già in altre finestre di calciomercato era stato un obiettivo o comunque un interessamento forte da parte dei giallorossi. Che la presenza di Monchi, che ha passato una vita nel Siviglia, possa in qualche modo cambiare la sorte di una trattativa che al momento ha una direzione ben precisa? (agg. di Claudio Franceschini)

Calciomercato Roma, ultime notizie: Manchester United forte su Manolas

Parlando ancora del calciomercato Roma, si parla anche delle possibili uscite: la potenziale partenza di Kostas Manolas riguarda in particolar modo la prossima estate, e in queste pagine abbiamo già detto del forte interessamento da parte della Juventus. Tuttavia, anche il Manchester United sembra essersi fatto sotto: il difensore greco infatti piace molto ai Red Devils che, stando alle ultime indiscrezioni, avrebbe già pronta un’offerta da 6 milioni di euro a stagione. Un ingaggio ottimo per un elemento come Manolas, che ha dimostrato nel corso degli anni di valere questo stipendio; il contratto avrebbe durata quinquennale e dunque per il centrale della Roma ci sarebbe la possibilità di legarsi a lungo termine ad un club storico. Tuttavia, al momento la palla è nelle mani dei giallorossi: Monchi attende la proposta del Manchester United per il cartellino di Manolas, ed è anche pronto ad un’eventuale asta qualora la Juventus dovesse confermare il suo interesse, senza contare ovviamente le altre società che potrebbero interessarsi al difensore che ha anche un’ottima esperienza internazionale. (agg. di Claudio Franceschini)

L’Atalanta dice no per De Roon

Come già dicevamo in precedenza, il calciomercato Roma è soprattutto improntato alla ricerca di un centrocampista che possa allungare le rotazioni attualmente a disposizione di Eusebio Di Francesco. Al momento però la situazione non è delle più rosee: le ultime notizie riportano un contatto con l’Atalanta per Maarten De Roon, olandese che, tornato a Bergamo dopo l’esperienza in Premier League, ha dimostrato di poter essere un fattore nella mediana orobica, ritroverebbe Bryan Cristante con cui ha giocato in nerazzurro e potrebbe essere un’alternativa credibile a Steven Nzonzi. Peccato che la risposta dell’Atalanta sia stata negativa, così come già il Torino aveva rifiutato la proposta per Soualiho Meité; a questo punto le piste di Monchi si assottigliano ma una – oltre ai profili citati nei giorni scorsi – potrebbe portare ad Emmanuel Badu. Il ghanese non ha più spazio nell’Udinese, ma il dubbio riguarda il fatto che non gioca dallo scorso maggio – era in prestito al Bursaspor – e, causa la rottura del collaterale mediale, non ha costanza da praticamente un anno. Tuttavia il direttore sportivo della Roma avrebbe anche il suo nome sul taccuino… (agg. di Claudio Franceschini)

Pronto il rinnovo per Bouah

Tra le varie notizie che riguardano il calciomercato Roma, ce n’è una che riguarda il settore giovanile: tuttavia potrebbe anche trattarsi di un accordo di primo piano perchè, negli ultimi anni, la società giallorossa è stata quella che in maniera più costante è riuscita a fornire calciatori alla prima squadra. E’ infatti ad un passo il rinnovo di Devid Eugene Bouah, che avrebbe ormai trovato l’accordo per prolungare il suo contratto fino al 2021: terzino destro del 2001, potrebbe essere il prossimo elemento del vivaio a fare il grande salto. Nella Primavera giallorossa è arrivato alla seconda stagione, ma ha pagato ampio dazio alla sfortuna: anche lui infatti è caduto nella “maledizione del crociato”, rompendosi il legamento come tanti altri colleghi della Roma. Infortunio occorso a dicembre, il che significa che la sua stagione dovrebbe essere terminata con largo anticipo: nelle 13 partite che ha giocato Bouah ha dimostrato di poter essere un laterale molto utile in proiezione offensiva, visto che ha segnato 3 gol in campionato e si è ripetuto con la stessa cifra anche nella Youth League. In attesa dunque di tornare in campo, Bouah (nato a Roma e dunque italianissimo di nazionalità) sta per allungare il suo contratto nel corso di questo calciomercato Roma. (agg. di Claudio Franceschini)

Rinforzi a centrocampo?

Parlando del calciomercato Roma, Il Messaggero titola oggi che alla squadra giallorossa serve soprattutto un centrocampista; al momento la squadra di Eusebio Di Francesco si trova infatti con la coperta corta nel settore nevralgico del campo, stante le condizioni precarie di Daniele De Rossi che obbligano il tecnico a chiedere sacrifici a Bryan Cristante e Steven Nzonzi. Quale potrebbe essere il nome giusto per la mediana della Roma? In una recente intervista a Sky Sport Alberto Aquilani, cresciuto nel vivaio capitolino e arrivato fino alla prima squadra, ha dichiarato che, fosse per lui, gli acquisti si farebbero solo se arrivasse qualche giocatore davvero importante, capace di cambiare le sorti del reparto. “Prima però bisogna valutare come stia De Rossi”: anche lui dunque sostiene che sia l’ex compagno di squadra il vero ago della bilancia per eventuali mosse a centrocampo. Il sogno potrebbe essere Nicolò Barella, anche se ufficialmente la Roma non sembra essere tra le squadre che li stanno trattando; staremo allora a vedere quello che succederà nei prossimi giorni… (agg. di Claudio Franceschini)

Piatek il sogno per giugno

Il calciomercato della Roma per gennaio sarà sicuramente improntato a rinforzare il centrocampo. La squadra deve assolutamente centrare l’obiettivo Champions League, anche per motivi economici, poi sarà il momento di costruire una squadra in grado di lottare per la testa della classifica. Monchi ha già in mente il colpo col botto per giugno quando spera di poter puntare su Piatek una volta conquistata la qualificazione alla competizione europea più importante. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb sarebbe corsa a due tra Roma e Milan per arrivare al calciatore polacco del Genoa che con i suoi “colpi di pistola” ha conquistato la Serie A. Al momento su di lui si sono invece defilate Juventus e Napoli. Nel caso dovesse arrivare davvero Piatek la Roma sarebbe costretta a cedere uno tra Patrik Schick ed Edin Dzeko. Se per il primo sono poche le occasioni di rifare la cifra spesa nel 2017 per acquistarlo, da Mls e Cina sono diverse le offerte che potrebbero arrivare invece per il bosniaco.

Tre giovani in arrivo

Il ds della Roma Monchi si sta confermando sul calciomercato un ottimo talent scout. Nonostante qualche colpo a vuoto sono diversi i giovani lanciati in questa sua avventura in giallorosso da Cengiz Under a Justin Kluivert fino ad arrivare a Bryan Cristante e Nicolò Zaniolo. Lo spagnolo starebbe trattando due calciatori con l’Empoli come evidenzia il Corriere dello Sport. Eusebio Di Francesco si sarebbe innamorato dei giovani centrocampisti Traore e Bennacer che non sono ancora maturi per approdare in giallorosso, ma che potrebbero essere acquistati e lasciati a maturare ancora in Toscana fino almeno al termine della stagione. In difesa invece spunta il nome di Lucas Riberio, secondo VoceGiallorossa.it pare che Monchi stia monitorando da diverso tempo il difensore 19enne del Santos che piace anche all’Inter e al Napoli. Anche in questo caso l’affare si potrebbe giocare con l’acquisto e la cessione in prestito per sei mesi a un club in grado di valorizzarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA