Lotito, “Milinkovic-Savic via per 160 milioni se…” / Calciomercato, Presidente della Lazio lancia un segnale

- Matteo Fantozzi

Claudio Lotito torna a parlare di Sergej Milinkovic-Savic e lo fa senza mezze misure citando un’offerta di 160 milioni di euro dell’estate scorsa arrivata alla Lazio.

salvini lazio milan lotito 2018 twitter
Lotito, "Milinkovic-Savic via per 160 milioni se..."

Claudio Lotito torna a parlare di Sergej Milinkovic-Savic e lo fa senza mezze misure citando un’offerta di 160 milioni di euro dell’estate scorsa arrivata alla Lazio. Così si riapre la polemica, mai celata, con i tifosi biancocelesti che gli rimproverano di pensare più alle casse che al progetto Lazio. Lotito ha ribadito: “Io penso che l’interesse del sottoscritto sia quello di costruire una Lazio più forte, non più debole. Se l’avessi pensata in maniera diversa Sergej Milinkovic-Savic sarebbe andato via dopo un’offerta da 160 milioni di euro. Nessun Presidente al mondo avrebbe fatto quello che ho fatto io“. Il centrocampista serbo classe 1995 era stato protagonista di diversi assalti nella sessione di calciomercato dell’estate scorsa con il Presidente Lotito che aveva rifiutato ogni offerta. Tra i club che erano stati più vicini al calciatore c’erano la Juventus e il Real Madrid ora però lontane da un ragazzo che fatica a ritrovarsi in questa stagione.

Lotito, “Milinkovic-Savic via per 160 milioni se…”: lo stadio di proprietà

Claudio Lotito non ha parlato solo della possibilità che ha avuto di cedere Milinkovic-Savic per 160 milioni. Sono state numerosi infatti gli argomenti affrontati, tra cui anche quello di un possibile stadio di proprietà per la Lazio. A Radio Radio ha specificato: “Il Ministro Salvini ha detto che cercheranno di agevolare il più possibile costruzione di stadi aperti ventiquattro ore al giorno, sette su sette su sette alla settimana. Questo è quello che ho sempre voluto io“. Ha voluto poi aggiungere come: “Sono tanti i terreni disponibili attorno a Roma e questo sarà sicuramente facile da raggiungere”. Di certo è un progetto al momento in piedi solo nei pensieri e ancora molto lontano dalla realizzazione. Vedremo se alla fine la Lazio riuscirà a superare la Roma che parla dello stadio di proprietà da moltissimo tempo e ancora non ha iniziato la sua realizzazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA